Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleChristian De Sica ai creativi del Fabula: «Fatemi avere le vostre favole, una di queste potrebbe diventare un film»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Bellizzi, Salerno, Fabula

Christian De Sica ai creativi del Fabula: «Fatemi avere le vostre favole, una di queste potrebbe diventare un film»

Un'infanzia felice quella raccontata dall'attore figlio del compianto Vittorio De Sica

Scritto da (Admin), lunedì 6 settembre 2021 12:34:25

Ultimo aggiornamento lunedì 6 settembre 2021 12:34:25

Bellizzi, 6 settembre 2021 «Avete scritto delle belle favole? Fatemele avere, chissà che una non diventi un film!». Con queste parole di Christian De Sica ha preso il via la penultima giornata del Premio Fabula, il Festival della scrittura dei ragazzi dai 9 ai 20 anni ideato undici anni fa da Andrea Volpe in programma a Bellizzi.

Il Maestro ha catalizzato piccoli e grandi, facendo commuovere trasversalmente la generazione dei giovani creativi che sogna una vita nel cinema e nello spettacolo e quella parallela al grande show man italiano. Tante foto, mille sorrisi e una valanga di domande da parte dei più piccoli. «Non lo so se sono un cane nel mio mestiere ma l'affetto che ho dai ragazzi ai nonni lo sento, è enorme,
ed è una delle più belle soddisfazioni di chi fa questo mestiere», dice De Sica.

DA PICCOLO VOLEVA FARE IL POMPIERE

«Ero indeciso tra il mestiere di pompiere e quello di architetto ma mio padre ci ha messo lo zampino. Ho avuto un papà con i capelli bianchi, che non poteva giocare con me a calcio né insegnarmi ad andare in bici. La sera tornava a casa, metteva le pantofole e guardava la tv. Con me e mio fratello Manuele faceva il regista: facevamo degli sketch improbabili sulla protesta dei cittadini o addirittura i suicidi. I nostri spettatori erano Stoppa, Cervi, Sordi, la Loren...Alla fine il cinema, la tv, il teatro mi sono sembrati una strada ovvia».

104 FILM il prossimo A NATALE CON SIANI

«L'ultimo è in uscita per questo dicembre: il mio secondo film con Alessandro Siani, "Chi ha incastrato Babbo Natale", nel quale io sono il "Babbo Cazzimma" come si dice da queste parti. Vanzina mi ha dato il successo, grazie al primo "Vacanze di Natale", è merito di mia moglie Silvia invece se ho aggiunto alla mia carriera il teatro. Le donne sono magiche, hanno una grande qualità: ci sopportano. E poi, una donna innamorata fa fare al marito quello che un uomo da solo non potrebbe fare».

IL RICORDO DI PAPA' CHRISTIAN

«Mio padre mi ha insegnato che gli attori sono bambini non cresciuti, questo li rende fragili ma anche superiori. Essere disincantati e provare meraviglia è l'arma. Quando ho perso papà sono volato a Parigi. Prima di morire chiese un whisky con ghiaccio: strano, non beveva superalcolici. Mi avvicinai e mi disse: "Stai vicino a mamma, è più ragazzina di te, Manuele è un musicista e ha la testa tra le nuvole...Guarda che fondoschiena ha l'infermiera!". In un momento così tragico mi voleva far ridere, io mi girai verso di lei e quando tornai a guardare papà era finito».

IL SUO LEGAME CON SALERNO

«Tornare da queste parti è come tornare a casa, tutta la mia famiglia è di Salerno: la città ha anche dedicato una via a mio zio, Ottavio, pianista del grande Caruso. Grazie per questa meravigliosa accoglienza».

stasera L'edizione 10+1 del Premio Fabula si conclude con il giornalista Gabriele Bojano 18, il Direttore Generale della BCC Fausto Salvati alle 18.30 e Lello Arena alle 19. L'artista ritirerà il Castelletto in serata in Bellizzi Summer Arena. Premio anche a Emiliano De Marino e Patrizio Oliva. Grande fermento tra i ragazzi: chi vincerà Fabula 2021?

INFO UTILI Per partecipare agli spettacoli serali è obbligatoria la prenotazione al numero 3663172935. Si ricorda che l'ingresso è consentito solo se in possesso di Green Pass o tampone negativo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

«Niente reddito di cittadinanza e pensione a chi non fa vaccino»: la proposta del Codacons

Dopo il nuovo decreto, sul green pass si esprime anche il Codacons, che propone di «sospendere il reddito di cittadinanza e la pensione a chi non si sottopone al vaccino contro il Covid». «Di fatto l'esecutivo ha introdotto l'obbligo della vaccinazione per i lavoratori, prevedendo la sospensione dello...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Praiano, denunciati consigliere comunale e albergatore per abusi edilizi

Cinquantanove persone, nella prima decade del mese di settembre, sono state denunciate per abusivismo edilizio grazie alle ispezioni effettuate dai militari dell'Arma sull'intero territorio provinciale. Il valore delle strutture sottoposte a sequestro, spesso in zone sottoposte a vincolo paesaggistico,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori. Draghi: «Serve per continuare ad aprire il Paese»

Senza il Green pass dal 15 ottobre non si potrà entrare in nessun luogo di lavoro, pubblico o privato. Con un nuovo decreto, il premier Mario Draghi ha esteso l'obbligo a oltre un terzo degli italiani allo scopo di «continuare ad aprire il Paese» ed evitare nuove chiusure. Il via libera del governo è...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ditta in fiamme nell'Agro aversano: si teme disastro ambientale

Paura nell'agro aversano, dove, per cause ancora da accertare, è scoppiato un grosso incendio nella zona industriale Carinaro-Teverola. Ad andare in fiamme, come riporta InterNapoli.it, è il capannone di un'azienda. Paura per gli abitanti della zona, che si sono date alla fuga, mentre i residenti dei...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento