Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Ignazio d'Antiochia

Date rapide

Oggi: 17 ottobre

Ieri: 16 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleSuper Bonus. Unaco contraria alla proroga breve, il presidente Angelo Grimaldi: «Così facendo si crea diffidenza verso gli investimenti nel settore»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, Rilancio, Economia, Edilizia, Bonus, Super Bonus

Super Bonus. Unaco contraria alla proroga breve, il presidente Angelo Grimaldi: «Così facendo si crea diffidenza verso gli investimenti nel settore»

Una proroga breve potrebbe portare come conseguenza forti distorsioni di mercato nonchè speculazioni

Scritto da (Admin), sabato 9 ottobre 2021 16:17:53

Ultimo aggiornamento sabato 9 ottobre 2021 16:40:15

di Angelo Grimaldi*

"UNACO non approva l'intervento del Ministro al'Economia Daniele Franco sull'intenzione di concedere poco tempo alla proroga per il Superbonus, poiché arriva a poche ora da un intervento del Presidente Draghi tutt'altro che chiaro sugli estimi catastali, sul quale ci trova d'accordo sul principio di razionalizzazione, anche se non in questo particolare momento storico, in quanto si rischia sfiduciare i mercati per gli investimenti sul settore. In ogni caso ci riserviamo di dare la nostra valutazione una volta acquisite notizie di dettaglio.

Riteniamo quindi che sia stata assunta una posizione intempestiva e potenzialmente dannosa per un settore, come quello dell'edilizia in generale, che in questi mesi accenna a un'ottima ripresa, non solo grazie al noto "effetto rimbalzo dell'economia post-pandemia" - che comunque tenderà ad attenuarsi nei prossimi mesi - ma anche grazie all'impiego di fondi per i lavori sulle tratte autostradali, alle infrastrutture quali ponti e gallerie, alle strade ed acquedotti sbloccati negli ultimi mesi e, nell'ultimo anno e mezzo, anche all'avvento del Superbonus e, ci auguriamo, prossimamente dai fondi disponibili sul PNRR.

Riteniamo che una proroga breve, abbia come conseguenze speculazioni e forti distorsioni di mercato; chiediamo quindi una proroga strutturale della misura o quanto meno molto consistente.

Siamo convinti che in Italia, dove oltre l'80% dei cittadini è proprietario di appartamenti, l'efficientamento sia una priorità sia per la riduzione dei consumi, visti i recenti incrementi dei prezzi delle fonti energetiche, sia per il non poco trascurabile comfort abitativo.

Il settore edile, in questo modo, azzererebbe quasi totalmente il lavoro sommerso, creerebbe centinaia di migliaia di nuovi e strutturali posti di lavoro e aumenterebbe il fatturato delle aziende edili nel settore dei lavori di ristrutturazione almeno del 400%, con quello che ne consegue per l'indotto che è notoriamente accreditato di 3,5 volte il fatturato dell'edilizia.

Infatti, con la proroga avremmo nelle stesse proporzioni: l'incremento delle imposte dirette rinvenienti dall'incremento di fatturato, incremento delle imposte indirette, frutto delle nuove assunzioni, un raffreddamento della domanda e un conseguente abbassamento dei prezzi delle materie prime e la possibilità nel breve medio periodo di formare la necessaria manodopera sempre più irreperibile.

Di fatto la misura è molto sostenibile, poiché stimiamo un costo per l'erario di solo un terzo dei fondi messi a disposizione per il Superbonus."

 

*Presidente Unaco - Unione Nazionale Costruttori

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

16 ottobre 1943. 78 anni fa l'orrore del rastrellamento del Ghetto di Roma

Sono passati settantotto anni da quel buio sabato del 16 ottobre del 1943, quando i nazisti iniziarono il rastrellamento del Ghetto di Roma che non risparmiò gli altri quartieri della Capitale come Trastevere, Monteverde fino a Testaccio. Furono 1259 le persone, metà delle quali donne e più di 200 bambini,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Sfregio a Mercato San Severino, danneggiate con vernice due cappelle: indagini in corso

Vandali in azione a Mercato San Severino. Nella mattinata del 13 ottobre scorso, alle 11:01 per la precisione, una persona è entrata in chiesa ed ha danneggiato con della vernice la cappella di S. Antonio e quella dell'Immacolata. Le Forze dell'Ordine sono state avvisate ed abbiamo sporto regolare denuncia....

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Scoperto canile lager a Pontecagnano, salvati 20 cuccioli. Denunciato proprietario

A Pontecagnano Faiano è stato scoperto un canile lager, dove ventuno animali erano impauriti, in condizioni precarie, malati e pieni di zecche. Ad intervenire sul posto i carabinieri forestali di San Cipriano Picentino e l'Asl veterinaria con il dottor Gaetano Salzano. Indispensabile nella vicenda, come...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Si legge di meno, ma i “lettori forti” fanno crescere l’editoria con il 31% in più di libri venduti rispetto al 2020

"Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici", scriveva Giacomo Leopardi. E c'è chi se n'è accorto specialmente nella solitudine del lockdown, quando scegliere di leggere un libro ha reso meno cupa la mancanza di rapporti sociali. L'Indagine a cura del Centro per il libro e la lettura...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento