Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestylePer Campania rischio area arancione o rossa, De Luca: «Dovrebbe essere zona “strarossa” solo per la folla sul lungomare di Napoli»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Coronavirus, contagi, Costiera amalfitana, Campania, zona arancione, De Luca

Per Campania rischio area arancione o rossa, De Luca: «Dovrebbe essere zona “strarossa” solo per la folla sul lungomare di Napoli»

La nostra regione, alla luce dei contagi in aumento e della pressione dei ricoveri negli ospedali, potrebbe abbandonare la zona gialla ed entrare in quella arancione, o forse rossa. Ma si saprà con certezza soltanto quando sarà pronta l'ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base dell’atteso report dell'Istituto Superiore di Sanità

Scritto da (Maria Abate), lunedì 9 novembre 2020 16:33:20

Ultimo aggiornamento lunedì 9 novembre 2020 16:42:16

Nonostante l'ultimo Dpcm l'abbia inclusa tra le regioni dell'area gialla, la Campania è «sorvegliata speciale», insieme a Liguria, Veneto, Umbria, Toscana ed Emilia-Romagna. Lo svela Repubblica, che specifica che sarà il Cts a decidere sulla base di "criteri scientifici oggettivi", che non sono a conoscenza dei tecnici delle Regioni.

La nostra regione, alla luce dei contagi in aumento e della pressione dei ricoveri negli ospedali, potrebbe abbandonare la zona gialla ed entrare in quella arancione, o forse rossa. Ma si saprà con certezza soltanto quando sarà pronta l'ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base dell'atteso report dell'Istituto Superiore di Sanità.

Un report che tarda a venire a causa di alcuni ritardi delle regioni nel comunicare i dati. Addirittura, afferma Repubblica, la pm Mariella Di Mauro avrebbe avviato un'indagine per verificare la congruenza con la realtà dei dati comunicati dalla Regione Campania. Un'iniziativa che trova forza anche nelle immagini di due giorni fa, diventate virali, in cui si vedono ambulanze e auto in coda davanti all'ospedale "Cotugno" di Napoli.

E il governatore Vincenzo De Luca non ci sta e parla di «uno sciacallaggio mediatico senza precedenti sulla sanità campana, teso ad accreditare l'idea di manovre oscure messe in atto per nascondere la realtà».

Per questo annuncia: «Essendo io l'unico che si è assunto la responsabilità di sollecitare già da mesi, in dissenso dal Governo, misure nazionali rigorose e unitarie per il contenimento preventivo del contagio, chiedo ora al ministro della Salute un confronto di merito e pubblico sui dati oggettivi del sistema sanitario campano, nell'ambito di una verifica generale e ineludibile dei dati di tutte le regioni d'Italia. È indispensabile la più assoluta trasparenza. Non abbiamo da occultare né da attenuare nulla di nulla. Credo sia interesse comune non tollerare zone d'ombra e verificare con chiarezza la realtà degli ospedali, delle terapie intensive, dei ricoveri, del tasso di mortalità, del personale».

«Tutto questo - aggiunge il Governatore -, anche per rispetto del lavoro immenso fatto dal nostro personale sanitario, che ha fatto della Campania la regione con la più bassa mortalità Covid d'Italia. Tale lavoro non può essere svilito né dalle aggressioni mediatiche, né dagli esempi di irresponsabilità, che dovranno ricevere comunque risposte dure a tutela della vita dei nostri concittadini».

Immancabile il commento sulla folla al lungomare di Napoli nel weekend, in barba ad ogni raccomandazione. «Sono clamorose e davvero insostenibili le immagini del lungomare di Napoli con assembramenti vergognosi e nella più totale assenza di ogni forma di controllo. Agli occhi dell'Italia basterebbero quelle immagini per motivare una zona strarossa al di là dei dati ospedalieri e sanitari», tuona De Luca, che proprio per evitare questi episodi aveva chiesto ai Sindaci di chiudere i luoghi a rischio folla.

(Foto: ANSA)

Leggi anche:

De Luca invita sindaci a chiudere lungomari: «Non vi rilassate o a Natale saremo area rossa... Dobbiamo farcela da soli!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Scomparso nel Mugello, è stato ritrovato vivo il piccolo Nicola. Si era allontanato di casa ed era finito in una scarpata

È stato ritrovato vivo Nicola, il bimbo di appena 21 mesi scomparso dalla sua casa a Palazzuolo sul Senio. Lo rende noto la prefettura di Firenze. I genitori lo hanno messo a letto la sera del 21 giugno. E al mattino, in quel lettino, Nicola non c'era più. Momenti di disperazione, poi l'allarme ai Carabinieri....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Pratiche edilizie bloccate al Comune di Salerno, la denuncia di Filp Cisal: «Solo ora al vaglio istanze presentate di gennaio e febbraio»

Pratiche edilizie a rilento negli uffici tecnici del Comune di Salerno, la Filp Cisal provinciale lancia l'allarme. «La situazione è paralizzata», ha detto Gigi Vicinanza, segretario generale della sindacato che tutela i liberi professionisti. «Con l'arrivo dell'ecobonus, infatti, le pratiche da smaltire...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Il Vaticano contro il ddl Zan chiede modifiche al Governo: «Viola il Concordato»

Il Vaticano si schiera contro il ddl Zan e chiede formalmente al governo italiano di modificarlo. È stata infatti consegnata all'ambasciata italiana presso la Santa Sede una nota a firma del Segretario vaticano per i rapporti con gli Stati monsignor Paul Richard Gallagher, in cui si legge che il disegno...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Amabili Confini OFF, sesta edizione 2021: il fuori programma con Laura Pugno

Giunge a conclusione la sesta edizione del progetto di rigenerazione sociale mediante la narrazione, dedicata al tema "Stupore". La diretta streaming si terrà mercoledì 23 giugno, alle 18:40, sulla pagina facebook dell'associazione Amabili Confini. Ospite dell'ultimo appuntamento online sarà la scrittrice...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento