Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 6 ore fa B. Eraclio martire

Date rapide

Oggi: 2 marzo

Ieri: 1 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

 Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: AttualitàLa presentazione del volume “Il Carciofo e le sue virtù” ai microfoni di Radio Castelluccio RCS75

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Attualità

Paestum, Cilento, Prodotti tipici, Libri, Pubblicazioni

La presentazione del volume “Il Carciofo e le sue virtù” ai microfoni di Radio Castelluccio RCS75

Il libro è alla portata di tutti ed elogia uno degli 841 prodotti di eccellenza del territorio italiano

Inserito da (Admin), venerdì 17 giugno 2022 19:46:30

La campagna di valorizzazione del Carciofo di Paestum IGP, promossa da Terra Orti e finanziata dalla misura 3 Tipologia di intervento 3.2.1 del P.S.R. Campania 2014 - 2020 continua e focalizza l'attenzione del pubblico sul volume in uscita "Il carciofo e le sue virtù" della Professoressa di Genetica Agraria e Ingegneria Metabolica delle Piante, Antonietta Leone e la Professoressa in Agronomia, Colture officinali e Coltivazione di piante per la produzione di alimenti funzionali e nutraceutici, Enrica De Falco. La presentazione si è tenuta il 15 Giugno 2022 alle ore 11.00 presso la sede di Radio Castelluccio RCS75 a Salerno ed è stata trasmessa in diretta radio.

Il Carciofo di Paestum IGP è il fiore all'occhiello delle eccellenze della Piana del Sele ed elemento fondamentale della Dieta Mediterranea, grazie alle sue numerose caratteristiche benefiche.
Proprio per questo il libro si inserisce perfettamente nella campagna di valorizzazione, con lo scopo di esaltare le qualità del carciofo e stimolarne l'utilizzo e Radio Castelluccio, stazione locale diretta da Lucio Rossomando, ha accolto con entusiasmo l'opportunità di ospitare il Consorzio per un'intervista al programma "Gran Mattino" condotto da Francesco Di Pasquale e Manuela Lucchini, in onda ogni mattina.

Il Direttore del Consorzio, Emilio Ferrara, ha aperto la triade di interviste con parole propositive ed entusiaste, favorite dal successo della campagna di valorizzazione. Ha spiegato l'importanza del prodotto nel nostro territorio e del riconoscimento europeo come marchio d'eccellenza. Il Direttore ha poi continuato affermando che "il testo curato dal Dipartimento di Farmacia dell'Università di Salerno è il secondo testo incentrato sul carciofo. In questo, però, il lavoro è stato fatto a 360° spaziando dagli aspetti storici a quelli scientifici e nutrizionali, per finire con una serie di ricette che aiutano i lettori ad ampliare l'uso del carciofo in tavola".

Il volume è, dunque, a carattere scientifico ma scritto con tono di voce divulgativo, comprensibile anche da chi non ha conoscenze tecniche, ed illustra i vantaggi di uno stile di alimentazione che mette al centro il consumo del Carciofo di Paestum IGP. In merito, la professoressa e coautrice del volume, Enrica De Falco ha commentato: "insieme alla Professoressa Leone, abbiamo deciso immediatamente di aderire alla proposta di Terra Orti di scrivere un secondo opuscolo sul carciofo, più approfondito e con un'attenzione particolare alle virtù di un ortaggio che fa parte della nostra tradizione, sia sotto l'aspetto nutrizionale che di coltivazione. Da professoressa del Dipartimento di Farmacia posso confermare quanto sia importante il fattore alimentazione nella nostra salute".

"Consumare il Carciofo di Paestum IGP vuol dire mangiare un prodotto che ha una lunga stagionalità e dunque è sempre fresco e non lavorato; comprare un prodotto a km 0 che non viene trasportato e dunque che non favorisce all'inquinamento dovuto allo spostamento delle merci" conclude la docente.

Rivolto a qualsiasi consumatore consapevole ed attento alla propria alimentazione, dà spunto, oltre al consumo alimentare del carciofo, anche a nuovi metodi di utilizzo.

"Il libro è stato scritto con competenze e basi scientifiche ma leggibile da chiunque, proprio per rendere tutti partecipi delle qualità del carciofo. E si chiude con ricette che richiamano la curiosità, grazie anche alla sua versatilità in cucina. Questo anche grazie al fatto che il carciofo è originario di queste zone. Le patate ed i pomodori sono arrivati qui solo dopo la scoperta dell'America, dunque le popolazioni risiedenti in queste zone utilizzavano il carciofo per tutti gli 8 mesi di stagionalità, creando così numerose declinazioni culinarie che ancora oggi fanno parte del nostro bagaglio tradizionale" è stato il commento del Presidente del Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP, Alfonso Esposito, durante la sua intervista.

Informativo, pieno di curiosità e nuove idee: il libro è alla portata di tutti ed elogia uno degli 841 prodotti di eccellenza del territorio italiano, che mette al centro della produzione sostenibilità e protezione territoriale, avvicinando il consumatore soprattutto autoctono ai prodotti a km 0.

La giornata si è conclusa con una fresca degustazione di frutta estiva, gentilmente offerta da Terra Orti, ed una quiche preparata dalla Chef Helga Liberto, ripiena con crema di Carciofo di Paestum IGP, patate, pancetta tesa affumicata, Mozzarella di Bufala Campana DOP affumicata, Parmigiano Reggiano DOP e ricoperta da una sfoglia di impasto lievitato con lievito madre e fatto dai cereali, tridordeum, segale ed orzo.

 

Per ogni approfondimento, consultare il www.carciofodipaestum.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

La presentazione del volume “Il Carciofo e le sue virtù” ai microfoni di Radio Castelluccio RCS75
La presentazione del volume “Il Carciofo e le sue virtù” ai microfoni di Radio Castelluccio RCS75
La presentazione del volume “Il Carciofo e le sue virtù” ai microfoni di Radio Castelluccio RCS75

rank: 10732102

Attualità

"Rompiamo il silenzio": a Pontecagnano Faiano la campagna di sensibilizzazione per dire no alla violenza di genere

Il Comune di Pontecagnano Faiano ha avviato, a partire da oggi, la campagna di sensibilizzazione sociale Rompiamo il silenzio. L'iniziativa, promossa dall'Assessorato alle Pari Opportunità nella persona di Roberta D'Amico e dall'Assessorato alle Politiche Sociali guidato da Gerarda Sica, in accordo con...

EasyJet annuncia i primi voli dall'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi: dall'11 luglio si potrà raggiungere Milano

La compagnia aerea low cost EasyJet ha annunciato l'avvio delle operazioni dall'Aeroporto di Salerno - Costa d'Amalfi dal prossimo 11 luglio, data prevista per l'apertura dell'aeroporto, con il collegamento per Milano Malpensa, a cui seguiranno altri voli che permetteranno di collegare Salerno con Basilea,...

A Pontecagnano scoperto il murales per ricordare Anna Borsa, vittima di femminicidio

Quest'anno, a Pontecagnano Faiano, Anna Borsa avrebbe compiuto 32 anni. Ma così non è stato. Il suo sorriso è stato spento dalla persona che avrebbe dovuto amarla. Era il 1º marzo 2022 quando l'ex fidanzato le sparò alla testa mentre lavorava in un salone di parrucchiere in città. Il suo volto campeggerà...

Protesta dei trattori a Salerno, Tommasetti al fianco degli agricoltori

La protesta degli agricoltori è arrivata questa mattina, 14 febbraio, a Salerno. Inevitabili le ripercussioni sulla circolazione stradale, intasata da 100 mezzi: dalla zona orientale al centro cittadino mattinata di caos e disagi per gli automobilisti salernitani. Gli agricoltori chiedono a Bruxelles...

Guida sicura, i consigli di ACI Salerno in vista del Carnevale

A febbraio del 2023 - dati Polizia Stradale - si sono verificati 1.834 incidenti stradali, con 683 feriti e 17 morti, buona parte di questi legati al ritorno dalle feste di Carnevale. A febbraio 2022, in provincia di Salerno sono stati 146 gli incidenti stradali, quasi tutti con il bel tempo, con 231...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.