Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Ravello Festival 2021 - La 69esima edizione del festival della Musica di RavelloConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Ravello Festival 2021 - La 69esima edizione del festival della Musica di RavelloConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Economia e TurismoConte elogia «eroi del cibo e del buon vivere» e annuncia transizione ecologica e digitale della filiera agroalimentare

Economia e Turismo

Agricoltura, Coldiretti, Mangia Italiano, transizione ecologica, Conte, Italia

Conte elogia «eroi del cibo e del buon vivere» e annuncia transizione ecologica e digitale della filiera agroalimentare

Quelle di Conte sono state parole di elogio per il settore agricolo: «Siete i veri eroi del cibo e del buon vivere, su cui il Paese può contare. I generi alimentari non sono mai mancati, anche nei mesi più difficili. Il settore ha mostrato la sua strategicità nel tutelare la sovranità alimentare del nostro Paese»

Scritto da (Maria Abate), martedì 15 dicembre 2020 11:28:49

Ultimo aggiornamento martedì 15 dicembre 2020 11:34:38

«Siamo giunti al termine di quest'anno attraversando una crisi pandemica che ha sconvolto la nostra economia e società e ancora non dobbiamo abbassare la soglia di attenzione, ma proprio quest'anno si è mostrato con chiarezza il ruolo della filiera a agricola e agroalimentare. Voi siete un asse portante di questa filiera».

Lo ha detto pochi minuti fa il premier Giuseppe Conte, che ha preso parte all'assemblea di Coldiretti, trasmessa in diretta streaming stamattina, con gli interventi del segretario generale Vincenzo Gesmundo del presidente nazionale Ettore Prandini.

Nel 2020 dell'emergenza coronavirus, sale a oltre 30 miliardi il crack annuale della spesa alimentare degli italiani con un crollo del 12% rispetto allo scorso anno. Il maggior tempo trascorso a casa a cucinare - sottolinea la Coldiretti - ha determinato un aumento della spesa alimentare domestica (+7%) che però non compensa il crollo nella ristorazione che ha praticamente dimezzato il volume di affari (-48%). Una drastica riduzione dell'attività che pesa sulla vendita di molti prodotti, dal vino alla birra, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura ma anche su salumi e formaggi di alta qualità che trovano nel consumo fuori casa un importante mercato di sbocco mentre in alcuni settori come quello ittico e vitivinicolo - precisa la Coldiretti - la ristorazione rappresenta addirittura il principale canale in termini economici. Una situazione di sofferenza che porterà a fine anno ad una perdita di fatturato per la filiera agroalimentare di oltre 9,6 miliardi solo per i mancati acquisti in cibi e bevande da parte della ristorazione. Per tutti questi motivi la Coldiretti ha lanciato la campagna "Natale con Made in Italy a tavola", corredata dall'hashtag #MangiaItaliano.

Quelle di Conte sono state parole di elogio per il settore agricolo: «Siete i veri eroi del cibo e del buon vivere, su cui il Paese può contare. I generi alimentari non sono mai mancati, anche nei mesi più difficili. Il settore ha mostrato la sua strategicità nel tutelare la sovranità alimentare del nostro Paese».

Occorre salvaguardare un settore chiave per la sicurezza alimentare soprattutto in un momento in cui con l'emergenza Covid il cibo ha dimostrato tutto il suo valore strategico per il Paese. L'Italia può infatti contare su una filiera agroalimentare che con 538 miliardi di valore è la prima ricchezza del Paese, che svolge un ruolo di traino per l'insieme dell'economia sui mercati nazionali ed esteri con un impegno quotidiano e capillare. Una realtà allargata dai campi agli scaffali che - evidenzia la Coldiretti - vale il 25% del Pil grazie all'attività, tra gli altri, di 740mila aziende agricole, 70mila industrie alimentari, oltre 330mila realtà della ristorazione e 230mila punti vendita al dettaglio.

«In questi giorni di festa chiediamo agli italiani di sostenere il consumo di prodotti alimentari Made in Italy per aiutare l'economia, il lavoro ed il territorio nazionale in questo momento di difficoltà», ha affermato il presidente della Coldiretti nell'apprezzare l'impegno di quanti nella filiera, dall'industria ai negozi e supermercati, stanno aderendo alla campagna #mangiaitaliano.

«L'Italia - ha chiosato Prandini - può tornare a correre con le risorse del Recovery Fund realizzando i progetti della filiera agroalimentare nazionale su rivoluzione verde, transizione ecologica e digitale creando posti di lavoro e spingendo per una nuova rinascita economica con il Piano nazionale di ripresa e resilienza #Next Generation Italia».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi: conclusi i lavori di collegamento stradale

Sono ormai prossimi alla conclusione i lavori che la Provincia di Salerno sta realizzando per l'ampliamento della sede stradale a servizio dell'Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi. «Siamo al 95% di avanzamento dei lavori - dichiara il Presidente Michele Strianese - che consentiranno un rapido collegamento...

Economia e Turismo

Dopo un ricorso degli imprenditori, sospeso il Green Pass alle Canarie

A pochi giorni dalla sua entrata in vigore, la misura che prevedeva l'obbligo di presentare il Green pass per poter accedere all'interno di locali come bar e ristoranti a Tenerife e in tutto l'arcipelago delle Canarie è stata sospesa. Lo rivela El País. È accaduto a seguito di un ricorso presentato da...

Economia e Turismo

Agropoli, ripartito il "Metrò del mare": collegamenti con Amalfi e Positano

Questa mattina, con un po' di ritardo rispetto agli altri anni, è ripartito il Metrò del mare. Collegherà dal lunedì al venerdì il porto di Agropoli con Amalfi e Positano fino al 30 settembre. Un servizio importante, molto atteso da residenti e turisti. "La pandemia ed altre problematiche - spiega il...

Economia e Turismo

Istat: Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l'occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, per effetto della riapertura e della zona bianca, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente e del 17,3% in termini tendenziali. Lo comunica l'Istat in base alle stime preliminari. L'incremento "eccezionalmente marcato" registrato su base annua,...

Ravello Festival 2021Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento