Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, Lifestyle«Siamo in zona rossa!», De Luca annuncia l’obiettivo di produrre vaccini in Campania: «Le aziende ci sono, dobbiamo riqualificarle»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Campania, coronavirus, zona rossa, De Luca, vaccini

«Siamo in zona rossa!», De Luca annuncia l’obiettivo di produrre vaccini in Campania: «Le aziende ci sono, dobbiamo riqualificarle»

«Ormai siamo in zona rossa perché la ricaduta sulla rete ospedaliera è insostenibile. È evidente che bisogna prendere misure eccezionali. La situazione è pesante e dobbiamo farcene una ragione», ha detto, senza mezzi termini

Scritto da (Maria Abate), venerdì 5 marzo 2021 15:18:54

Ultimo aggiornamento venerdì 5 marzo 2021 15:33:19

«Siamo arrivati alla terza ondata del contagio, dov'era prevedibile che arrivassimo. La capacità di contagio che hanno le varianti è estremamente aggressiva, soprattutto quella inglese, e tocca principalmente i giovani».

Ha esordito così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella diretta consueta del venerdì su Facebook.

Due sono, secondo il governatore, le cause principali del rialzo dei contagi: «Vi è ormai una diffusione delle varianti in tutta Italia e la Campania è la regione con la densità abitativa più alta. Poi ci sono i comportamenti irresponsabili: non solo le spiagge gremite come a ferragosto, ma anche l'assoluta mancanza di controlli nei quartieri, soprattutto nei paesi del vesuviano».

Ieri, la Regione ha disposto la realizzazione di tamponi di massa nei Comuni nei quali si sono registrati maggiori incrementi di positivi, tra i quali Castellammare, Pompei, Torre Annunziata. Si è deciso di impegnare in un'azione straordinaria il Tigem e l'Asl Napoli 1 per rendere quanto più puntuale e capillare l'individuazione delle varianti.

«Ormai siamo in zona rossa perché la ricaduta sulla rete ospedaliera è insostenibile. È evidente che bisogna prendere misure eccezionali. La situazione è pesante e dobbiamo farcene una ragione», ha detto, senza mezzi termini, anticipando il contenuto dell'Ordinanza che il Ministro della Salute Roberto Speranza firmerà questa sera e che andrà in vigore da lunedì.

«L'unica risposta vera che possiamo dare alla terza ondata di Covid - ha dichiarato - è la vaccinazione, con la quale siamo a pieno ritmo. E faccio i complimenti alle strutture sanitarie italiane per la qualità del servizio offerto. La mancanza di vaccini non ci permette di proteggere altre categorie che pure avrebbero bisogno quanto prima della dose».

Continua, ha detto De Luca, il fenomeno della sperequazione nella distribuzione dei vaccini e ha fatto qualche esempio: «Al Lazio, che ha la stessa popolazione della Campania 100mila dosi in più». E poi ha rassicurato di aver riproposto questo problema alla Conferenza Stato-Regioni: «Ad Aprile conto di recuperare le dosi che non ci sono state date».

«Da una quindicina di giorni stiamo lavorando per stipulare contratti di forniture di vaccini extraeuropei, da somministrare dopo l'approvazione delle autorità del farmaco», ha annunciato.

E poi ha rivelato che il secondo obiettivo è la produzione del vaccino in Campania: «Ci sono le aziende in grado di farlo. Investiremo alcune decine di milioni di euro per la riconversione industriale di aziende per la produzione in loco».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Morte Camilla Canepa: per i periti «era sana, trombosi correlata a vaccino anti-Covid»

Lo scorso giugno Camilla Canepa, studentessa 18enne di Sestri Levante, era morta all' ospedale San Martino di Genova dopo essere stata vaccinata con Astrazeneca a un open day a cui aveva partecipato volontariamente. «Non aveva alcuna patologia pregressa e non aveva preso alcun farmaco. La morte per trombosi...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, si fa inviare panetti hashish dalla Spagna: in manette 24enne incensurato

Nella serata dello scorso 18 ottobre, a Salerno, i Carabinieri della Sezione Operativa del NORM CC di Salerno e del Nucleo Cinofili Carabinieri di Sarno, coordinati dal Comandante interinale della Compagnia di Salerno Cap. Graziano Maddalena, nel corso di un servizio antidroga, hanno tratto in arresto...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Evade dai domiciliari a Vietri sul Mare, riacciuffato piromane

I Carabinieri di Vietri Sul Mare hanno tratto in arresto D.D. C. (classe 1977), pregiudicato del posto, per aver evaso gli arresti domiciliari. L'uomo stava infatti scontando una condanna a due anni di reclusione poiché riconosciuto colpevole di un incendio doloso (commesso il 2 luglio 2017) che aveva...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Positano, ai domiciliari l'autista del minivan che ha travolto Fernanda: è indagato per omicidio stradale

I testimoni oculari pare avessero visto bene: il conducente del minivan che ieri mattina ha travolto Fernanda Marino è stato tratto in arresto. A darne notizia Il Vescovado. Dipendente di una società di NCC, l'uomo, 28 anni e originario di Pompei, sarebbe passato con il rosso. Per la 17enne, che si stava...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento