Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 giorni fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: CronacaIl duro post dell'associazione "Presidio Permanente Fonderie Pisano" contro il rinnovo dell'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

Cronaca

Salerno, Ambiente, Sanità, Fonderie Pisano

Il duro post dell'associazione "Presidio Permanente Fonderie Pisano" contro il rinnovo dell'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

situazione paradossale in cui nessuno sembra volersi assumere la responsabilità

Scritto da (admin), mercoledì 21 novembre 2018 19:23:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 novembre 2018 19:23:17

Di seguito il lungo ed esaustivo post pubblicato sulla pagina social dell'associazione Presidio Permanente Fonderie Pisano a cui non ci sentiamo di aggiungere assolutamente nulla (a voi le conclusioni):

"‼️Dopo regolare richiesta di accesso agli atti l'Associazione #Presidio#Permanente ha preso visione del verbale e dell'intera documentazione relativa alla terza seduta della Conferenza dei Servizi per il riesame (rinnovo) dell'Autorizzazione Integrata Ambientale. Pertanto si mette la popolazione al corrente di quanto segue:
❌ il #Comune di #Salerno avrebbe dovuto pretendere dall’Asl un parere richiesto e mai fornito. Invitato formalmente a farlo dall'Associazione Presidio Permanente, #ha #preferito #NON #presentarsi alla terza seduta.
❌ con una nota scritta il Comune di Salerno ha tuttavia formalmente espresso #PARERE #FAVOREVOLE al #rinnovo dell'#AIA, scaricando la responsabilità delle problematiche sanitarie su ASL e ARPAC. (Si ricorda che il Sindaco è la massima autorità sanitaria).
❌ l'#ASL era stata preventivamente diffidata dall'avvocato dell'Associazione Presidio Permanente, con l'invito ad esprimere un chiaro parere sanitario. Disinteressandosi totalmente della cosa, i rappresentanti sono risultati #ASSENTI alla TERZA e DECISIVA SEDUTA! L’ente ha preferito inviare un "delegato non munito di formale delega", che in quanto tale non ha potuto avere alcun ruolo ufficiale all'interno del dibattito (a voi le considerazioni), limitandosi a consegnare una nota dell’ASL che conferma quanto dichiarato in precedenza, #NON #esprimendo in sostanza alcun #parere #sanitario.
❌ L'#ARPAC, presente, esprime #PARERE #FAVOREVOLE al rinnovo dell'AIA con alcune #prescrizioni. Il direttore dell'Arpac Salerno, nell'ambito della seduta, replica alla nota del Comune rispedendo al mittente ogni responsabilità e dichiarando (a ragione) che "il #Sindaco è l'unico #responsabile della #salute #pubblica".
❌l'Università del #Sannio, esprime PARERE FAVOREVOLE al rinnovo dell'AIA.
❌ l'#ANAS esprime PARERE FAVOREVOLE al rinnovo dell'AIA ponendo una condizione.
❌la #Provincia risulta tra i vari convocati #assenti a tutte e tre le sedute non prendendo mai parte alla Conferenza, così come i Vigili del fuoco.
🔴 infine si rileva che i rappresentanti di ASL, ARPAC, Università del Sannio e Anas, ABBANDONANO tutti la seduta prima del termine. Di conseguenza il verbale conclusivo della Conferenza dei Servizi, relativo all'ultima seduta, risulta firmato esclusivamente da Pisano e dai rappresentati della Regione!"

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Violento scontro tra un'autocisterna e un Tir

Tragedia sfiorata questa mattina sull'A2 del Mediterraneo, tra Eboli e Campagna, dove un violento impatto ha visto coinvolti un tir e un autoarticolato. I due conducenti sono rimasti miracolosamente illesi, nonostante uno dei due veicoli, una cisterna che trasportava latte, sia andato completamente distrutta....

Cronaca

Paura questa mattina a Salerno: auto a fuoco, intervento dei Vigili del Fuoco

Paura questa mattina a Salerno dove un'auto in fiamme nei pressi del Grand Hotel Salerno, ha reso la vita difficile ai Vigili del Fuoco prontamente intervenuti. Una nuvola di fumo nero ha invaso l'area a causa di un'automobile di colore bianco, presumibilmente una Opel o una Ford Station Wagon, che improvvisamente...

Cronaca

Ministro Costa convoca i sindaci di tre province campane: inquinamento Sarno è insostenibile

Il fiume Sarno è completamente invaso dai rifiuti. Secondo le statistiche, è il fiume più inquinato d'Europa. Il Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa ha convocato i tre sindaci delle provincie di Napoli, Salerno e Avellino. La spinosa questione ha raggiunto la scrivania del Ministro dell'Ambiente Sergio...

Cronaca

Paura sull'Autostrada A2, fiamme e fumo in galleria a San Mango

Un autocarro che trasportava pollame si sarebbe ribaltato e nell'incidente sarebbe coinvolta anche un'autocisterna trasportante gasolio. L'intensità dei fumi che hanno invaso il tunnel non consente di comprendere se ci siano altri veicoli coinvolti. Diverse squadre dei vigili del fuoco sono immediatamente...