Ultimo aggiornamento 4 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: AttualitàFondi Sviluppo e Coesione, Consiglio di Stato sospende sentenza TAR Campania. Ministro Fitto: «Corretto il nostro operato»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Attualità

Fondi di Coesione, Vincenzo De Luca, Campania, Ministro Fitto

Fondi Sviluppo e Coesione, Consiglio di Stato sospende sentenza TAR Campania. Ministro Fitto: «Corretto il nostro operato»

«Ci prepariamo a chiedere al Consiglio di Stato una anticipazione della data per lo meno di un mese perché per fare la programmazione culturale se arriviamo a giugno i tempi non ci sono più e quindi salta la programmazione per il Giffoni Film Festival e il festival di Ravello, ad esempio»

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 13 aprile 2024 14:56:24

Con la sentenza n.1178 del 19 febbraio, il TAR Campania aveva accolto il ricorso della Regione Campania avverso il Ministero per le Politiche di Coesione, e aveva assegnato al Dipartimento per la Coesione il termine di 45 giorni per la definizione dell'istruttoria e la predisposizione dello schema di accordo da sottoscrivere con la Regione Campania sui Fondo Sviluppo e Coesione ancora bloccati, riservandosi la nomina di un commissario ad acta nell'ipotesi di elusione del termine stabilito. Ma il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso del dicastero guidato da Raffaele Fitto e sospeso la sentenza del Tar Campania.

Non c'è più un termine di scadenza per sottoscrivere l'intesa, anche se la magistratura amministrativa chiede che si arrivi a una «celere definizione dell'accordo».

«Il Consiglio di Stato - si legge in una nota del Ministro Fitto - ha ritenuto corretto l'operato del dipartimento per le politiche di coesione e per il Sud della presidenza del Consiglio per quanto riguarda l'istruttoria in corso fissando l'udienza di merito per il prossimo 13 giugno. Ciò significa che non vi è stato alcun inadempimento da parte del Dipartimento per le politiche di coesione e il Sud, e che pertanto non vi sono mai stati i presupposti per ipotizzare la nomina di un commissario ad acta, che lo stesso TAR Campania aveva peraltro indicato come meramente eventuale. Prendo atto positivamente di questa ordinanza. Per quanto ci riguarda, il Governo proseguirà nelle interlocuzioni necessarie a definire l'Accordo per la coesione con la Regione Campania, confermando un approccio pienamente collaborativo che ha già portato alla sottoscrizione di 17 Accordi e all'avanzamento nella definizione dei restanti 4».

In ballo ci sono 6 miliardi e mezzo destinati alla Campania, che il governatore Vincenzo De Luca vorrebbe ricevere il prima possibile.

«Noi siamo pronti come sempre al massimo di collaborazione con tutti - ha commentato nella diretta su Facebook di ieri - e ci attendiamo che si arrivi a una rapida definizione dell'accordo. Vogliamo dialogare fino all'esaurimento nervoso ma non essere presi in giro. Ci prepariamo a chiedere al Consiglio di Stato una anticipazione della data per lo meno di un mese perché per fare la programmazione culturale se arriviamo a giugno i tempi non ci sono più e quindi salta la programmazione per il Giffoni Film Festival e il festival di Ravello, ad esempio».

Nel frattempo diversi sindaci campani hanno evidenziato i rischi connessi alla prolungata disputa e hanno sottolineato l'importanza di trovare un'intesa per garantire il finanziamento dei progetti locali.

 

Leggi anche:

Fondo Sviluppo e Coesione, accolto dal Tar il ricorso della Regione Campania

Fondi Sviluppo e Coesione, Ministro Fitto rassicura i Sindaci campani: «Ci sono, De Luca ha strumentalizzato processo istruttorio dell'Accordo»

Campania, De Luca denuncia per diffamazione il Ministro Fitto: «Giustifica il suo ostruzionismo con le calunnie»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Fondi Sviluppo e Coesione<br />&copy; Raffaele Fitto | Vincenzo De Luca Fondi Sviluppo e Coesione © Raffaele Fitto | Vincenzo De Luca

rank: 107216105

Attualità

«Il contratto non si tocca»: i lavoratori salernitani degli ex supermercati Carrefour in protesta davanti al punto vendita di via Posidonia

Al grido di "il contratto non si tocca" si è conclusa con successo la manifestazione organizzata dai lavoratori salernitani ex Carrefour presso il supermercato di via Posidonia 132, nel quartiere Pastena a Salerno. Questa mattina, 13 luglio, diversi i lavoratori che si sono uniti per esprimere le loro...

Alla Fondazione Ebris di Salerno la troupe della trasmissione Rai 1 "Noos" con Alberto Angela

Noos - l'avventura della conoscenza, trasmissione in onda dal 27 giugno 2024 su Rai 1 condotta da Alberto Angela, ha fatto visita alla Fondazione Ebris di Salerno, sita in via Salvatore De Renzi. La troupe, composta da una delle autrici del programma, Elisabetta Bernardi, e dal regista Gabriele Gravagna,...

I saluti del Generale Jannece a Salerno prima del nuovo incarico a Roma /foto

In una mattina carica di emozioni e ufficialità, il Generale di Divisione Antonio Jannece, attuale Comandante della Legione Carabinieri "Campania", ha fatto visita al Comando Provinciale di Salerno. Questo incontro segna uno dei suoi ultimi atti ufficiali nella regione, prima di assumere l'incarico di...

Decontribuzione Sud in scadenza, Schiavo (Confesercenti): «Urgente proroga per dare certezze alle imprese del mezzogiorno»

«C'è enorme preoccupazione per l'incertezza sulla conferma della Decontribuzione per i datori di lavoro delle regioni del Mezzogiorno, in scadenza il prossimo 30 giugno. Lo scorso maggio il Ministro Raffaele Fitto aveva annunciato la difficoltà dell'esecutivo a riconfermare la misura per il secondo semestre...

Ad Eboli una stanza dell'ascolto nella Caserma dei Carabinieri

Ieri sera, 24 giugno, alle 18, ad Eboli, presso la caserma sede della locale Compagnia dei Carabinieri, si è tenuta l'inaugurazione de "La Stanza dell'Ascolto", un'iniziativa realizzata dal Rotary Club di Eboli presieduto dall'architetto Francesca Spera. La Stanza dell'Ascolto è stata realizzata a sostegno...