Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Tommaso d'Aquino

Date rapide

Oggi: 28 gennaio

Ieri: 27 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Sal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Sal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleInfermiera aggredita all'ospedale Cardarelli di Napoli: De Palma chiede interventi mirati

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cardarelli, ospedale, aggressione, Napoli, controlli, infermiera

Infermiera aggredita all'ospedale Cardarelli di Napoli: De Palma chiede interventi mirati

Il presidente del Nursing Up, Sindacato degli Infermieri Italiani commenta il nuovo drammatico fatto di cronaca che ha visto vittima una operatrice sanitaria al Cardarelli di Napoli

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 30 maggio 2020 11:22:34

Ultimo aggiornamento sabato 30 maggio 2020 11:22:34

"Non si ferma l'escalation di violenza nelle corsie. Siamo qui di nuovo a commentare, tristemente, l'ennesimo riprovevole episodio di aggressione nei confronti di un nostro collega infermiere. In questo caso, poi, trattandosi di una donna, siamo di fronte ad un fatto ancora più grave, da condannare senza mezzi termini. Dobbiamo mettere fine a queste brutalità. Siamo lavoratori onesti che mettono al servizio della salute pubblica la loro professionalità, gli anni di studio, la passione, le qualità umane che non devono mai mancare. Non siamo sacchi contro cui sfogare la rabbia di pugili impazziti e fuori controllo". Con queste parole, Antonio De Palma Presidente del Nursing Up, Sindacato degli Infermieri Italiani, commenta il nuovo drammatico fatto di cronaca che ha visto vittima una operatrice sanitaria al Cardarelli di Napoli.

"Da mesi ci battiamo per soluzioni concrete: telecamere 24 ore su 24 che possano fare da deterrente agli episodi di violenza e ancora presidi delle forze dell'ordine impiegati sul posto a proteggere chi lavora - conclude De Palma - Le indagini che abbiamo portato avanti nel recente passato ci illustrano dati allarmanti sempre più in aumento: la violenza non sembra destinata ad arginarsi e non succederà se non mettiamo in atto azioni mirate a proteggere l'incolumità fisica e psicologica degli infermieri, tutelando la nostra categoria da gesti incomprensibili e mai giustificabili".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Dramma a Salerno, muore insegnante positivo al Covid: contagiato da badante

Dramma a Salerno, dove è deceduto un'insegnante. L'uomo, professore di matematica alla Quasimodo, era positivo al Covid-19 e, come riporta il quotidiano "Le Cronache", era stato contagiato dalla badante. L'anziano professore soffriva di patologie pregresse. Una notizia che ha gettato nello sconforto...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Con la droga in classe a 10 anni, si indaga su come il bambino ne sia venuto in possesso

Un bambino di 10 anni è stato segnalato alla Prefettura, al Tribunale dei Minori e ai servizi sociali dopo che nel suo zaino a scuola è stato trovato dell'hashish. È accaduto nel Savonese, ad Alassio. A rivelare la vicenda è l'ANSA, che specifica come sia stato lo stesso bambino a mostrarlo ai compagni...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Nocera Inferiore, arrestato in flagranza di reato mentre spacciava cocaina e marijuana

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza di reato uno spacciatore a Nocera Inferiore. Il giovane, classe 1999, originario di Nocera, B.G. Il giovane, con precedenti di polizia specifici, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: gli Agenti del...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid, oltre 230 positivi ad Eboli. Ieri un nuovo decesso

Il Covid non frena ad Eboli dove sono ancora tanti, 235 per la precisione, i cittadini attualmente positivi al virus. Nella giornata di ieri, 26 gennaio, sono emersi altri 5 positivi. A questi si aggiungono 5 guariti e un nuovo decesso. Si tratta della 29esima vittima deceduta per Covid nella città ebolitana....

Connectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento