Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolPrenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoNatale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolPrenota on line il tuo panettone artigianale. Disponibili da oggi on line sul nostro portale www.salderisoshop.com Sal De Riso Costa d'Amalfi - Capolavori di dolcezzaHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoNatale è adesso. Prenota il tuo panettone artigianale della Pasticceria Pansa direttamente dallo shop on lineLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestylePer Campania rischio area arancione o rossa, De Luca: «Dovrebbe essere zona “strarossa” solo per la folla sul lungomare di Napoli»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Coronavirus, contagi, Costiera amalfitana, Campania, zona arancione, De Luca

Per Campania rischio area arancione o rossa, De Luca: «Dovrebbe essere zona “strarossa” solo per la folla sul lungomare di Napoli»

La nostra regione, alla luce dei contagi in aumento e della pressione dei ricoveri negli ospedali, potrebbe abbandonare la zona gialla ed entrare in quella arancione, o forse rossa. Ma si saprà con certezza soltanto quando sarà pronta l'ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base dell’atteso report dell'Istituto Superiore di Sanità

Scritto da (Maria Abate), lunedì 9 novembre 2020 16:33:20

Ultimo aggiornamento lunedì 9 novembre 2020 16:42:16

Nonostante l'ultimo Dpcm l'abbia inclusa tra le regioni dell'area gialla, la Campania è «sorvegliata speciale», insieme a Liguria, Veneto, Umbria, Toscana ed Emilia-Romagna. Lo svela Repubblica, che specifica che sarà il Cts a decidere sulla base di "criteri scientifici oggettivi", che non sono a conoscenza dei tecnici delle Regioni.

La nostra regione, alla luce dei contagi in aumento e della pressione dei ricoveri negli ospedali, potrebbe abbandonare la zona gialla ed entrare in quella arancione, o forse rossa. Ma si saprà con certezza soltanto quando sarà pronta l'ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza sulla base dell'atteso report dell'Istituto Superiore di Sanità.

Un report che tarda a venire a causa di alcuni ritardi delle regioni nel comunicare i dati. Addirittura, afferma Repubblica, la pm Mariella Di Mauro avrebbe avviato un'indagine per verificare la congruenza con la realtà dei dati comunicati dalla Regione Campania. Un'iniziativa che trova forza anche nelle immagini di due giorni fa, diventate virali, in cui si vedono ambulanze e auto in coda davanti all'ospedale "Cotugno" di Napoli.

E il governatore Vincenzo De Luca non ci sta e parla di «uno sciacallaggio mediatico senza precedenti sulla sanità campana, teso ad accreditare l'idea di manovre oscure messe in atto per nascondere la realtà».

Per questo annuncia: «Essendo io l'unico che si è assunto la responsabilità di sollecitare già da mesi, in dissenso dal Governo, misure nazionali rigorose e unitarie per il contenimento preventivo del contagio, chiedo ora al ministro della Salute un confronto di merito e pubblico sui dati oggettivi del sistema sanitario campano, nell'ambito di una verifica generale e ineludibile dei dati di tutte le regioni d'Italia. È indispensabile la più assoluta trasparenza. Non abbiamo da occultare né da attenuare nulla di nulla. Credo sia interesse comune non tollerare zone d'ombra e verificare con chiarezza la realtà degli ospedali, delle terapie intensive, dei ricoveri, del tasso di mortalità, del personale».

«Tutto questo - aggiunge il Governatore -, anche per rispetto del lavoro immenso fatto dal nostro personale sanitario, che ha fatto della Campania la regione con la più bassa mortalità Covid d'Italia. Tale lavoro non può essere svilito né dalle aggressioni mediatiche, né dagli esempi di irresponsabilità, che dovranno ricevere comunque risposte dure a tutela della vita dei nostri concittadini».

Immancabile il commento sulla folla al lungomare di Napoli nel weekend, in barba ad ogni raccomandazione. «Sono clamorose e davvero insostenibili le immagini del lungomare di Napoli con assembramenti vergognosi e nella più totale assenza di ogni forma di controllo. Agli occhi dell'Italia basterebbero quelle immagini per motivare una zona strarossa al di là dei dati ospedalieri e sanitari», tuona De Luca, che proprio per evitare questi episodi aveva chiesto ai Sindaci di chiudere i luoghi a rischio folla.

(Foto: ANSA)

Leggi anche:

De Luca invita sindaci a chiudere lungomari: «Non vi rilassate o a Natale saremo area rossa... Dobbiamo farcela da soli!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid, i guariti superano i nuovi positivi: sorridono Eboli, Roccapiemonte e Baronissi

Buone notizie sul fronte Covid in alcuni comuni del Salernitano dove i guariti hanno superato il numero di nuovi positivi. E' il caso di Eboli, Roccapiemonte e Baronissi. Nel comune ebolitano sono 23 i cittadini ufficialmente guariti, 1 nuovo positivo. Scende quindi a 479 il numero complessivo degli...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Contursi Terme, carica rete a doghe in legno sul motorino: l'immagine fa il giro dei social

Un immagine bizzarra all'uscita Contursi Terme, dove alcuni automobilisti hanno avvistato un uomo che ha caricato sul proprio motorino una rete a doghe in legno. L'immagine, caricata su Facebook, è stata scattata da un automobilista che ha colto l'attimo e ha immortalato una scena che strappa per lo...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid: nessun nuovo positivo a Roccapiemonte, contagi in calo a Baronissi

Si conferma in rallentamento la curva epidemica nel Salernitano, dove sono emersi 399 positivi. Un numero basso dopo giornate in cui è stata stabilmente superata quota 500 test infetti. Segnali incoraggianti a Roccapiemonte e Baronissi. Il Sindaco Carmine Pagano informa con soddisfazione che oggi si...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid, 11 nuovi positivi a Pontecagnano. Sindaco Lanzara interviene su riapertura delle scuole

Sono 11 i nuovi positivi al Covid-19 registrati a Pontecagnano Faiano nella giornata di ieri. A questi, come ha confermato il sindaco Giuseppe Lanzara, si aggiungono anche 3 guariti. Il numero dei positivi totali sale a 203. «Continua la mappatura del territorio attraverso i tanti tamponi effettuati...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento