Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 giorni fa S. Giuseppe sposo di M.V.

Date rapide

Oggi: 19 marzo

Ieri: 18 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: Eventi & Cultura“Caro Fratello” al Teatro Nuovo

Eventi & Cultura

Salerno, Teatro, arte e cultura

“Caro Fratello” al Teatro Nuovo

Domenica 24 febbraio

Scritto da (admin), venerdì 22 febbraio 2019 12:47:21

Ultimo aggiornamento venerdì 22 febbraio 2019 12:47:21

Domenica 24 febbraio al Teatro Nuovo di Salerno "Caro fratello" alla rassegna Atelier

Domenica 24 febbraio, alle ore19, al Teatro Nuovo di Salerno (via Valerio Laspro), secondo appuntamento della rassegna di nuova drammaturgia Atelier Spazioperformativo, diretta da Loredana Mutalipassi e Antonio Grimaldi. In scena la compagnia De.Co.Vo. che presenta "Caro fratello", per la regia di Marco Ziello, con Jacopo Burger, Rachele Cuozzo, Alice Fernandez, Benedetta Parmegiani, Massimiliano Toma e Marco Ziello. Quando in una famiglia c'è un "caro fratello", un familiare affetto da un male da cui si spera potrà guarire, la vita di tutti rallenta e adatta il suo ritmo a quello della persona amata. Talvolta la malattia non è fisica, ma fa sì che lo starsene chiuso in casa a fantasticare sul proprio funerale sia più allettante che vivere la vita vera, fatta di asfissianti certezze e tappe prefissate da raggiungere. O almeno, questo è quello che accade al protagonista della pièce, spettacolo di teatro-danza in cui i corpi degli attori-ballerini diventano scenografia vivente sia dei sogni che della realtà. "Caro fratello" si potrebbe definire un dramma che fa sorridere o una commedia che fa riflettere, perché riesce a raccontare temi duri con leggerezza ed ironia, suscitando in chi lo vede un sorriso pensieroso. La compagnia De.Co.Vo. nasce dall'esigenza dei fratelli Ziello di creare una compagnia professionale partendo dal connubio tra il teatro e la danza, rivolto a giovani promesse dell'hip hop, della breakdance e della danza classica. Il progetto inizia dalla produzione di "Caro Fratello", nato da un laboratorio di formazione gratuita per le giovani promesse umbre. Dopo lo spettacolo al Foyer, talk con gli attori. Biglietto 10 euro; ridotto studenti 8 euro. Info e prenotazioni: Teatro Nuovo 089 220886; Artestudio 089 230899 - 347 4016291;Teatro Grimaldello 331 8029 416.

Galleria Fotografica

rank:

Eventi & Cultura

Eventi & Cultura

Una nuova impresa aspetta Vienna Cammarota: raccontare i Borghi interni

"Oggi inizierò con il percorso del Principe Arechi e dunque partirò dal Castello per poi entrare nella città di Salerno ed essere nei pressi del Duomo nel primo pomeriggio. La mia compagna sarà la Bandiera dell'Italia. Oggi, 9 Marzo alle ore 11, partirò dal Castello Arechi di Salerno e sul pensiero di...

Eventi & Cultura

La mostra personale di arte contemporanea del musicista e Pittore Vito Mercurio: "COLORI ARMONICI“

La mostra è curata dal designer Antonio Perotti, direttore artistico della mostra e promossa dal Direttore artistico del Teatro delle Arti, Claudio Tortora con il progetto grafico curato dall'artista Cesare Minucci. Vito Mercurio si è diplomato in violino presso il conservatorio S.Pietro a Maiella di...

Eventi & Cultura

Cinecibo da Battipaglia a Cinecittà con i Manetti Bros

Grazie alla partnership con Luce Cinecittà e Cinecittà Events, Cinecibo ora diventa anche Masterclass di formazione cinematografica. Il primo corso si terrà sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019 con una ‘full-immersion' di recitazione cinematografica curata Marco ed Antonio Manetti, i registi vincitori...

Eventi & Cultura

L'ARTE ABILITA TUTTI

Domenica 20 gennaio, alle ore 15:30, presso il Museo Diocesano San Matteo si terrà la prima giornata di ''L' Arte abilita tutti'', un'iniziativa promossa dal Direttore del Museo Diocesano , Don Luigi Aversa, unitamente all'associazione U.N.I.T.A.S.I.L.. Scopo della giornata è quello di far avvicinare...