Ultimo aggiornamento 32 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaBrandizzo, cinque operai travolti dal treno sulla linea Torino-Milano. USB proclama 24 ore di sciopero

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Cronaca

Brandizzo, Ferrovie, strage, operai, morte, treno

Brandizzo, cinque operai travolti dal treno sulla linea Torino-Milano. USB proclama 24 ore di sciopero

Domani sera, 1° settembre, a Salerno, in piazza Amendola (davanti alla Prefettura) l’USB provinciale ha organizzato un presidio per protestare: «Non è una disgrazia. Non è capitato per caso. Non è frutto di una tragica coincidenza. La strage a Brandizzo è l'ennesimo omicidio sul lavoro».

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 31 agosto 2023 19:30:25

Cinque operai sono morti, nella notte appena trascorsa, travolti da un treno regionale sulla linea ferroviaria Milano-Torino tra Chivasso e Brandizzo mentre erano impegnati in lavori di manutenzione.

Il convoglio che ha investito gli operai di una ditta appaltatrice esterna, intorno alle 23.50 del 30 agosto, viaggiava a 160 km/h in direzione Torino, senza passeggeri, e stava trasportando 11 vagoni vuoti da una stazione all'altra.

Gli operai, che stavano lavorando alla sostituzione di una decina di metri di binari, sono stati trascinati per centinaia di metri e sono morti sul colpo.

Ai familiari delle 5 vittime - Michael Zanera, 34 anni, di Vercelli, Giuseppe Sorvillo, 43 anni, di Brandizzo, Saverio Giuseppe Lombardo, 52 anni, di Vercelli, Giuseppe Aversa, 49 anni, di Chivasso e Kevin Laganà, 22 anni di Vercelli - è andato il cordoglio del Capo dello Stato Sergio Mattarella e del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

I lavori sui binari del treno che ha ucciso 5 operai ''sarebbero dovuti iniziare soltanto dopo il passaggio'' del convoglio, scrive Rfi in un comunicato stampa, annunciando che è "sotto indagine il rispetto della procedura di sicurezza vigente" e che "la stessa Rete Ferroviaria Italiana si è immediatamente attivata, insieme alle Autorità competenti, alle quali sta offrendo il più ampio supporto e collaborazione, per ricostruire la dinamica e le cause".

Nel frattempo, l'USB ha proclamato 24 ore di sciopero di tutti i lavoratori delle Ferrovie: «Non è una disgrazia. Non è capitato per caso. Non è frutto di una tragica coincidenza. La strage a Brandizzo è l'ennesimo omicidio sul lavoro».

«I lavoratori - scrive in una nota stampa la Federazione Provinciale USB di Salerno - erano dipendenti della Sigifer, una società esterna alla Rete Ferroviaria Italiana del Gruppo Ferrovie dello Stato. Una prassi, quella delle esternalizzazioni, frutto della necessità di garantire clientele e profitti privati. Il gravissimo incidente che stanotte a Brandizzo ha ucciso i cinque lavoratori della manutenzione ferendone altri due, è l'ennesimo episodio di una storia già scritta, fatta di appalti, privatizzazioni, mancato rispetto delle norme di sicurezza, aumento dei ritmi di lavoro, riduzione del personale. Vogliamo che chi mette a rischio la vita dei lavoratori paghi con pene severe il suo crimine. Vogliamo la tutela totale per i lavoratori che denunciano omissioni sulla salute e sicurezza. Per protestare contro questa ennesima dimostrazione di un criminale abbassamento delle tutele sul lavoro Usb ha indetto uno sciopero nazionale di 24 ore di tutti i lavoratori delle ferrovie a partire dalle ore 15:00 di oggi».

Domani sera, 1° settembre, a Salerno, in piazza Amendola (davanti alla Prefettura) l'USB provinciale ha organizzato un presidio "per urlare con forza che nessuna stilla di sangue in più deve essere versata in nome degli interessi di un profitto criminale che ammazza i lavoratori".

 

"Alla luce di questa gravissima vicenda, assume ancora più rilevanza la settimana di iniziativa che dal 4 settembre vedrà in ogni regione d'Italia decine di presidi di raccolta firme per la legge di iniziativa popolare che prevede l'istituzione del reato di omicidio sul lavoro. Da Lunedì 4 sarà possibile firmare anche online".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108710106

Cronaca

Salerno, uomo filma bagnanti con il cellulare e si tocca le parti intime: arrestato

Nel pomeriggio di domenica 14 luglio, il personale della Sezione Volanti della Questura di Salerno ha proceduto all'arresto di un uomo per il reato di Resistenza a Pubblico Ufficiale, ovvero denunciato a piede libero per il reato di atti osceni in luogo pubblico. Secondo la ricostruzione operata dalla...

Fornirono cocaina a un 51enne di Salerno dalle critiche condizioni psicofisiche causandogli un’overdose: nei guai quattro pusher

In data odierna, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Salerno hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di quattro soggetti provenienti dall'hinterland...

Spararono contro tre persone al "Deaf International Festival 2024": arrestati due fratelli

Nella notte tra il 14 e il 15 luglio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno arrestato due fratelli originari di Qualiano, eseguendo un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica. I due sono accusati di tentato omicidio plurimo e di detenzione e porto abusivo...

Auto in fiamme sull'autostrada A2: intervento dei Vigili del Fuoco tra San Mango Piemonte e Pontecagnano

Nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 18:30, un incendio ha coinvolto un'autovettura in transito sull'autostrada A2, tra San Mango Piemonte e Pontecagnano, in provincia di Salerno. L'allarme è scattato immediatamente, mobilitando i Vigili del Fuoco che sono giunti sul posto con una autopompa e un'autobotte....

Salerno, donna cade dal balcone: intervento dei Vigili del Fuoco

Un incidente ha scosso questa tranquilla domenica di luglio a Salerno, questa mattina verso le 10:15 in via Della Monica. I Vigili del Fuoco, in collaborazione con il personale del 118, sono intervenuti prontamente per prestare soccorso a una donna di circa 35 anni che è caduta dal balcone del primo...