Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 28 minuti fa S. Paolino vescovo

Date rapide

Oggi: 22 giugno

Ieri: 21 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleTruffe agli anziani: Comando Legione Carabinieri Campania diffonde opuscolo con le 10 regole “d'oro”

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Truffe, costiera amalfitana, Carabinieri, regole, consigli

Truffe agli anziani: Comando Legione Carabinieri Campania diffonde opuscolo con le 10 regole “d'oro”

Il truffatore per farsi aprire la porta ed introdursi nelle case può presentarsi in diversi modi. Spesso è una persona distinta, elegante e particolarmente gentile. Dice di essere un funzionario delle Poste, di un ente di beneficenza, dell'INPS o un addetto delle società di erogazione di servizi. Ma non sempre “l'abito fa il monaco"!

Scritto da (Maria Abate), lunedì 22 febbraio 2021 11:23:30

Ultimo aggiornamento lunedì 22 febbraio 2021 11:23:30

Il Comando Legione Carabinieri Campania, per prevenire il fenomeno delle truffe agli anziani, che continua a riscuotere vittime anche in Costiera Amalfitana, ha realizzato una brochure che poi è stata distribuita nelle varie città del territorio.

"La prevenzione è la migliore difesa" è lo slogan dell'opuscolo, che spiegando i casi di truffa più diffusi sulla base delle esperienze dirette fatte negli anni dalle caserme sparse sul territorio.

Il truffatore per farsi aprire la porta ed introdursi nelle case può presentarsi in diversi modi. Spesso è una persona distinta, elegante e particolarmente gentile. Dice di essere un funzionario delle Poste, di un ente di beneficenza, dell'INPS o un addetto delle società di erogazione di servizi come luce, acqua, gas, etc. e talvolta un appartenente alle Forze dell'ordine.

Ma non sempre "l'abito fa il monaco"! Nessun avvocato o appartenente alle Forze dell'Ordine chiede, per telefono o di persona, denaro o preziosi per pagare una cauzione necessaria ad evitare il carcere ad un parente.

Inoltre, il controllo domiciliare delle utenze domestiche viene preannunciato con un avviso (apposto al portone di un palazzo o comunicato al portiere) che indica il motivo, il giorno e l'ora della visita del tecnico.

Ecco le dieci regole "d'oro" da seguire SEMPRE:

  • Non aprite agli sconosciuti e Non fateli entrare in casa. Diffidate degli estranei che vengono a trovarvi in orari inusuali, soprattutto se in quel momento siete soli;
  • Non mandate i bambini ad aprire la porta;
  • Comunque, prima di aprirne la porta, controllate dallo spioncino e, se avete di fronte una persona che non avete mai visto, aprite con la catenella attaccata;
  • Prima di fare entrare chiunque, accertatevi della sua identità ed eventualmente fatevi mostrare il tesserino di riconoscimento. Nel caso in cui abbiate ancora dei sospetti o ci sia qualche particolare che non vi convince, telefonate all'ufficio di zona dell'Ente e verificate le generalità della persona. Possibilmente chiamate dal vostro telefono cellulare perché dall'altra parte del telefono fisso potrebbe esserci un complice.
  • In caso di consegna di lettere, pacchi o qualsiasi altra cosa, chiedete che vengano lasciati nella cassetta della posta o sullo zerbino di casa. In assenza del portiere, se dovete firmare la ricevuta, aprite con la catenella attaccata;
  • Tenete a disposizione accanto al telefono un'agenda con i numeri dei servizi di pubblica utilità (Enel, Telecom, etc.) così da averli a portata di mano in caso di necessità;
  • Non date soldi a sconosciuti che dicono di essere funzionari di Enti pubblici o privati di vario tipo. Utilizzando i bollettini postali, avrete un sicuro riscontro del pagamento effettuato;
  • Mostrate cautela nell'acquisto di merce venduta porta a porta;
  • Se inavvertitamente avete aperto la porta ad uno sconosciuto e, per qualsiasi motivo, vi sentite a disagio, non perdete la calma: invitatelo ad uscire dirigendovi con decisione verso la porta. Aprite la porta e, se è necessario, ripetete l'invito ad alta voce. Cercate comunque di essere decisi nelle vostre azioni. IN OGNI CASO non chiamate utenze telefoniche fornite dall'interessato dal telefono fisso perché dall'altra parte potrebbe esserci un complice. SE AVETE ANCORA DUBBI, CHIAMATE IL 112 POSSIBILMENTE DAL VOSTRO TELEFONO CELLULARE.
  • In generale, per tutelarvi dalle truffe: diffidate sempre dagli acquisti molto convenienti e dai guadagni facili: spesso si tratta di merce rubata; non partecipate a lotterie non autorizzate e non acquistate prodotti miracolosi od oggetti presentati come pezzi d'arte o d'antiquariato se non siete certi della loro provenienza; non accettate in pagamento assegni bancari da persone sconosciute: non firmate nulla che non vi sia chiaro e chiedete sempre consiglio a persone di fiducia più esperte di voi.

In caso di dubbi o incertezze, chiamate il 112 o recatevi presso il Comando Stazione Carabinieri più vicino.

Leggi anche:

Truffatori in azione nonostante la pioggia in Costiera Amalfitana, Carabinieri invitano a non fidarsi di individui sospetti

Quasi 10mila euro di truffe ad anziani di Cetara e Tramonti, divieto di ritorno per 20enne napoletano

Quasi 10mila euro di truffe ad anziani di Cetara e Tramonti, divieto di ritorno per 20enne napoletano

Le truffe telefoniche nell'era della crisi post-Covid, imbroglioni in azione in Costa d'Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Pratiche edilizie bloccate al Comune di Salerno, la denuncia di Filp Cisal: «Solo ora al vaglio istanze presentate di gennaio e febbraio»

Pratiche edilizie a rilento negli uffici tecnici del Comune di Salerno, la Filp Cisal provinciale lancia l'allarme. «La situazione è paralizzata», ha detto Gigi Vicinanza, segretario generale della sindacato che tutela i liberi professionisti. «Con l'arrivo dell'ecobonus, infatti, le pratiche da smaltire...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Il Vaticano contro il ddl Zan chiede modifiche al Governo: «Viola il Concordato»

Il Vaticano si schiera contro il ddl Zan e chiede formalmente al governo italiano di modificarlo. È stata infatti consegnata all'ambasciata italiana presso la Santa Sede una nota a firma del Segretario vaticano per i rapporti con gli Stati monsignor Paul Richard Gallagher, in cui si legge che il disegno...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Amabili Confini OFF, sesta edizione 2021: il fuori programma con Laura Pugno

Giunge a conclusione la sesta edizione del progetto di rigenerazione sociale mediante la narrazione, dedicata al tema "Stupore". La diretta streaming si terrà mercoledì 23 giugno, alle 18:40, sulla pagina facebook dell'associazione Amabili Confini. Ospite dell'ultimo appuntamento online sarà la scrittrice...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno Letteratura, oggi (21 giugno) giornata ricca di eventi / PROGRAMMA

La giornata di oggi (lunedì 21 giugno) di Salerno Letteratura, in programma a Salerno fino al 26 giugno, si apre con un incontro con Michele Masneri, autore di Steve Jobs non abita più qui (Adelphi) in programma alle 18.45 al Museo Diocesano. Morto Arbasino, c'è rimasto lui, Michele Masneri, ad abbassare...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento