Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleSergio Rubini ai creativi del Fabula: «Da giovane il mestiere di attore mi faceva orrore... Sognavo di diventare un rocker»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Bellizzi, Salerno, Fabula

Sergio Rubini ai creativi del Fabula: «Da giovane il mestiere di attore mi faceva orrore... Sognavo di diventare un rocker»

OGGI ARRIVA CHRISTIAN DE SICA - DOMANI ULTIMO GIORNO CON LELLO ARENA - I ragazzi non vedono l’ora di scoprire la favola vincitrice

Scritto da (Admin), domenica 5 settembre 2021 12:17:16

Ultimo aggiornamento domenica 5 settembre 2021 12:19:49

Bellizzi (Salerno), 5 settembre 2021 Sergio Rubini al centro della quarta giornata del Premio Fabula, il Festival della scrittura dei ragazzi dai 9 ai 20 anni ideato undici anni fa da Andrea Volpe in programma fino a domani, lunedì 6 settembre a Bellizzi (Salerno). Incuriositi dal suo mestiere di attore, regista e sceneggiatore hanno rivolto al maestro del cinema una valanga di domande che hanno messo a nudo un Rubini sconosciuto.

«Non ho mai sognato di fare l'attore anzi mi faceva orrore perché facevo coincidere il mestiere con la figura di mio padre. Volevo fare il tastierista, mi piaceva il rock, addirittura mi sono tinto i capelli. Mi vedevo come David Bowie. Poi grazie a lui ho switchato, ho iniziato recitando proprio in una compagnia di mio padre, ma questo non vuole dire che sono soddisfatto della mia vita professionale, altrimenti andrei al mare, invece scrivo nell'attesa della grande occasione», ha esordito Rubini.

attori o influencer? per rubini non c'è differenza «Non credo che pubblicare un video su Tik Tok sia così diverso dall'andare in scena, è pur sempre un modo di raccontare se stessi e apparire come ci si sente. Bisogna essere bravi. Per fortuna Le raccomandazioni valgono molto poco: se al pubblico non piaci la selezione è drastica. Il mio è un mestiere molto complicato, fatto di ricerca, di grandi difficoltà e cadute, che però ti può far diventare famosissimo e ricchissimo. Bisogna avere la tenacia di reggere uno stress psicologico non differente. Diciamo che se uno è felice con se stesso forse non fa l'attore: saltare da una personalità all'altra è una cosa che guarisce».

RUBINI tra cinema e COVID-19 «Abbiamo bisogno di storie: pensare di farle scrivere ai bambini è una scelta vincente, bellissima. Complimenti, ci vorrebbero più Premio Fabula. In un mondo di like e link sentiamo la necessità di cose vere. In pandemia ho approfittato per scrivere, nella prima fase stare a casa mi ha anche aiutato. Oggi il teatro è un profonda crisi, il cinema anche ma in sala perché in termini di produzioni e lavoro vive una fase di grande fertilità. Io per esempio sono pronto per uscire con un filma sulla vita dei De Filippo, i tre giganti della cultura, spregiudicati riformatori del teatro italiano. La gente li ricorda in bianco e nero ma il loro era un mondo a colori».

IL RICORDO DI FELLINI «Era una specie di mago: stare a contatto con lui mi ha insegnato tante cose. Gli ho dato sempre del lei e mai del tu. Aveva l'abitudine di chiamarmi spesso la mattina alle 6.30 e io mettevo la sveglia per non farmi beccare che dormivo. È come se indirettamente mi avesse voluto dire "Se vuoi esprimere un pensiero sul mondo la mattina ti devi svegliare presto", ma la sua grandezza è stata proprio questa: farmi recepire il messaggio senza dirmelo. Lui mi chiamava e basta è questa è stata una grandissima lezione di vita che mi ha lasciato».

11 anni dall'alluvione di atrani Prima di Rubini, che ha condiviso il palco con Sharon Ritucci, giovane e bella foggiana che sogna una vita tra il giornalismo e la recitazione, i giovani creativi hanno incontrato Roberta Zizanovich, Magistrato addetto all'ufficio per gli affari dell'amministrazione della giustizia presso la Segreteria generale della Presidenza della Repubblica, che ha spiegato con grande semplicità, ma anche passione e cuore, cosa vuol dire la sua qualifica professionale, e poi gli uomini della Protezione Civile. Questi ultimi hanno ricordato l'alluvione di Atrani, le operazioni di ricerca, e il coraggio del papà di Francesca Mansi, la barista 25enne il cui corpo fu ritrovato in mare alle Eolie, che con discrezione, chiedeva di collaborare alle ricerche. Il 9 settembre prossimo saranno passati 11 anni.

stasera (domenica 5) La staffetta degli incontri inizia alle 17 con il direttore del Quotidiano La Città, Tommaso Siani, alle 17.30 l'attore e regista Rosario Copioso, alle 18 lo scrittore Marco Onnembo, alle 19.30 Christian De Sica.

domani(lunedì 6) L'edizione 10+1 del Premio Fabula si conclude con il giornalista Gabriele Bojano 18, il Direttore Generale della BCC Fausto Salvati alle 18.30 e Lello Arena alle 19. L'artista ritirerà il Castelletto in serata in Bellizzi Summer Arena. Premio anche a Emiliano De Marino e Patrizio Oliva. Grande fermento tra i ragazzi: chi vincerà Fabula 2021?

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

«Niente reddito di cittadinanza e pensione a chi non fa vaccino»: la proposta del Codacons

Dopo il nuovo decreto, sul green pass si esprime anche il Codacons, che propone di «sospendere il reddito di cittadinanza e la pensione a chi non si sottopone al vaccino contro il Covid». «Di fatto l'esecutivo ha introdotto l'obbligo della vaccinazione per i lavoratori, prevedendo la sospensione dello...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Praiano, denunciati consigliere comunale e albergatore per abusi edilizi

Cinquantanove persone, nella prima decade del mese di settembre, sono state denunciate per abusivismo edilizio grazie alle ispezioni effettuate dai militari dell'Arma sull'intero territorio provinciale. Il valore delle strutture sottoposte a sequestro, spesso in zone sottoposte a vincolo paesaggistico,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori. Draghi: «Serve per continuare ad aprire il Paese»

Senza il Green pass dal 15 ottobre non si potrà entrare in nessun luogo di lavoro, pubblico o privato. Con un nuovo decreto, il premier Mario Draghi ha esteso l'obbligo a oltre un terzo degli italiani allo scopo di «continuare ad aprire il Paese» ed evitare nuove chiusure. Il via libera del governo è...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Ditta in fiamme nell'Agro aversano: si teme disastro ambientale

Paura nell'agro aversano, dove, per cause ancora da accertare, è scoppiato un grosso incendio nella zona industriale Carinaro-Teverola. Ad andare in fiamme, come riporta InterNapoli.it, è il capannone di un'azienda. Paura per gli abitanti della zona, che si sono date alla fuga, mentre i residenti dei...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento