Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 30 ottobre

Ieri: 29 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, Lifestyle"Dobbiamo combattere economia sommersa", il discorso del Premier Conte agli attori del commercio

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Conte, incontri, Confcommercio, parti sociali, economia sommersa

"Dobbiamo combattere economia sommersa", il discorso del Premier Conte agli attori del commercio

"Noi vogliamo un’Italia più digitale. Siamo convinti che è la strada per renderla anche più equa, più inclusiva, perché è chiaro che il contrasto a un’economia sommersa che caratterizza il nostro sistema è un obiettivo che dobbiamo condividere tutti"

Scritto da (Maria Abate), martedì 16 giugno 2020 12:22:03

Ultimo aggiornamento martedì 16 giugno 2020 12:22:03

Ha preso il via sabato 13 giugno e si conclude oggi, martedì 16 giugno, Progettiamo il Rilancio, la serie di incontri, a Villa Pamphilj, del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con rappresentanti delle Istituzioni e delle Parti sociali, per un confronto sui progetti di rilancio del Paese.

"Apriamo così un intenso dialogo e un'interlocuzione che il Governo italiano intende realizzare con tutte le forze economiche, politiche, sociali e culturali del Paese, perché siamo chiamati, noi come altri Paesi, ad affrontare uno snodo fondamentale per l'economia. Abbiamo e stiamo vivendo uno shock senza precedenti, con costi umani - in particolare in Italia - ma anche sociali ed economici molto alti", ha dichiarato il Presidente nell'intervento di apertura della prima giornata di lavori.

"È il momento non solo di continuare a seguire l'emergenza e le necessità più immediate, ma questo è il momento di avere e di lavorare a un progetto chiaro per uscire dalla crisi. Un progetto coraggioso, condiviso, e ne dobbiamo anche approfittare, tramutare la crisi in opportunità per rimuovere anche gli ostacoli che hanno frenato la crescita italiana durante l'ultimo ventennio", ha proseguito il Presidente.

Per far questo, il Governo ha elaborato il "Piano di Rilancio dell'Italia", con interventi che avranno un impatto consistente in particolar modo sotto il profilo finanziario.
Il Piano si articola in tre linee strategiche (modernizzazione del Paese; transizione ecologica; inclusione sociale, territoriale e di genere) che verranno attuate attraverso alcuni grandi obiettivi, per conseguire i quali vengono attivate direttrici di intervento che si concretizzano in progetti specifici. Ed è su questi temi specifici che si sta concentrando il confronto con le parti sociali.

In questa ultima giornata, il confronto è con Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, CNA - Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, Casartigiani, Unioncamere , Federdistribuzione, Federterziario, CNCC - Consiglio dei Centri Commerciali, Assoeventi, Alleanza Cooperative Italiane, UeCoop - Unione Europea delle Cooperative, ABI, ANIA - Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, Assogestioni e Federcasse.

"Gli ultimi dati Istat relativi al commercio al dettaglio ci restituiscono un'immagine molto preoccupante, un quadro che segnala ad aprile 2020 le vendite al dettaglio diminuite del 10,5% rispetto a marzo, e a determinare il forte calo sono soprattutto le vendite dei beni non alimentari. Nel trimestre febbraio-aprile, il calo complessivo è del 15,8%: si tratta di variazioni negative che abbiamo difficilmente sperimentato negli ultimi decenni", ha detto il Premier nel suo intervento introduttivo.

"L'Italia sta faticosamente uscendo da uno shock senza precedenti che ha comportato e sta comportando altissimi costi umani, sociali ed economici. Adesso bisogna però guardare al futuro. Noi non possiamo pensare di ripristinare la vecchia normalità. Noi vogliamo un'Italia più digitale. Siamo convinti che è la strada per renderla anche più equa, più inclusiva, perché è chiaro che il contrasto a un'economia sommersa che caratterizza il nostro sistema è un obiettivo che dobbiamo condividere tutti. Perché l'economia sommersa non solo sottrae immediatamente risorse finanziarie al circuito istituzionale e legale ma costituisce anche un serio ostacolo alla modernizzazione del Paese. Non possiamo digitalizzare il Paese se rimarrà consistente l'economia sommersa. Non vogliamo penalizzare nessuno. Possiamo chiedere investimenti per favorire una transizione dolce e gentile verso questo piano di pagamenti digitali. Piuttosto incentivi quindi ai pagamenti digitali che penalizzazioni nel caso in cui non ci si adegui ai pagamenti digitali. E' questa la filosofia del governo", ha chiosato Conte.

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Oggi 3103 positivi, Campania «sorvegliata speciale» insieme a Lombardia. Rischio lockdown territoriali

Sono 3103i positivi del giorno su 17.735 tamponi in Campania, di cui 242 sintomatici. Inoltre si contano 20 deceduti tra il 24 e il 28 ottobre. I dati delle ultime settimane indicano una curva epidemiologica in rapida crescita su tutto il territorio nazionale. L'indice RT ha raggiunto la soglia critica...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Scafati, bomba carta distrugge ingresso bar. Sindaco Salvati: «Servono più controlli»

Paura a Scafati, dove una bomba carta ha distrutto la saracinesca d'ingresso e parte del bar "Gallo", in via Poggiomarino. Si tratta del quarto evento di natura "intimidatoria" registrato nell'Agro nocerino, solo nell'ultima settimana. «Un'attività commerciale della nostra città ha subito un attentato...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid, allarme a Nocera: oltre 200 positivi, focolai in convento di suore e cliniche

Grande preoccupazione a Nocera Inferiore, dove i casi di Covid-19 hanno superato quota 200. A confermarlo è il sindaco Manlio Torquato in un video pubblicato sui social. "Il dato - spiega il sindaco - è significativo ed induce a mantenere alta la guardia. Ma, al momento, non è dato sapere in questo elenco,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid, pediatra di Salerno accusa De Luca: «Sta usando la sanità per il potere»

Una pediatra di Salerno ha scritto una lettera, pubblicata su Libero Quotidiano, a Pietro Senaldi nella quale accusa il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, di «usare la sanità per il potere». «Posso dire, con certezza, che nessuna empatia ha caratterizzato l'azione di De Luca rispetto alla Sanità...

LI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana