Ultimo aggiornamento 1 ora fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaSequestro preventivo nel Parco Nazionale del Cilento: scoperta attività illecita di gestione di rifiuti a Palinuro

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Cronaca

Cilento, Centola, Palinuro, sequestro, rifiuti

Sequestro preventivo nel Parco Nazionale del Cilento: scoperta attività illecita di gestione di rifiuti a Palinuro

Sul posto, è stato rinvenuto materiale proveniente da altre fonti, composto da terreno mescolato a scarti edili, che ha alterato significativamente l'aspetto naturale e l'equilibrio geomorfologico e ambientale dell'area

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), martedì 9 luglio 2024 15:06:00

Nella mattinata di ieri, 8 luglio, un'importante operazione condotta dai militari del nucleo Carabinieri Parco di Pisciotta e del Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni di Vallo della Lucania ha portato al sequestro preventivo di un'area di circa 1.000 mq vicino alla località Marinella, frazione di Palinuro di Centola. Questa zona, situata sulla sponda destra idrografica del fiume Lambro, era precedentemente utilizzata come una ex cava a cielo aperto, rimasta inattiva dagli anni '90.

L'intervento è stato motivato dalla scoperta di un'attività illecita di gestione di rifiuti, svolta senza le necessarie autorizzazioni previste dalla normativa vigente (d.lgs 152/2006). Sul posto, è stato rinvenuto materiale proveniente da altre fonti, composto da terreno mescolato a scarti edili, che ha alterato significativamente l'aspetto naturale e l'equilibrio geomorfologico e ambientale dell'area. Inoltre, un escavatore tipo Caterpillar è stato trovato sul sito, utilizzato per estrarre e trasportare il materiale in altri luoghi senza alcuna autorizzazione.

I responsabili di queste attività illegali sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per gestione non autorizzata dei rifiuti, come stabilito dall'articolo 256 del d.lgs. 152/2006, nonché per altre violazioni delle normative paesaggistiche e ambientali, considerando che l'area è soggetta a vincoli di tutela e pregio.

Particolarmente significativa è stata la scoperta della presenza di numerosi nidi di gruccione comune, una specie inclusa nell'allegato II della Convenzione di Berna e protetta dalla legge italiana (157/1992). Questa specie di uccello, nota per prediligere ambienti come i bassi corsi d'acqua, nidifica tra fine aprile e maggio e si prepara a migrare ad agosto. Il sequestro preventivo dell'area è stato pertanto eseguito non solo per interrompere l'attività criminosa legata ai rifiuti, ma anche per proteggere la nidificazione di questa specie vulnerabile, soprattutto durante il periodo critico della sua ripartenza migratoria.

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è uno dei gioielli naturalistici del Sud Italia, ricco di biodiversità e paesaggi incantevoli. La tutela di queste risorse è fondamentale per preservare l'ambiente per le generazioni future e per garantire che le normative che proteggono la natura e il paesaggio siano rispettate.

L'operazione dei Carabinieri rappresenta un esempio tangibile di come le forze dell'ordine operano per preservare la bellezza naturale e la biodiversità del nostro paese, contrastando attivamente il crimine ambientale e assicurando che chi infrange la legge venga portato di fronte alla giustizia.

In conclusione, il sequestro dell'area a Palinuro è un passo importante verso la protezione dell'ambiente e delle specie vulnerabili, sottolineando l'importanza di un impegno continuo nella lotta contro i reati ambientali e nella salvaguardia delle risorse naturali del nostro territorio.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Sequestro preventivo nel Parco Nazionale del Cilento<br />&copy; Carabinieri Sequestro preventivo nel Parco Nazionale del Cilento © Carabinieri

rank: 10446103

Cronaca

Salerno, uomo filma bagnanti con il cellulare e si tocca le parti intime: arrestato

Nel pomeriggio di domenica 14 luglio, il personale della Sezione Volanti della Questura di Salerno ha proceduto all'arresto di un uomo per il reato di Resistenza a Pubblico Ufficiale, ovvero denunciato a piede libero per il reato di atti osceni in luogo pubblico. Secondo la ricostruzione operata dalla...

Fornirono cocaina a un 51enne di Salerno dalle critiche condizioni psicofisiche causandogli un’overdose: nei guai quattro pusher

In data odierna, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Salerno hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di quattro soggetti provenienti dall'hinterland...

Spararono contro tre persone al "Deaf International Festival 2024": arrestati due fratelli

Nella notte tra il 14 e il 15 luglio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno arrestato due fratelli originari di Qualiano, eseguendo un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica. I due sono accusati di tentato omicidio plurimo e di detenzione e porto abusivo...

Auto in fiamme sull'autostrada A2: intervento dei Vigili del Fuoco tra San Mango Piemonte e Pontecagnano

Nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 18:30, un incendio ha coinvolto un'autovettura in transito sull'autostrada A2, tra San Mango Piemonte e Pontecagnano, in provincia di Salerno. L'allarme è scattato immediatamente, mobilitando i Vigili del Fuoco che sono giunti sul posto con una autopompa e un'autobotte....

Salerno, donna cade dal balcone: intervento dei Vigili del Fuoco

Un incidente ha scosso questa tranquilla domenica di luglio a Salerno, questa mattina verso le 10:15 in via Della Monica. I Vigili del Fuoco, in collaborazione con il personale del 118, sono intervenuti prontamente per prestare soccorso a una donna di circa 35 anni che è caduta dal balcone del primo...