Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Luigi Gonzaga

Date rapide

Oggi: 21 giugno

Ieri: 20 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleDisagi al "Da Procida" di Salerno. La rabbia degli infermieri in una lettera aperta: «Abbiamo solo una stanza senza armadietti e senza sedie» /Video

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, Covid Center, Da Procida, Ospedali, Organico, Sanità, Disservizi

Disagi al "Da Procida" di Salerno. La rabbia degli infermieri in una lettera aperta: «Abbiamo solo una stanza senza armadietti e senza sedie» /Video

Tensioni anche all'interno del personale per la stanchezza e le condizioni in cui sono costretti ad operare

Scritto da (Admin), venerdì 30 ottobre 2020 09:53:07

Ultimo aggiornamento venerdì 30 ottobre 2020 10:22:55

«Siamo in guerra si ma a pagare sono gli infermieri del fronte "G. Da Procida".
In un contesto già grave dove in Campania si registrano più di 2000 contagi al giorno, l'azienda ospedaliera Ruggi d'Aragona di Salerno manda al fronte infermieri neolaureati e neofiti in rianimazione Covid all'ospedale "Da Procida" senza la possibilità di essere affiancati da personale esperto di rianimazione. Questo stesso personale, tra l'altro in deficit di organico, non ha neanche la possibilità di avere un armadietto o una poltrona su cui potersi sgranchire 10 minuti. Vi è solo una stanza vuota dove poter appoggiare i propri oggetti personali senza nessuna custodia. Una situazione paradossale considerando che all'interno dell'azienda vi sono infermieri esperti di rianimazione (vedi infermieri della rianimazione dell'ospedale di cava) dove per qualche strano e ingiustificato motivo sono ancora al loro posto nonostante sia stata chiusa da diversi giorni.»

A questo si aggiunge la mancanza di divise e la stanchezza del personale che crea spesso anche incomprensione tra colleghi e medici, stressati dal superlavoro e dalle condizioni in cui si è costretti ad operare.

Intanto la Deputata Virginia Villani del MoVimento 5 Stelle: "A causa del boom di contagi in Provincia di Salerno, i pazienti Covid 19 in quarantena domiciliare nel territorio dell'Agro Sarnese Nocerino sono abbandonati a sé stessi: l'Asl Salerno intervenga con il potenziamento delle Usca e con risorse adeguate".

Ecco il Comunicato Stampa ufficiale:

"In un momento così delicato, la collaborazione tra le istituzioni è fondamentale per raggiungere gli obiettivi di salvaguardia e tutela della salute dei cittadini. Dalle segnalazioni ricevute dai cittadini, emergono difficoltà di comunicazione tra ASL e medici di base: tali pazienti infatti, se non di propria iniziativa e con numerose difficoltà, lamentano la mancata possibilità di comunicare alle istituzioni sanitarie, l'insorgere di nuovi sintomi. Nonostante l'egregio lavoro del Dipartimento di Prevenzione dell'ASL Salerno, ritengo inopportuno, visto il numero elevato di positivi, concentrare la gestione dei casi Covid19 in quarantena domiciliare, nelle mani di una sola dirigente, come sta avvenendo ora. La dirigente interessata infatti, senza le adeguate risorse a disposizione, non riesce a rispondere alle esigenze di tutti, diventando molte volte irreperibile per i pazienti - dichiara la Deputata Villani - Inoltre, lo stesso personale Usca, non è in grado, per esiguità del numero di risorse disponibili, di rispondere a tutte le esigenze dei pazienti in quarantena domiciliare. I pazienti Covid19 interessati hanno segnalato la difficoltà di reperire beni di prima necessità al proprio domicilio, se non con l'aiuto di parenti. In tale modo però si espongono altre persone al rischio contagio e ciò è inaccettabile. Gli unici servizi garantiti sono quelli di raccolta speciale dei rifiuti in modalità porta a porta e di sanificazione dei locali, mentre gli altri servizi, come spesa a domicilio, fornitura di beni per l'igiene personale e di beni di prima necessità, non sono garantiti. Inoltre, non vi è neppure una tempestività di comunicazione in merito ai tamponi di controllo effettuati dai pazienti presso le strutture dell'ASL di Salerno, con ritardi ingiustificati che ledono il diritto dei degenti Covid19 di tornare alla loro vita dopo aver superato la patologia".

 

"Per tali motivi ho chiesto all'ASL di Salerno, ai Distretti Sanitari competenti e a tutti gli organi comunali e territoriali interessati, di intervenire tempestivamente e di prevedere altre unità di supporto alle Usca e al Dipartimento di prevenzione dell'ASL di Salerno per garantire un'efficiente rete di assistenza domiciliare per i pazienti positivi asintomatici e sintomatici lievi non ospedalizzati del territorio dell'Agro Nocerino Sarnese" conclude la Deputata Villani.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

De Luca si prepara alla zona bianca: «La mascherina in Campania si porta per tutta l'estate»

«L'ultima è stata una settimana di effervescenza e confusione nella battaglia contro il Covid. In Italia abbiamo realizzato un sistema organizzativo che non funziona e non è il massimo dell'efficienza. Abbiamo chiesto al Governo che parli una sola voce, che non può che essere il Ministero della Salute...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

A Salerno la prima tappa di "Semi", un progetto per la famiglia

Un progetto per la famiglia con grandi e piccini insieme in un'atmosfera magica. Si chiama 'Semi' e porta la firma dell'associazione di promozione sociale Opera. La prima tappa domani pomeriggio, venerdì 18 giugno, negli spazi della parrocchia di Santa Croce, a Salerno. L'inizio è fissato alle 18. La...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

La SP 2 non sarà più groviera: finalmente l’asfalto nuovo da Maiori a Sant’Egidio per 21 km di asse viario

Al via i lavori previsti nel progetto per il miglioramento della Strada Provinciale S.P. 2, arteria nevralgica che mette in collegamento i comuni della Costiera Amalfitana con l'Agro nocerino-sarnese. Il progetto, che coinvolge ben quattro Comuni (Maiori, Tramonti, Corbara e Sant'Egidio di Montalbino),...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Dal 18 giugno al via la nona edizione di Salerno Letteratura

Dal 18 al 26 giugno la cultura torna a fare festa, in presenza, in occasione di SalernoLetteratura, importante festival letterario del Sud Italia. Nove giorni di incontri, reading, spettacoli, musica, arte, in compagnia di quasi duecento autori italiani e internazionali, per ripartire dalla crisi con...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento