Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleCovid-19, pronto il Dpcm per una nuova stretta: quasi tutta Italia verso l'arancione, ma la Campania resta gialla

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Coronavirus, contagi, Campania, Dpcm, restrizioni, zona gialla, spostamenti

Covid-19, pronto il Dpcm per una nuova stretta: quasi tutta Italia verso l'arancione, ma la Campania resta gialla

Entrerà in vigore nelle prossime ore la nuova stretta del governo per evitare che anche l'Italia finisca nella stessa situazione di Gran Bretagna e Germania: un nuovo lockdown nazionale. La Campania, però. dovrebbe restare gialla

Scritto da (Maria Abate), venerdì 15 gennaio 2021 12:05:09

Ultimo aggiornamento venerdì 15 gennaio 2021 12:05:09

Entrerà in vigore nelle prossime ore la nuova stretta del governo per evitare che anche l'Italia finisca nella stessa situazione di Gran Bretagna e Germania: un nuovo lockdown nazionale.

«La situazione non può essere sottovalutata, lavoriamo insieme tempestivamente ad anticipare le restrizioni per evitare una nuova, forte ondata del virus».

È con questa dichiarazione che il ministro della Salute Roberto Speranza ha introdotto la riunione con le Regioni, i Comuni e le province, per illustrare le ultime modifiche al Dpcm valido dal 16 gennaio.

INASPRIMENTO SOGLIE

Nessun passo indietro, dunque, con il rinnovo di tutte le misure già in vigore a partire dal coprifuoco dalle 22 alle 5, le scuole superiori in didattica a distanza al 50% da lunedì e l'inasprimento delle soglie per accedere alle zone con restrizioni, introdotte con il decreto approvato mercoledì: con Rt 1 o con un livello di rischio 'alto' o, ancora, con un'incidenza di 50 casi ogni 100mila abitanti e un rischio moderato, si va in arancione, con Rt a 1,25 in rosso.


ZONE DI RISCHIO

In Italia tutti gli indicatori sono peggiorati nella settimana che si sta per concludere. E in base all'ultimo monitoraggio della cabina di regia del Ministero della Salute con l'Istituto Superiore di Sanità e alle modifiche introdotte dal decreto, solo 6 regioni rimarrebbero gialle: Abruzzo, Basilicata, Campania, Sardegna, Toscana e Valle d'Aosta. Tutte le altre rischiano l'arancione, con la Lombardia e la Sicilia molto probabilmente in zona rossa.

Con il decreto viene infatti introdotta la 'zona bianca', in cui le uniche restrizioni sono il distanziamento e l'uso della mascherina. Ma i parametri per entrarci - 3 settimane consecutive di incidenza di 50 casi ogni 100mila abitanti e un rischio basso - fanno sì che ci vorranno mesi prima che una regione possa trovarcisi.

La Campania, dunque, dovrebbe restare in zona gialla, ma non è esclusa un'ordinanza restrittiva del governatore Vincenzo De Luca che venerdì scorso aveva dichiarato: «Le zone gialle, gialle rafforzate, arancioni, rosse, le deroghe... Sono tutte idiozie che nessuno è in grado a controllare. Chi controlla che ti muovi una sola volta per andare a trovare un amico nel raggio di 30 chilometri? Ma se proprio vogliamo parlare di colori, io sono per avere un unico colore per tutto il Paese, una zona arancione per tutta l'Italia. Se non ce la fate col ristoro economico, togliete le tasse da pagare! Meglio questo che imporre all'Italia un calvario quotidiano che sta mandando all'esaurimento nervoso tutta l'Italia».

SPOSTAMENTI

Il divieto di spostamento tra le regioni, comprese quelle gialle, sarà in vigore fino al 15 febbraio e non più al 5 marzo. Fino a quella data sarà invece valida la regola che consente una sola volta al giorno ad un massimo di due persone (oltre ai minori di 14 anni conviventi) di andare a trovare parenti o amici nella regione, se questa è in zona gialla, o nel comune se è in zona arancione o rossa. E sempre fino al 5 marzo sarà possibile spostarsi nelle regioni arancioni dai comuni con una popolazione non superiore ai 5mila abitanti, per una distanza non superiore ai 30 km e mai verso i capoluoghi di provincia.


RISTORAZIONE

Il governo ha poi confermato il divieto della vendita da asporto per i bar dalle 18. Provvedimento fortemente criticato dalle Regioni, perché - come ha dichiarato il presidente della Conferenza Stato Regioni Stefano Bonaccini - «non porta vantaggi significativi sul piano della prevenzione e al contrario rischia di rappresentare un ulteriore fattore negativo di tensione sociale ed economica sui territori».

Ma il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia ha garantito, nonostante la crisi di governo, «massima priorità per i ristori a tutte le attività costrette a fermarsi». Tra queste c'è lo sci: gli impianti non riapriranno almeno fino al 15 febbraio, nonostante alcuni presidenti chiedano che almeno nelle zone gialle sia consentita l'attività ai soli residenti.

ATTIVITÀ CHIUSE E ATTIVITÀ CONSENTITE

Chiuse anche palestre e piscine - anche se si continua a lavorare per consentire la ripresa almeno agli sport individuali nelle zone gialle - così come cinema e teatri. Tornano invece le crociere ed è confermata l'apertura dei musei, ma solo nelle regioni gialle e solo nei giorni feriali. «È un servizio ai residenti - ha sottolineato il ministro Dario Franceschini - è un primo passo, un segnale di riapertura per il futuro».

 

Leggi anche:

Folla e brindisi nei bar del napoletano, De Luca avverte: «La zona gialla non vuol dire "liberi tutti"»

Covid-19, l'attacco di De Luca ai "colori" del Governo: «Idiozie. Zona arancione e niente tasse per tutta Italia»

Covid-19: prorogato stato di emergenza al 30 aprile, confermato divieto di spostamento tra Regioni e istituita area "bianca"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Meng Wanzhou rilasciata poche ore fa, in volo verso la Cina

Meng Wanzhou, nota anche come Cathy Meng e Sabrina Meng, figlia del fondatore di Huawei Ren Zhengfei nonchè direttrice finanziaria del colosso cinese delle telecomunicazioni, è stata rilasciata poche ore fa da un giudice a Vancouver. A scriverlo è l'Ansa che in una nota rivela che la 49enne, arrestata...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

San Marzano sul Sarno, cade plafoniera a scuola: ferito collaboratore scolastico

Avrebbe potuto trasformarsi in tragedia l'incidente che si è verificato questa mattina presso la scuola di Piazza Amendola, a San Marzano sul Sarno. Intorno alle 9 una plafoniera si è sganciata dal soffitto dell'istituto scolastico. La grossa lampada è finita, insieme ad alcuni pezzi di intonaco, addosso...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Pochi iscritti all’Alberghiero di Cava de’ Tirreni, Sonia Alfano (FdI): «Valutare accorpamento con Salerno o Maiori»

«Ho chiesto al Presidente della Provincia di Salerno - ha dichiarato in una nota stampa il Consigliere Provinciale di Fratelli d'Italia Sonia Alfano - di valutare per il prossimo anno scolastico, l'accorpamento dell'Istituto Alberghiero "G. Filangieri" di Cava de' Tirreni con il "R. Virtuoso" di Salerno...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Utilizzavano ambulanze per trasportare droga: blitz tra Salerno e Napoli, tra 56 arresti anche uno a Maiori

La Procura di Salerno ha scoperto un enorme giro di sostanze stupefacenti per un flusso di introiti di circa 5 milioni di euro all'anno. Per la precisione si tratterebbe di 56 indagati, di cui 35 destinatari di una misura di custodia cautelare in carcere, mentre gli altri ai domiciliari. Come scrive...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento