Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: AttualitàLa Cura e l’assistenza agli anziani in Italia

Attualità

Salerno, convegno

La Cura e l’assistenza agli anziani in Italia

Istituto Europeo per la terza età

Scritto da (admin), giovedì 17 gennaio 2019 18:07:56

Ultimo aggiornamento giovedì 17 gennaio 2019 18:14:02

Si è concluso oggi con grande successo il convegno sullo stato de "La Cura e l'assistenza agli anziani in Italia" svoltosi presso l' "Istituto Europeo per la terza età" Sica di Salerno.

La struttura è risultata la prima nel meridione per rispetto delle normative europee con un premio particolare in quanto al riguardo dei valori cristiani e non solo. Il complesso Sica infatti, a differenza delle normali case di cura e case di riposo o alberghi per anziani, ha iniziato una nuova quanto oramai necessaria tipologia di servizio integrato, che comprende svariate specializzazioni mediche di eccellenza, dalla geriatria alla neuropsicologia, dalla cardiologia all'oncologia oltre ad endocrinologia, odontoiatria e diagnosi ed altre ancora grazie alla supervisione del dottor Matteo De Sio che quotidianamente controlla il giusto benessere degli anziani nella struttura. Non è stata dimenticata l'attenzione del gruppo Sica al settore nutrizionista che provvede al continuo chek della condotta alimentare soprattutto contro le disfunzioni diabetiche.

Sono stati premiati altresì i sei medici dello staff che coordinano inoltre il van ambulanza e sono in stretto contatto con case farmaceutiche nazionali ed internazionali ed altrettante strutture di eccellenza, specialmente con il San Raffaele di Milano. Il direttore ha annunciato prima dei saluti l'inaugurazione entro pasqua della particolare cappella di Padre Pio, dove i frati nel medioevo hanno lasciato testimonianze di fede proprio nella sede di Cappelle dove, per l'aria salubre, il Gruppo Sica ha deciso di far nascere l'istituto appena un anno fa, con camere panoramiche, parco per la deambulazione e palestre.

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Attualità

Mai più dubbi, mai più rischio di errori, è arrivata a Salerno la App che rende la differenziata un gioco da ragazzi!

Per facilitare la vita ai cittadini, il Comune di Salerno e la Salerno Pulita S.P.A., hanno adottato e messo a disposizione Junker, una APP (per smartphone android o apple) che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e ci dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. Semplice...

Attualità

Ritrovato a Paestum un altro monumento dorico

Togliendo quello che negli anni era divenuta una vera e propria giungla che copriva il versante occidentale delle mura di Paestum, gli archeologi del Parco Archeologico si sono imbattuti in una scoperta del tutto inattesa: capitelli, colonne, cornicioni e triglifi di un edificio dorico nella città dei...

Attualità

IL TEATRO DI ANTONELLO DE ROSA CONTRO IL BULLISMO

Il regista Antonello De Rosa, vanto del panorama teatrale affronterà attraverso al sua arte, la piaga del bullismo. De Rosa, figura professionale specializzata del mondo teatrale ,entra nelle aule della Scuola Media Statale "Giovanni Lanzalone" grazie al progetto Scuola Viva. È iniziato un nuovo percorso...

Attualità

Disegna la Carità

La Caritas Diocesana di Salerno Campagna Acerno lancia il concorso "Disegna la carità", rivolto a tutti i ragazzi in età scolare. Lo scopo dell'iniziativa è quello di ricavare dai disegni dei partecipanti un logo che accompagni poi le azioni di "carità" messe in campo dalla Caritas diocesana. È anche...