Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Giuseppe sposo di M.V.

Date rapide

Oggi: 19 marzo

Ieri: 18 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: AttualitàE´iniziato il countdown per i festeggiamenti dell´ultimo giorno del 2018: evitiamo i botti /Video

Attualità

Polizia di Stato, botti, rischi, tutela,

E´iniziato il countdown per i festeggiamenti dell´ultimo giorno del 2018: evitiamo i botti /Video

Christian De Sica e Massimo Boldi nel messaggio contro i botti di Capodanno

Scritto da (admin), lunedì 31 dicembre 2018 12:33:03

Ultimo aggiornamento lunedì 31 dicembre 2018 12:33:03

Anche quest´anno la Polizia di Stato è fortemente impegnata nella campagna d´informazione e sensibilizzazione sull´uso corretto e consapevole dei fuochi artificiali, con 4 testimonial d´eccezione: Lillo & Greg e la ritrovata coppia Boldi De Sica.
Gli attori, con il loro modo ironico, nei tre spot presenti sulle piattaforme social della Polizia di Stato, mandano un messaggio forte contro l´utilizzo dei fuochi illegali che può provocare anche gravi danni fisici.
Negli ultimi 5 anni, anche grazie alle campagne della Polizia di Stato sui "botti", non si sono registrati decessi durante la notte di Capodanno. Vi è stato tuttavia un incremento del numero dei feriti, soprattutto a causa di armi da fuoco, durante i festeggiamenti del Capodanno scorso. Da 6 del 2017 sono passati ad 11 nel 2018.
E´ tra i minori che si registra un implemento del dato complessivo dei ferimenti: 50 rispetto ai 48 dell´anno precedente.
Ancora una volta gli episodi più gravi devono essere ricondotti all´uso sconsiderato di prodotti pirotecnici illegali nonché all´uso improprio di armi da fuoco.
Nei giorni che precedono le festività e i festeggiamenti di fine anno le Forze dell´Ordine sono impegnate a controllare e a sequestrare il materiale pericoloso e non conforme alla normativa vigente.

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Attualità

Attualità

Interrogazione parlamentare sulla delicata questione del quotidiano “la Città”

In un'interrogazione al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, i deputati del Pd Piero De Luca e Filippo Sensi chiedono in che modo intenda intervenire il governo per scongiurare la chiusura del quotidiano salernitano 'La Città'. "Dopo quasi 23 anni...

Attualità

IPERAFFLUSSO AL PRONTO SOCCORSO: L’A.O.U. DI SALERNO IMPEGNATA PER GARANTIRE PERCORSI DI EFFICIENTAMENTO

In riferimento al comunicato delle Segretari Provinciali CGIL FP - CISL FP - UIL FPL sulle criticità del Pronto Soccorso dell'Ospedale Ruggi, la Direzione Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Salerno precisa che la gestione dell'iperafflusso di queste settimane nel Pronto Soccorso cittadino...

Attualità

La Cura e l’assistenza agli anziani in Italia

Si è concluso oggi con grande successo il convegno sullo stato de "La Cura e l'assistenza agli anziani in Italia" svoltosi presso l' "Istituto Europeo per la terza età" Sica di Salerno. La struttura è risultata la prima nel meridione per rispetto delle normative europee con un premio particolare in quanto...

Attualità

"Arriva la Befana, un giocattolo in pediatria"

Anche quest'anno nel tradizionale giorno dell'Epifania, domenica 6 gennaio alle ore 10.30, Donation Italia promuove con una rete di associazioni salernitane e studentesche la campagna di volontariato e solidarietà intitolata "Arriva la Befana". L'iniziativa si svolgerà presso il Reparto di Pediatria...