Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 29 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

 Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaControlli Nas: sequestrata una tonnellata di alimenti nelle province di Salerno, Avellino e Benevento

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Cronaca

Salerno, Avellino, Benevento, Nas, controlli, alimenti

Controlli Nas: sequestrata una tonnellata di alimenti nelle province di Salerno, Avellino e Benevento

Le verifiche, effettuate presso grossisti e distributori di alimenti etnici, sono state volte ad accertare le condizioni igienico-sanitarie e strutturali degli ambienti, l’attuazione delle procedure di sicurezza alimentare e tracciabilità, nonché la posizione contrattuale delle maestranze. Il valore dei provvedimenti adottati ammonta a circa due milioni di euro.

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 8 giugno 2023 11:38:04

Nelle ultime settimane il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute ha eseguito una campagna di controllo mirata al contrasto delle forme illecite di commercializzazione di prodotti etnici importati e distribuiti su ampie aree del territorio nazionale.

Le verifiche, effettuate presso grossisti e distributori di alimenti etnici, sono state volte ad accertare le condizioni igienico-sanitarie e strutturali degli ambienti, l'attuazione delle procedure di sicurezza alimentare e tracciabilità, nonché la posizione contrattuale delle maestranze ed il possesso di un'adeguata formazione professionale.

In tale contesto i Carabinieri del Nas di Salerno hanno effettuato numerose ispezioni nelle province di competenza (Salerno, Avellino e Benevento) che hanno determinato l'accertamento di irregolarità in dieci esercizi (tre dei quali chiusi "ad horas"), segnalando all'Autorità Sanitaria altrettanti operatori di settore, contestando quattro sanzioni amministrative per un importo di oltre seimila euro.

Complessivamente è stata sequestrata una tonnellata di prodotti alimentari (ittici, carnei e vegetali) ritenuti non idonei al consumo in quanto privi di tracciabilità, per un valore commerciale stimato in ventimila euro.

 

In particolare sono stati sottoposti a chiusura, in collaborazione con le competenti Asl:

- un esercizio di ristorazione ubicato nel Cilento, a causa delle precarie condizioni igienico sanitarie e strutturali in cui versava (insetti morti, sporcizia diffusa nei vari ambienti, etc...), sequestrando

600 kg di alimenti privi delle indicazioni sulla tracciabilità.

- una rivendita di alimenti dell'agro Nocerino-Sarnese, per gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali (servizio igienico e spogliatoio inutilizzabili, carenza di pulizie, promiscuità fra prodotti alimentari e materiali vari), sequestrando amministrativamente 200 kg di alimenti non tracciati;

- un panificio della Valle Caudina, nel quale sono state accertate gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali (presenza di muffa e sporco pregresso nei laboratori di produzione e in altri ambienti, mancata applicazione delle procedure di autocontrollo, assenza di idonei sistemi di aspirazione dei vapori, variazione della destinazione d'uso di alcuni locali), sequestrando oltre 200 kg di alimenti privi di indicazioni sulla tracciabilità.

 

Nelle tre province, infine, sono stati sottoposti all'istituto della diffida un'attività di "importexport", quattro rivendite di alimenti etnici, un supermercato e un ristorante, affinché provvedano alla risoluzione di lievi criticità, a vario titolo rilevate (carenza di pulizia, soluzioni di continuità sulle pareti, schede di autocontrollo non aggiornate, etc...).

 

Il valore dei provvedimenti adottati ammonta a circa due milioni di euro.

 

(Foto di repertorio)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Controlli Nas: sequestrata una tonnellata di alimenti nelle province di Salerno, Avellino e Benevento

rank: 106711107

Cronaca

Perseguita i parenti per avere soldi, divieto di avvicinamento con braccialetto elettronico per 49enne di Castel San Giorgio

Ieri, 28 febbraio, a Castel San Giorgio (SA), i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare del "divieto di avvicinamento alla persona offesa, con applicazione del braccialetto elettronico" emessa, su richiesta della Procura, dal G.I.P. del Tribunale...

Bambino rischia di soffocare mentre mangia un biscotto: dentro c’era un pezzo di plastica. Tragedia sfiorata a Roccapiemonte

Tragedia sfiorata a Roccapiemonte, nel salernitano. Lunedì un bambino ha rischiato di morire soffocato perché nel biscotto che stava mangiando, venduto da un panificio locale, c'era un pezzo di plastica tagliente. A darne notizia è Salerno Today. «È stata una scena da incubo. Mio figlio stava semplicemente...

Incendio danneggia struttura turistica a San Mauro Cilento: nessun ferito /FOTO

Un grave incendio ha colpito ieri, 28 febbraio, la Contrada Mezzatorre, nel comune di San Mauro Cilento, causando ingenti danni alla struttura turistica Marina Piccola, attualmente in fase di ristrutturazione. La prima chiamata ai Vigili del Fuoco nel primo pomeriggio, poco dopo le 15. Le fiamme, di...

Allarme furti a Salerno, Forze dell'Ordine avviano operazione "Alto Impatto" con ausilio elicotteri

L'incremento dei furti a Salerno, soprattutto nell'area compresa tra Pastena e Mercatello, ha sollevato seri timori tra i residenti. In risposta alle numerose segnalazioni della cittadinanza, è stato avviato un robusto servizio di controllo interforze. Questo intervento è stato coordinato in base alle...

Trovato in possesso di 43 grammi di cocaina, arrestato 58enne di Angri

Il 27 febbraio, ad Angri (SA), i Carabinieri della locale Stazione, con l'ausilio del Nucleo Cinofili Carabinieri di Sarno, hanno arrestato, in flagranza di reato, "per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente", un 58enne del posto. I Carabinieri, nell'ambito dei controlli finalizzati alla...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.