Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: CronacaIl duro post dell'associazione "Presidio Permanente Fonderie Pisano" contro il rinnovo dell'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

Cronaca

Salerno, Ambiente, Sanità, Fonderie Pisano

Il duro post dell'associazione "Presidio Permanente Fonderie Pisano" contro il rinnovo dell'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

situazione paradossale in cui nessuno sembra volersi assumere la responsabilità

Scritto da (admin), mercoledì 21 novembre 2018 19:23:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 novembre 2018 19:23:17

Di seguito il lungo ed esaustivo post pubblicato sulla pagina social dell'associazione Presidio Permanente Fonderie Pisano a cui non ci sentiamo di aggiungere assolutamente nulla (a voi le conclusioni):

"‼️Dopo regolare richiesta di accesso agli atti l'Associazione #Presidio#Permanente ha preso visione del verbale e dell'intera documentazione relativa alla terza seduta della Conferenza dei Servizi per il riesame (rinnovo) dell'Autorizzazione Integrata Ambientale. Pertanto si mette la popolazione al corrente di quanto segue:
❌ il #Comune di #Salerno avrebbe dovuto pretendere dall’Asl un parere richiesto e mai fornito. Invitato formalmente a farlo dall'Associazione Presidio Permanente, #ha #preferito #NON #presentarsi alla terza seduta.
❌ con una nota scritta il Comune di Salerno ha tuttavia formalmente espresso #PARERE #FAVOREVOLE al #rinnovo dell'#AIA, scaricando la responsabilità delle problematiche sanitarie su ASL e ARPAC. (Si ricorda che il Sindaco è la massima autorità sanitaria).
❌ l'#ASL era stata preventivamente diffidata dall'avvocato dell'Associazione Presidio Permanente, con l'invito ad esprimere un chiaro parere sanitario. Disinteressandosi totalmente della cosa, i rappresentanti sono risultati #ASSENTI alla TERZA e DECISIVA SEDUTA! L’ente ha preferito inviare un "delegato non munito di formale delega", che in quanto tale non ha potuto avere alcun ruolo ufficiale all'interno del dibattito (a voi le considerazioni), limitandosi a consegnare una nota dell’ASL che conferma quanto dichiarato in precedenza, #NON #esprimendo in sostanza alcun #parere #sanitario.
❌ L'#ARPAC, presente, esprime #PARERE #FAVOREVOLE al rinnovo dell'AIA con alcune #prescrizioni. Il direttore dell'Arpac Salerno, nell'ambito della seduta, replica alla nota del Comune rispedendo al mittente ogni responsabilità e dichiarando (a ragione) che "il #Sindaco è l'unico #responsabile della #salute #pubblica".
❌l'Università del #Sannio, esprime PARERE FAVOREVOLE al rinnovo dell'AIA.
❌ l'#ANAS esprime PARERE FAVOREVOLE al rinnovo dell'AIA ponendo una condizione.
❌la #Provincia risulta tra i vari convocati #assenti a tutte e tre le sedute non prendendo mai parte alla Conferenza, così come i Vigili del fuoco.
🔴 infine si rileva che i rappresentanti di ASL, ARPAC, Università del Sannio e Anas, ABBANDONANO tutti la seduta prima del termine. Di conseguenza il verbale conclusivo della Conferenza dei Servizi, relativo all'ultima seduta, risulta firmato esclusivamente da Pisano e dai rappresentati della Regione!"

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Incidente sul raccordo Fisciano Salerno

A pochi giorni dall'incredibile rapina che bloccò l'arteria Salerno Avellino, il punto di snodo è nuovamente oggetto delle cronache. Un incidente, le cui cause sono ancora da accertare, ha nuovamente portato all'attenzione il raccordo di strada che porta da Salerno all'Università e alle principali autostrade....

Cronaca

TRE DONAZIONI D’ORGANO IN CONTEMPORANEA

L'Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione del Plesso Ruggi dell'Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno si è resa protagonista di un evento eccezionale che si è realizzato per la prima volta in Italia: la gestione in contemporanea di tre donazioni...

Cronaca

Inaugurato centro per senza fissa dimora

Inaugurato il Centro diurno per senza fissa dimora È stato inaugurato venerdì 16 novembre il Centro diurno della Caritas di Salerno per i senza fissa dimora. Un luogo nel quale chi non ha dove andare potrà trovare riparo in vista delle fredde giornate invernali. All'interno del Centro saranno previste...

Cronaca

Spaccio di cocaina, aggravata la posizione di tre spacciatori in attesa di giudizio

All'alba di stamattina sono state eseguite 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Salerno in aggravamento della precedente misura detentiva (2 arresti domiciliari ed un obbligo di dimora) nei confronti degli imputati N.M, N.M. e S.M. accusati e già a giudizio per i delitti...