Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Adalberto vescovo

Date rapide

Oggi: 23 aprile

Ieri: 22 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleCampania zona gialla? Si attende decisione di Speranza. Ma per De Luca cambia poco: «Faremo ordinanza che vieta mobilità»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Campania, coronavirus, contagi, zona gialla, De Luca, Speranza, mobilità

Campania zona gialla? Si attende decisione di Speranza. Ma per De Luca cambia poco: «Faremo ordinanza che vieta mobilità»

Oggi, venerdì 18 dicembre, con il nuovo report settimanale dell'Iss sull'andamento della curva epidemiologica, sono attese le ordinanze del ministro della Salute Roberto Speranza che dovrebbero sancire ufficialmente il passaggio di fascia per le ultime regioni rimaste arancioni

Scritto da (Maria Abate), venerdì 18 dicembre 2020 15:43:56

Ultimo aggiornamento venerdì 18 dicembre 2020 15:55:57

«In questo momento abbiamo un tasso di positivi in Campania che è del 6,6%, abbiamo un numero di ricoverati in terapia intensiva che è di 119 (in Lombardia sono 611, 352 in Veneto, 311 nel Lazio, 240 in Piemonte)».

Questi i dati snocciolati dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio.

Oggi, venerdì 18 dicembre, con il nuovo report settimanale dell'Iss sull'andamento della curva epidemiologica, sono attese le ordinanze del ministro della Salute Roberto Speranza che dovrebbero sancire ufficialmente il passaggio di fascia per le ultime regioni rimaste arancioni. Tra queste ci dovrebbero essere Campania, Toscana, Valle d'Aosta e la provincia autonoma di Bolzano. In bilico invece il Veneto che potrebbe diventare arancione.

«Quanta cialtroneria c'è nelle zone del governo ve lo dimostra il caso del Veneto, che è da sempre zona gialla pur avendo una situazione sanitaria ben più delicata della nostra, per certi versi drammatica», ha commentato De Luca. «I nostri concittadini del Veneto stanno pagando sulla propria pelle il propagandismo del governo nazionale e regionale, auguri a loro!», ha aggiunto.

Se la Campania sarà dichiarata gialla o resterà arancione a De Luca non importa: «Il governo prende mezze misure. In Campania faremo un'ordinanza che vieta la mobilità tra i comuni, anche sotto i 5mila abitanti. Faremo un'ordinanza per vietare la vendita di alcolici dopo una certa ora. Faremo i controlli per chi scende dal Nord».

E poi ha dichiarato:«Lo sciacallaggio contro Napoli e la Campania è finito nel ridicolo. I dati parlano: siamo la regione che ha tenuto meglio a questa crisi sanitaria, abbiamo il tasso di mortalità più basso d'Italia in relazione alla popolazione».

E è passato a parlare dei vaccini: «Apprendiamo di una distribuzione dei vaccini non proporzionata alla popolazione, ma avvenuta sulla base di criteri misteriosi. I tempi di consegna non sono definiti. Tre giorni fa abbiamo appreso che i congelatori per conservare i vaccini non ci sono a Roma, ma eravamo già preparati e ce la stiamo vedendo da soli: abbiamo completato la fornitura di congelatori al 95% delle strutture della Campania. In tutta la regione ci saranno circa 25 punti di erogazione dei vaccini».

«Per il 12 gennaio abbiamo previsto una sorte di esercitazione: fin dalla mattina dovrà essere pronto tutto: gli spazi, i medici, la task force, la copertura in tutti i territori. Dobbiamo lavorare alla tedesca, dev'essere un'operazione quasi militare! In queste ore stiamo lavorando a una macchina perfetta».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Nocera Inferiore, scoperto in pieno centro un supermarket della droga

Nella giornata di ieri, 22 aprile, è stata perquisita, dopo una serrata attività investigativa, un'abitazione a Nocera Inferiore, in pieno centro, occupata da un noto pluripregiudicato sorvegliato speciale. I poliziotti, supportati dall'intervento di Kira, pastore belga specializzato nella ricerca di...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, allarme bomba in via Santi Martiri: artificieri in azione

Sono momenti di paura a Salerno per un presunto pacco bomba. Artificieri della polizia e vigili del fuoco sono entrati in azione in via Santi Martiri, in pieno centro di Salerno, per un allarme bomba scattato stamane intorno 10. Come scrive tvoggisalerno.it, l'ordigno si troverebbe all'interno del negozio...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Decreto riaperture, appena approvato fa già discutere: Lega si astiene per il coprifuoco alle 22

Durante il Consiglio dei Ministri di ieri sera, mercoledì 21 aprile, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del premier Mario Draghi, è stato approvato il "Decreto Riaperture", che entrerà in vigore dal 26 aprile e durerà fino al 31 luglio. La prima riapertura è quella degli spostamenti tra regioni diverse...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Sorpresa con droga e coltello nella borsetta, 45enne arrestata a Salerno

Al fine di prevenire e contrastare l'attività di spaccio di sostanze stupefacenti, il Questore ha predisposto l'intensificazione del controllo delle aree territoriali maggiormente frequentati da giovani finalizzato ad arginare tale fenomenologia criminosa. In tale contesto, nel pomeriggio del 20 aprile,...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento