Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno

Tu sei qui: SportL’allenatore salernitano Massimo Giudice conquista il bronzo agli Europei con la Nazionale femminile in Portogallo

Sport

Campolongo Hospital Roller Salerno

L’allenatore salernitano Massimo Giudice conquista il bronzo agli Europei con la Nazionale femminile in Portogallo

terzo posto conquistato dalla Nazionale italiana femminile di hockey su pista

Scritto da (admin), domenica 14 ottobre 2018 12:07:01

Ultimo aggiornamento domenica 14 ottobre 2018 12:07:01

La Campolongo Hospital Roller Salerno esprime soddisfazione e orgoglio per il terzo posto conquistato dalla Nazionale italiana femminile di hockey su pista al campionato europeo disputatosi a Mealhada, in Portogallo. Le azzurre, guidate dal tecnico salernitano Massimo Giudice - che è anche responsabile dell'area tecnica della Roller Salerno - hanno portato a casa la medaglia di bronzo, al termine di una sei giorni combattuta e ricca di emozioni. «È un risultato che dà lustro all'intero movimento hockeistico italiano e che conferma la nostra Nazione tra le migliori d'Europa - il commento del consiglio direttivo della C.H. Roller Salerno e del presidente onorario Gianfranco Camisa -. A questo, poi, si aggiunge l'orgoglio per l'enorme lavoro fatto da Massimo Giudice, perno e guida della nostra società che ha portato tutta la sua esperienza e tutto il suo carisma sulla panchina azzurra, rappresentando al meglio i colori del nostro Paese».

Soltanto Spagna (campione d'Europa e del mondo in carica) e Portogallo sono riuscite ad avere la meglio dell'Italia che ha superato Svizzera (3-0), Inghilterra (7-1), Francia (3-2) e pareggiato con la Germania (3-3). Con 10 punti conquistati le azzurre si sono confermate sul terzo gradino del podio come già accaduto nelle due edizioni precedenti, anche se rispetto al passato il numero di squadre partecipanti è aumentato notevolmente. La formula del torneo era quella del girone all'italiana: tutti contro tutti e chi chiude il girone in testa alla classifica si laurea campione d'Europa. La classifica finale, al momento, resta ancora in bilico. L'ultima gara del torneo tra Spagna e Portogallo, infatti, è stata sospesa a pochi minuti dalla fine a causa di un uragano che ha provocato un black-out all'interno del palazzetto di Mealhada. Resta da capire, dunque, se il risultato sarà omologato o se la gara dovrà essere ripetuta.

Il terzo posto conquistato dall'Italia, in ogni caso, consentirà alle azzurre di disputare i prossimi World Roller Games, in programma a luglio a Barcellona. Una sorta di Olimpiadi delle rotelle che, in dieci giorni, vedrà protagoniste tutte le discipline della Federazione World Skate.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Calcio sotto le luci

L’Asd Cus Salerno organizza il primo torneo di "calcio a 5 sotto le luci". In concomitanza con Luci d’Artista, la kermesse luminosa che attira a Salerno migliaia di turisti, il Centro Universitario Sportivo salernitano accende i riflettori dell’impianto polivalente del villaggio sportivo "Tullio d’Aragona"...

Sport

Punto mancato per l’Arechi con il Paganica

Sconfitta con il Paganica nella prima casalinga della stagione in corso. Indennimeo: "Fatti passi avanti rispetto a Catania". In campo anche l'under 14 ed il minirugby nel campo "Minelli-Margiotta" di Mercato San Severino. La prima in casa dei Dragoni, tra le mura amiche del "Nuovo Centro Sportivo Casignano"...

Sport

Boxe, esordio da professionista per Vincenzo Mangiacapre il 10 agosto ad Ascea Marina

Venerdì 10 agosto il Cilento tornerà ad essere lo scenario di un importante appuntamento sportivo con l'esordio tra i professionisti del pugile Vincenzo Mangiacapre. L'evento si terrà ad Ascea Marina (SA), nella piazza Europa. Testimonial dell'evento il campione olimpico Clemente Russo. Vincenzo Mangiacapre,...