Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 giorni fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Cardine SRL lavori in quotaSal De Riso Shop, i lievitati, le marmellate, le confetture e tutti i prodotti da viaggio firmati dal grande Mestro Pasticciere Salvatore De RisoConsorzio Energia Genea, progettazione, energie rinnovabili, Efficientamento energetico

Occhi su Salerno

Cardine SRL lavori in quotaSal De Riso Shop, i lievitati, le marmellate, le confetture e tutti i prodotti da viaggio firmati dal grande Mestro Pasticciere Salvatore De RisoConsorzio Energia Genea, progettazione, energie rinnovabili, Efficientamento energetico

Tu sei qui: CronacaMinistro Costa convoca i sindaci di tre province campane: inquinamento Sarno è insostenibile

Cronaca

Inquinamento, Sarno

Ministro Costa convoca i sindaci di tre province campane: inquinamento Sarno è insostenibile

Fiume Sarno completamente invaso dai rifiuti. Convocati i tre sindaci delle provincie di Napoli, Salerno e Avellino

Scritto da (admin), martedì 22 gennaio 2019 11:32:40

Ultimo aggiornamento martedì 22 gennaio 2019 11:32:40

Il fiume Sarno è completamente invaso dai rifiuti. Secondo le statistiche, è il fiume più inquinato d'Europa. Il Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa ha convocato i tre sindaci delle provincie di Napoli, Salerno e Avellino.

La spinosa questione ha raggiunto la scrivania del Ministro dell'Ambiente Sergio Costa che ha convocato i sindaci di tre capoluoghi campani per allestire un tavolo tecnico. La data dell'incontro al Ministero non è stata fissata.

A renderlo pubblico è statoil primo cittadino di San Marzanosul Sarno, Cosimo Annunziata.

Il Ministro Costa ha deciso di acquisire le informazioni dai diretti interessati sottoponendo ai sindaci un questionario per comprendere al meglio i problemi che affliggono le Province di Napoli, Salerno e Avellino.

Da qualche giorno, infatti, è nelle disponibilità dei sindaci un documento contenente richieste specifiche ai42 amministratori comunali del bacino del Sarno da compilare e restituire, per avere un quadro organico e completo della vicenda.

Fonte: la Città

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

La Polizia scopre un’alcova in centro città e denuncia un uomo ed una donna brasiliani

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Salerno - Sezione Contrasto alla Criminalità Diffusa, Straniera e Prostituzione hanno effettuato nei giorni scorsi un'attività di repressione del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione di donne straniere. Tale tipologia di reato, negli...

Cronaca

Truffe informatiche: Polizia Postale di Salerno esegue ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un uomo 66enne

In data 3 ottobre 2019, la Sezione Financial Cybercrime della Polizia Postale di Salerno ha eseguito un'ordinanza cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno. Le indagini hanno consentito di individuare...

Cronaca

Spacciatore arrestato a Battipaglia dalla Polizia

Nella giornata di ieri 4 ottobre 2019, personale della Squadra Investigativa del Commissariato P.S. di Battipaglia, a seguito di pregresse attività info-investigative, sottoponeva a controllo C. D., pregiudicato trentenne di Battipaglia. Nella circostanza, lo stesso veniva trovato in possesso di sostanza...

Cronaca

I Carabinieri di Cava attuano il "CODICE ROSSO" per i maltrattamenti sulle donne

Venerdì 27 Settembre, di buon mattino, un concittadino residente in via Giuseppe Garibaldi, 19, stanco, da anni, di udire gemiti, lamenti, urla ed altro, provenienti da un appartamento al 6° piano, abitato da una nonnina, Carmela LAMBIASE, classe 1925, assistita da una badante di nazionalità rumena,...

Positano Notizie, News, attualità, cronaca e informazione da Positano e dalla Costiera Amalfitana