Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Eleuterio vescovo

Date rapide

Oggi: 18 aprile

Ieri: 17 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleCoronavirus, multe salate per i furbetti dell’autocertificazione e sanzioni penali per non rispetta quarantena

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Coronavirus, multe, sanzioni, zona rossa, accusa, restrizioni

Coronavirus, multe salate per i furbetti dell’autocertificazione e sanzioni penali per non rispetta quarantena

La salute, nostra e di tutti, è il valore prioritario e irrinunciabile per la Costituzione. Ne deriva che in tempi di pandemia le pene per chi viola le regole restrittive contro la diffusione del contagio da Covid-19 sono severe e non ammettono attenuanti

Scritto da (Maria Abate), lunedì 15 marzo 2021 09:01:08

Ultimo aggiornamento lunedì 15 marzo 2021 09:47:32

L'articolo 32 della Costituzione Italiana recita: "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti".

La salute, nostra e di tutti, è il valore prioritario e irrinunciabile per la Costituzione. Ne deriva che in tempi di pandemia le pene per chi viola le regole restrittive contro la diffusione del contagio da Covid-19 sono severe e non ammettono attenuanti.

Fino al 6 aprile 2021 sull'intero territorio nazionale è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome.

Ci si può spostare oltre i confini regionali, con autocertificazione, per comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute. È sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

In caso di violazione dei divieti di spostamento previsti dal Dpcm - specifica il Decreto legge 13 marzo 2021 - si applica la sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro prevista dall'articolo 4 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19.

Chi, per sottrarsi al divieto, dichiara il falso nell'autocertificazione, integra il reato di falsa attestazione a un pubblico ufficiale: la pena va da uno a sei anni di reclusione. È previsto l'arresto facoltativo in flagranza e la procedibilità è d'ufficio.

Sono pubblici ufficiali, oltre alle forze di polizia e armate anche i vigili del fuoco e urbani, i magistrati nell'esercizio delle loro funzioni, i notai ma anche i medici ospedalieri. Tutti loro hanno l'obbligo di denunciare i reati procedibili d'ufficio di cui vengano a conoscenza. Se non lo fanno rischiano l'imputazione per il reato di omessa denuncia, punito dall'articolo 361 del Codice penale.

Nell'ultimo Dpcm si legge: «I soggetti con infezione respiratoria caratterizzata da febbre (maggiore di 37,5°) devono rimanere presso il proprio domicilio, contattando il proprio medico curante».

Ma cosa rischia chi sospetta di avere il coronavirus e non si mette in quarantena? Oltre all'imputazione per violazione dei provvedimenti dell'autorità, un processo per lesioni o tentate lesioni volontarie. Mentre, la violazione intenzionale del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte a quarantena perché risultate positive al virus è punita con la pena di cui all'articolo 452, primo comma, n. 2, del codice penale (reclusione da uno a cinque anni).

Nello specifico, se l'individuo in questione dovesse infettare persone anziane o comunque soggetti a rischio causandone la morte, l'imputazione potrebbe trasformarsi in omicidio doloso pena la reclusione non inferiore a 21 anni. Infatti in questo modo si accetta il rischio di contagiare altre persone, causandone lesioni o, nei casi più gravi, la morte. La condotta è punita a titolo di dolo eventuale.

La stessa pena si applica a chi ha avuto contatti con persone positive al coronavirus e continua ad avere rapporti sociali o a lavorare con altre persone senza prendere precauzioni o avvisarle. Non avvertire amici e conoscenti con i quali si hanno avuto contatti negli ultimi giorni, causando il rischio concreto che contagino altre persone, potrebbe costare la stessa imputazione a titolo di dolo eventuale o quantomeno di colpa cosciente.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

La Campania si prepara alla zona arancione, De Luca consente apertura negozi e parrucchieri dalle 7 alle 21,30

«Se apriamo in maniera scriteriata, tra quindici giorni torniamo a richiudere tutta l'Italia». A dichiararlo, oggi pomeriggio, è stato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, da Agropoli, dove ha visitato l'ex discarica comunale di Gorgo. 7 ettari bonificati e dotati di nuovi pozzi per...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Il consigliere regionale FDI Nunzio Carpentieri positivo al Covid-19: «Ho difficoltà respiratorie»

Il consigliere regionale di Fratelli D'Italia Nunzio Carpentieri, ex sindaco di Sant'Egidio del Monte Albino, è risultato positivo al Covid-19. Ad annunciarlo egli stesso a mezzo social «Alla fine, nonostante le attenzioni e la prudenza, me lo sono beccato anche io. Ieri ho effettuato un tampone che...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Battipaglia, poliziotto aggredito da automobilista. La sindaca Francese condanna l'episodio

Il sindaco Cecilia Francese e il Comandante della Polizia Locale hanno espresso piena solidarietà ed concreta e fattiva vicinanza all'Ufficiale di Polizia Locale aggredito proditoriamente da un individuo che riconosceva quest'ultimo quale autore di un pregresso verbale di violazione al codice della strada....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid: torna la zona gialla, riaperture dal 26 aprile. Un pass per spostarsi tra regioni

Il Presidente Draghi e il Ministro della Salute Speranza hanno tenuto nel pomeriggio di ieri, 16 aprile, una conferenza stampa presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio. Il Presidente ha esposto i tre pilastri della strategia di rilancio del Paese: una chiara road map delle riaperture,...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento