Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Echi e FavillePer il salernitano Vittorio Emanuele Somma laurea magistrale in diritto industriale a Castellanza

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Echi e Faville

Salerno, Castellanza, laurea, laurea magistrale, diritto industriale

Per il salernitano Vittorio Emanuele Somma laurea magistrale in diritto industriale a Castellanza

Massimo dei voti per lo studente salernitano, che ha discusso un'interessante tesi in diritto industriale redatta dal professore Nicola Rondimone ed intitolata "Le Fusioni Infragruppo nel diritto antitrust". 

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 26 aprile 2024 10:50:39

"I figli sono come gli aquiloni: gli insegnerai a volare, ma non voleranno il tuo volo. Gli insegnerai a sognare, ma non sogneranno il tuo sogno. Gli insegnerai a vivere, ma non vivranno la tua vita. Ma in ogni volo, in ogni sogno e in ogni vita rimarrà per sempre l'impronta dell'insegnamento ricevuto". (Madre Teresa).

Ed è così che ha "spiccato" il suo volo, come un aquilone, Vittorio Emanuele Somma, che ha conseguito la laurea magistrale in economia e direzione d'impresa presso l'università Carlo Cattaneo LIUC in Castellanza, Varese,

Massimo dei voti per lo studente salernitano, che ha discusso un'interessante tesi in diritto industriale redatta dal professore Nicola Rondimone ed intitolata "Le Fusioni Infragruppo nel diritto antitrust".

Il brillante percorso accademico è stato arricchito da una borsa di studio Erasmus presso l'università Kristianstad nel sud della Svezia.

In precedenza, Somma aveva conseguito la laurea triennale in Economia Aziendale presso l'Università degli studi di Salerno nell'anno 2021, con una tesi dal titolo "Il Consiglio di Stato scioglie la vexata quaestio della natura giuridica del commissario ad acta: è ausiliario del giudice".

Orgogliosi di lui il padre Oreste, la madre Giuliana Fiordelisi e la sorella Michela che non gli hanno mai fatto mancare sostegno e supporto. Lo dimostra lo scambio di sguardi tra Vittorio e il papà dopo la proclamazione, con il neo laureato che ha ringraziato il genitore con una bellissima frase di Jim Valvano: "Mio padre mi ha fatto il dono più grande che qualcuno possa fare a un'altra persona; credeva in me."

LA TESI

In un'economia mondiale globalizzata ed in continua evoluzione, le imprese per rispondere alle mutevoli esigenze del mercato hanno utilizzato mezzi di vera e propria "ingegneria societaria" ideando strategie in grado di costituire complesse strutture aziendali, nei processi e nelle relazioni, con l'obiettivo di ottenere vantaggi competitivi.

Questa complessità può rendere sfuggenti le violazioni potenziali delle leggi antitrust, poiché la separazione formale e le asimmetrie informative causate dalle dinamiche di gruppo possono rendere difficile per le Autorità individuare pratiche anticoncorrenziali e lesive della concorrenza.
In effetti nel sistema economico moderno anche concetti in apparenza semplici come quelli di "impresa" e di "controllo" sono oggetto di sfide e redifinizioni. Inoltre, il sistema antitrust spesso non fornisce definizioni precise per identificare fattispecie lesive proprio per evitare che formalità e rigidità possano costituire dei limiti al sistema antitrust.

Il modello del gruppo imprenditoriale è un esempio di come l'abilità imprenditoriale sia in grado di creare complessi societari tali da sfidare la chiarezza della normativa antitrust. Le imprese presenti all'interno di gruppi, sebbene formalmente distinti, possono essere considerati come una sola unità economica quando ricorrano tutte le circostanze necessarie.

Le fusioni infragruppo, in quanto interne alla stessa unità economica, si sottraggono normalmente alla disciplina delle concentrazioni favorendo la nascita di notevoli interrogativi in merito alla disciplina antitrust.

L'obiettivo di questo elaborato è esaminare le motivazioni e condizioni che danno vita a questa eccezione che in diverse occasioni ha causato dubbi in merito all'applicabilità della disciplina sulla concorrenza.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Vittorio Emanuele Somma Vittorio Emanuele Somma
laurea magistrale in diritto industriale laurea magistrale in diritto industriale

rank: 101021107

Echi e Faville

Pompei città longeva: festa per i 102 anni di Enrico Veropalumbo

Pompei è in festa per in 102 anni di Enrico Veropalumbo. Al nonnino, nato a Castellammare di Stabia il 25 ottobre del 1921, sono arrivati gli auguri del Sindaco Carmine Lo Sapio e di tutta la città: "A nome mio, della Giunta, dell'Amministrazione Comunale e della Città di Pompei esprimo vivo compiacimento...

Salerno, Francesca diventa mamma a 45 anni dopo oltre dieci anni di attesa

Francesca, 45 anni, insegnante, è diventata mamma dopo oltre 10 anni di ricerca di una gravidanza e diversi tentativi di fecondazione assistita con esiti negativi. La gravidanza è partita spontaneamente dopo che la donna è stata sottoposta a terapie specifiche. La signora Francesca è stata ricoverata...

A Salerno per abbracciare cinque generazioni di parenti. Festa per Vito Cavallo, il “re” dei taralli di Colliano che ha conquistato l’America

Colliano (Salerno) - "Sono emigrato oltreoceano per sfuggire alla povertà del dopoguerra e con i taralli di Colliano ho conquistato l'America e i palati degli americani. Ma oggi celebro la famiglia e l'Italia che mi ha regalato il successo", ha dichiarato Vito Cavallo, 80enne e imprenditore di successo...

Maiori si tinge di “granata” per festeggiare i 104 anni della Salernitana /FOTO e VIDEO

Maiori festeggia i 104 anni della Salernitana, fondata il 19 giugno 1919 da una cordata capeggiata da Matteo Schiavone. Nella notte appena trascorsa, al grido di "Avanti bersagliera!", i tifosi si sono uniti in un'esplosione di gioia, con fumogeni e fuochi d'artificio che hanno illuminato la spiaggia,...

I carabinieri della Provincia di Salerno festeggiano i 209 anni dalla fondazione dell’Arma: stasera la cerimonia al “Lido del Carabiniere”

Oggi, 5 giugno, a Salerno, avrà luogo la celebrazione, a livello provinciale, del 209° annuale di fondazione dell'Arma dei Carabinieri. Questa data, infatti, ricorda la concessione alla bandiera dell'Arma della prima Medaglia d'Oro al Valor Militare più di un secolo fa, il 5 giugno 1920, per il complesso...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.