Ultimo aggiornamento 1 ora fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaMaxi operazione contro le truffe agli anziani: dieci arresti tra Napoli e Roma

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Cronaca

Truffe agli anziani, Polizia, indagini, associazione a delinquere

Maxi operazione contro le truffe agli anziani: dieci arresti tra Napoli e Roma

I componenti della banda, tutti di origine campana, sono stati coinvolti in numerosi crimini commessi tra gennaio e luglio dello scorso anno, anche in provincia di Salerno

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), martedì 9 luglio 2024 15:23:08

Una vasta operazione di polizia ha portato all'arresto di dieci persone accusate di truffe, rapine ed estorsioni ai danni di anziani. I componenti della banda, tutti di origine campana, sono stati coinvolti in numerosi crimini commessi tra gennaio e luglio dello scorso anno.

L'operazione, condotta dalla Polizia con la collaborazione della squadra mobile della questura di Roma e del III distretto Fidene-Serpentara, è stata coordinata dalla procura capitolina. Con il supporto della squadra mobile di Napoli, le forze dell'ordine hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nelle prime ore del mattino nei confronti dei membri dell'associazione a delinquere.

Dalle indagini è emerso che la banda utilizzava principalmente il modus operandi del "finto nipote", o del parente in difficoltà. Uno degli indagati effettuava la chiamata all'anziana vittima carpendone la fiducia e la convinceva che, per evitare un imminente pericolo ad un familiare, avrebbe dovuto pagare una somma di denaro o consegnare preziosi al complice, che, pronto a riscuotere, si presentava alla porta del sfortunato anziano spacciandosi per direttore di uffici postali o corriere.

All'interno dell'associazione per delinquere, che aveva base nel capoluogo partenopeo, i ruoli erano tutti ben definiti: dai promotori ed organizzatori delle truffe, ai telefonisti, incaricati di stabilire il contatto con le vittime, fino al ruolo del esattore, con il compito finale di recarsi a casa dell'anziano per riscuotere denaro o gioielli.

Oltre alle truffe, gli indagati sono accusati anche di rapine ed estorsioni aggravate. Le operazioni della banda non si limitavano alla città di Roma, ma si estendevano anche ad altre province del centro-sud Italia, tra cui Lucca, Terni, Latina, Napoli, Avellino, Salerno e Lecce.

Questo caso mette in luce ancora una volta la vulnerabilità degli anziani di fronte a truffe e crimini simili, e l'importanza di campagne di sensibilizzazione e prevenzione per proteggere questa fascia di popolazione. Le forze dell'ordine continuano a lavorare per smantellare organizzazioni criminali simili e garantire la sicurezza delle comunità locali.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10115106

Cronaca

Salerno, uomo filma bagnanti con il cellulare e si tocca le parti intime: arrestato

Nel pomeriggio di domenica 14 luglio, il personale della Sezione Volanti della Questura di Salerno ha proceduto all'arresto di un uomo per il reato di Resistenza a Pubblico Ufficiale, ovvero denunciato a piede libero per il reato di atti osceni in luogo pubblico. Secondo la ricostruzione operata dalla...

Fornirono cocaina a un 51enne di Salerno dalle critiche condizioni psicofisiche causandogli un’overdose: nei guai quattro pusher

In data odierna, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Salerno hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di quattro soggetti provenienti dall'hinterland...

Spararono contro tre persone al "Deaf International Festival 2024": arrestati due fratelli

Nella notte tra il 14 e il 15 luglio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno arrestato due fratelli originari di Qualiano, eseguendo un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica. I due sono accusati di tentato omicidio plurimo e di detenzione e porto abusivo...

Auto in fiamme sull'autostrada A2: intervento dei Vigili del Fuoco tra San Mango Piemonte e Pontecagnano

Nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 18:30, un incendio ha coinvolto un'autovettura in transito sull'autostrada A2, tra San Mango Piemonte e Pontecagnano, in provincia di Salerno. L'allarme è scattato immediatamente, mobilitando i Vigili del Fuoco che sono giunti sul posto con una autopompa e un'autobotte....

Salerno, donna cade dal balcone: intervento dei Vigili del Fuoco

Un incidente ha scosso questa tranquilla domenica di luglio a Salerno, questa mattina verso le 10:15 in via Della Monica. I Vigili del Fuoco, in collaborazione con il personale del 118, sono intervenuti prontamente per prestare soccorso a una donna di circa 35 anni che è caduta dal balcone del primo...