Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Cardine SRL lavori in quotaSal De Riso Shop, i lievitati, le marmellate, le confetture e tutti i prodotti da viaggio firmati dal grande Mestro Pasticciere Salvatore De RisoConsorzio Energia Genea, progettazione, energie rinnovabili, Efficientamento energetico

Occhi su Salerno

Cardine SRL lavori in quotaSal De Riso Shop, i lievitati, le marmellate, le confetture e tutti i prodotti da viaggio firmati dal grande Mestro Pasticciere Salvatore De RisoConsorzio Energia Genea, progettazione, energie rinnovabili, Efficientamento energetico

Tu sei qui: AttualitàRitrovato a Paestum un altro monumento dorico

Attualità

Paestum, Cilento, Salerno, Archeologia

Ritrovato a Paestum un altro monumento dorico

in una nota Ansa pubblicata ieri il ritrovamento di colonne e capitelli che potrebbero appartenere ad un tempietto nell'area quartiere artigianale

Scritto da (admin), sabato 15 giugno 2019 12:10:52

Ultimo aggiornamento sabato 15 giugno 2019 12:10:52

Togliendo quello che negli anni era divenuta una vera e propria giungla che copriva il versante occidentale delle mura di Paestum, gli archeologi del Parco Archeologico si sono imbattuti in una scoperta del tutto inattesa: capitelli, colonne, cornicioni e triglifi di un edificio dorico nella città dei templi.

La scoperta più sorprendente consiste in un pannello, probabilmente una metopa, in arenaria decorata con tre rosette a rilievo, come sono note anche in altri edifici dorici costruiti tra VI e V sec. a.C. a Paestum e nel suo territorio. Lo rende noto il Parco Archeologico di Paestum.
Come spiega il direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel, la zona in passato ha restituito una stipe votiva, con statuette fittili di divinità femminili in trono e frammenti ceramici databili tra VI e III sec. a.C. Si trova nelle vicinanze di quello che con molta probabilità era il kerameikos di Paestum, il quartiere artigianale dove si fabbricavano i famosi vasi dipinti della città.

Fonte e foto: ANSA

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Attualità

LUNEDI’ 16 SETTEMBRE IL BRACCIO DI SAN MATTEO AL RUGGI

C'è grande attesa al plesso Ruggi dell'AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona per la consueta visita dell'Arcivescovo metropolita di Salerno in occasione della festività di San Matteo. Per la prima volta l'ospedale cittadino ospiterà il nuovo Monsignore, S. E. Andrea Bellandi, che giungerà al Ruggi...

Attualità

La Goletta Verde ad Acciaroli

Tutelare gli ecosistemi e la biodiversità marina, valorizzare la piccola pesca artigianale e rafforzare il sistema delle aree protette marino-costiere. È questo l'appello che lancia la Goletta Verde di Legambiente da Acciaroli, dove questo pomeriggio ha organizzato un'uscita in barca nell'area marina...

Attualità

CONSORZIO AURUNCO E BRUCELLOSI BUFALINA, I PRIMI DOSSIER AFFRONTATI DAL CONSIGLIERE NICOLA CAPUTO

Parte Il decreto per il Consorzio aurunco di Bonifica. "Dopo una istruttoria lunga e complessa siamo arrivati all'emanazionedel decreto sugli interventi urgenti di Bonifica e Irrigazione in favore del territorio dell'alto casertano. Lo ha reso noto Nicola Caputo Consigliere delegato all'agricoltura del...

Attualità

Mai più dubbi, mai più rischio di errori, è arrivata a Salerno la App che rende la differenziata un gioco da ragazzi!

Per facilitare la vita ai cittadini, il Comune di Salerno e la Salerno Pulita S.P.A., hanno adottato e messo a disposizione Junker, una APP (per smartphone android o apple) che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e ci dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. Semplice...

Positano Notizie, News, attualità, cronaca e informazione da Positano e dalla Costiera Amalfitana