Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: CronacaSalerno, emessi 13 Daspo urbani

Cronaca

Lotta e misure di contrasto alla prostituzione

Salerno, emessi 13 Daspo urbani

risultati positivi per il piano di sicurezza "Estate sicura", disposto dal Questore Maurizio Ficarra

Scritto da (admin), venerdì 24 agosto 2018 12:35:38

Ultimo aggiornamento venerdì 24 agosto 2018 12:36:56

Continua a produrre positivi risultati il piano di sicurezza "Estate sicura", disposto dal Questore di Salerno, Maurizio Ficarra, con rafforzati servizi di prevenzione e contrasto alla criminalità diffusa, mediante l'impiego di personale della Polizia di Stato in sinergia con le altre forze dell'ordine presenti sul territorio, al fine di garantire la sicurezza in città ed in provincia e un capillare controllo del territorio cittadino per contrastare ogni forma di illegalità, in particolare in questo periodo di esodo e controesodo ferragostano.

Per migliorare la sicurezza urbana, nella giornata di ieri, il Questore ha emesso 13 provvedimenti di Daspo urbano per la durata di mesi sei nei confronti di altrettante cittadine, per lo più di nazionalità dei paesi dell'Est europeo, Bulgaria, Albania e Romania e due del Kirghizistan, residenti nelle Province di Napoli e Caserta, dedite alla prostituzione in zona litoranea di Salerno.

La Divisione Anticrimine della Questura ha accertato le numerose violazioni all'ordinanza sindacale antiprostituzione del 2 luglio 2018, sanzionate dalle forze dell'ordine nei confronti delle suddette prostitute, e la conseguente reiterazione della loro condotta antisociale, lesiva del decoro e turbativa per l'ordine e la sicurezza pubblica, poiché posta in essere su strade ad alta frequenza di transito veicolare con vicinanza di esercizi pubblici e ricreativi oltre che di accesso al litorale di balneazione la cui libera fruibilità dei cittadini è stata compromessa dall'atteggiamento disinibito e provocatorio delle prostitute.

La presenza delle prostitute in litoranea, inoltre, ha determinato situazioni di pericolo per la sicurezza della circolazione stradale e per la pubblica incolumità a causa di manovre imprudenti degli automobilisti, ha disturbato la quiete pubblica e offeso la pubblica decenza contribuendo al degrado igienico e urbano.

Questi 13 provvedimenti di allontanamento dal luogo della condotta illecita, seguono a stretto giro i6 provvedimenti di Divieto di ritorno per la durata di anni tre nei confronti di pregiudicati dell'hinterland salernitano e napoletano, dediti a reati contro il patrimonio, in particolare truffe e furti d'auto, nonché i9 Avvisi orali nei confronti di altrettanti pregiudicati della provincia di Salerno emessi dalla Divisione Anticrimine della Questura di Salerno il 17 agosto scorso.

Nel periodo di riferimento sono stati altresì intensificati i controlli ai pregiudicati ed ai detenuti agli arresti domiciliari al fine di verificare il rispetto delle prescrizioni. Nella giornata di ieri, infatti, è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari un pregiudicato salernitano.

Nei prossimi giorni continueranno tali intensificati servizi di controllo del territorio per contrastare ogni forma di illegalità, anche nei confronti di chi viene trovato in stato di ubriachezza, compie atti contrari alla pubblica decenza, esercita il commercio abusivo, l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine abusivo.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Incidente sul raccordo Fisciano Salerno

A pochi giorni dall'incredibile rapina che bloccò l'arteria Salerno Avellino, il punto di snodo è nuovamente oggetto delle cronache. Un incidente, le cui cause sono ancora da accertare, ha nuovamente portato all'attenzione il raccordo di strada che porta da Salerno all'Università e alle principali autostrade....

Cronaca

TRE DONAZIONI D’ORGANO IN CONTEMPORANEA

L'Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione del Plesso Ruggi dell'Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno si è resa protagonista di un evento eccezionale che si è realizzato per la prima volta in Italia: la gestione in contemporanea di tre donazioni...

Cronaca

Il duro post dell'associazione "Presidio Permanente Fonderie Pisano" contro il rinnovo dell'AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale)

Di seguito il lungo ed esaustivo post pubblicato sulla pagina social dell'associazione Presidio Permanente Fonderie Pisano a cui non ci sentiamo di aggiungere assolutamente nulla (a voi le conclusioni): "‼️Dopo regolare richiesta di accesso agli atti l'Associazione #Presidio#Permanente ha preso visione...

Cronaca

Inaugurato centro per senza fissa dimora

Inaugurato il Centro diurno per senza fissa dimora È stato inaugurato venerdì 16 novembre il Centro diurno della Caritas di Salerno per i senza fissa dimora. Un luogo nel quale chi non ha dove andare potrà trovare riparo in vista delle fredde giornate invernali. All'interno del Centro saranno previste...