Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: CronacaInaugurato centro per senza fissa dimora

Cronaca

Salerno, solidarietà, Caritas

Inaugurato centro per senza fissa dimora

Con l’arri del freddo, una buona notizia per i meno fortunati

Scritto da (admin), sabato 17 novembre 2018 03:26:26

Ultimo aggiornamento sabato 17 novembre 2018 03:26:26

Inaugurato il Centro diurno per senza fissa dimora

È stato inaugurato venerdì 16 novembre il Centro diurno della Caritas di Salerno per i senza fissa dimora. Un luogo nel quale chi non ha dove andare potrà trovare riparo in vista delle fredde giornate invernali. All'interno del Centro saranno previste diverse attività tenute dai volontari della Caritas, per trascorrere qualche ora della giornata in serenità. È presente anche una piccola cucina dove preparare qualche vivanda o delle bevande calde. Presenti alla cerimonia, oltre a S.E. l'arcivescovo Mons. Luigi Moretti, che ha impartito la sua benedizione, anche il direttore della Caritas don Marco Russo, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l'Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano. La realizzazione del centro è stata possibile anche grazie al contributo di UBI Banca.

"Questa è un'opera segno, un gesto tangibile dell'attenzione verso i poveri" ha commentato don Marco Russo, visibilmente soddisfatto per la nuova opera che va ad aggiungersi alle tante che la Caritas mette in campo a favore degli ultimi. In particolare, per quanto riguarda i senza fissa dimora ricordiamo il dormitorio e la mensa.

"Siamo soddisfatti della fattiva collaborazione che da sempre esiste tra il Comune e la Caritas" ha sottolineato il sindaco Vincenzo Napoli; "Camminiamo insieme per andare incontro alle esigenze delle fasce svantaggiate della popolazione" ha rimarcato invece l'assessore Nino Savanstano.

A breve il centro diurno, al quale si potrà accedere da Via Bastioni, sarà pienamente operativo.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Incidente sul raccordo Fisciano Salerno

A pochi giorni dall'incredibile rapina che bloccò l'arteria Salerno Avellino, il punto di snodo è nuovamente oggetto delle cronache. Un incidente, le cui cause sono ancora da accertare, ha nuovamente portato all'attenzione il raccordo di strada che porta da Salerno all'Università e alle principali autostrade....

Cronaca

TRE DONAZIONI D’ORGANO IN CONTEMPORANEA

L'Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione del Plesso Ruggi dell'Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno si è resa protagonista di un evento eccezionale che si è realizzato per la prima volta in Italia: la gestione in contemporanea di tre donazioni...

Cronaca

Il duro post dell'associazione "Presidio Permanente Fonderie Pisano" contro il rinnovo dell'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

Di seguito il lungo ed esaustivo post pubblicato sulla pagina social dell'associazione Presidio Permanente Fonderie Pisano a cui non ci sentiamo di aggiungere assolutamente nulla (a voi le conclusioni): "‼️Dopo regolare richiesta di accesso agli atti l'Associazione #Presidio#Permanente ha preso visione...

Cronaca

Spaccio di cocaina, aggravata la posizione di tre spacciatori in attesa di giudizio

All'alba di stamattina sono state eseguite 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Salerno in aggravamento della precedente misura detentiva (2 arresti domiciliari ed un obbligo di dimora) nei confronti degli imputati N.M, N.M. e S.M. accusati e già a giudizio per i delitti...