Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Roberto abate

Date rapide

Oggi: 7 giugno

Ieri: 6 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Economia e TurismoCon la tavola rotonda “Le prospettive di riforma del codice antimafia”  si conclude il corso nazionale di perfezionamento per gli amministratori giudiziari promosso dall'ODCEC Salerno

Economia e Turismo

Questo pomeriggio il focus sulle linee operative dettate dalla riforma in merito alla gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata

Con la tavola rotonda “Le prospettive di riforma del codice antimafia”  si conclude il corso nazionale di perfezionamento per gli amministratori giudiziari promosso dall'ODCEC Salerno

Duecento i professionisti partecipanti che riceveranno nel pomeriggio gli attestati

Scritto da (admin), venerdì 24 gennaio 2020 11:37:20

Ultimo aggiornamento venerdì 24 gennaio 2020 11:39:37

Salerno, 24 gennaio 2020 Si conclude oggi, venerdì 24 gennaio, il Corso Nazionale di Perfezionamento per Amministratori Giudiziari di Beni sequestrati e confiscati organizzato dall'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno, presieduto da Salvatore Giordano, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC).

Duecento i professionisti che hanno partecipato alle sei giornate formative di altissimo spessore incentrate sulle principali "Linee Operative per l'Amministratore Giudiziario nella gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata" e che riceveranno oggi, al termine dell'ultimo incontro presso la Sala Convegni Saint Joseph (Via Salvatore Allende, 66 - Salerno), gli attestati di partecipazione. Prima però, a partire dalle ore 15, si discuterà su "Le prospettive di riforma del Codice Antimafia", con una Tavola Rotonda volta a far luce sulle novità procedurali introdotte dalla riforma (L.161/2017), non solo in merito all'assegnazione e destinazione dei beni sequestrati o confiscati alla criminalità organizzata e il loro riutilizzo sociale, ma in particolare rispetto al ruolo degli amministratori giudiziari che la riforma stessa ha ridefinito. Se da un lato però la riforma ha affinato gli strumenti di selezione di coloro cui è affidata l'amministrazione giudiziale delle aziende, ampliando le loro competenze e puntando sulla loro qualità professionale, dall'altro ha affidato a un mero calcolo quantitativo e non qualitativo il criterio di assegnazione degli incarichi stessi: un punto su cui ci si confronterà nella Tavola Rotonda di oggi.

Ad aprire i lavori gli indirizzi di saluto del presidente dell'ODCEC Salerno Salvatore Giordano, del Presidente GIP Tribunale di Salerno Vincenzo Pellegrino, del Consigliere CNDCEC delegato ai Principi Contabili e Valutazioni Raffaele Marcello, del Presidente Sezione Riesame e Misure di Prevenzione del Tribunale di Salerno Gaetano Sgroia. A seguire, gli interventi dell'autorevolissimo parterre di relatori composto da: Valeria Giancola Consigliere CNDCEC delegato alle Funzioni Giudiziarie, Guglielmo Muntoni Magistrato assegnato alle Misure di Prevenzione Tribunale di Roma, Giovanbattista Tona Magistrato della Sezione Penale Coello Tribunale di Caltanissetta, Massimo Urbano Magistrato della Sezione Penale Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Modera il Vice Presidente dell'ODCEC Salerno Gianvito Morretta, Amministratore Giudiziario e dottore commercialista in Salerno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Mobilità interregionale, De Luca dispone obbligo rilevazione temperature e comunicazione nominativi

Da oggi, 3 giugno, riparte la mobilità interregionale. Con l'ordinanza n.54 del 2 giugno il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha disposto per i viaggiatori l'obbligo di sottoporsi alla rilevazione della temperatura ai termoscanner installati alle stazioni ferroviarie di Napoli, Napoli-...

Economia e Turismo

Mobilità interregionale, negli alberghi tracciamento turisti e conservazione dati per due settimane

Tracciamento dei turisti e conservazione dei dati per due settimane. È questa l'unica concessione che il governo farà alle Regioni che temono una nuova ondata di contagi, come la Campania, con la libertà di spostamento a partire dal 3 giugno. Il compromesso è stato ottenuto dal ministro Francesco Boccia...

Economia e Turismo

Sal De Riso riapre la pasticceria di Minori: «Tutto pronto per ripartire in sicurezza» / Foto / Video

Aveva promesso il sole in tempi non sospetti ed il sole non lo ha tradito. Contro tutte le previsioni meteo (che segnalavano pioggia fin dal mattino in Costiera Amalfitana, ndr) ha riaperto con il sole la pasticceria di Minori del Maestro pasticciere Sal De Riso. Dopo più di due mesi di lockdown tornano...

Economia e Turismo

Raddoppiate le pensioni al minimo, integrazione regionale per 20mila lavoratori stagionali del turismo, De Luca: “Una giornata storica”

"È una giornata storica. Grazie al Piano socio-economico della Regione Campania, mettendo in campo quasi un miliardo di euro per fronteggiare la crisi, con valuta 29 maggio 2020, vengono pagati sia il bonus per i pensionati al minimo sia l'indennità integrativa per i lavoratori stagionali del turismo",...