Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Frumenzio vescovo

Date rapide

Oggi: 27 ottobre

Ieri: 26 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Economia e TurismoLavoratori allo stremo, Cisl Salerno alle istituzioni: «Liberare subito risorse sostegno a famiglie»

Economia e Turismo

Salerno, Cisl, lavoratori

Lavoratori allo stremo, Cisl Salerno alle istituzioni: «Liberare subito risorse sostegno a famiglie»

La priorità, continua Ceres, è «mantenere in vita il tessuto economico ed assicurare la sussistenza delle famiglie, evitando così che siano gli strozzini e la criminalità organizzata a sostituirsi allo Stato»

Scritto da (Maria Abate), martedì 31 marzo 2020 20:06:45

Ultimo aggiornamento martedì 31 marzo 2020 20:06:45

«Occorre liberare risorse per i lavoratori prima che la criminalità si sostituisca allo Stato».

Gli strascichi dell'emergenza Coronavirus rischiano di pesare come un macigno sulle spalle di chi fatica ad arrivare a fine mese e, secondo Gerardo Ceres, il tempo stringe. Il grido d'allarme del segretario generale della Cisl Salerno è rivolto a Governo e Regione Campania.

«Il blocco delle attività produttive, il ricorso quasi generalizzato alla cassa integrazione ordinaria e a quella in deroga, sta determinando un'oggettiva interruzione delle entrate reddituali per milioni di lavoratori e lavoratrici, come l'azzeramento dei fatturati delle imprese dei vari settori - sottolinea - Troppi i segnali di difficoltà delle famiglie di lavoratori che stiamo registrando. Peggio, ancora, le condizioni di chi il lavoro già non l'aveva. Il governo nazionale e quello regionale devono assolutamente liberare, senza appesantimenti burocratici, le risorse di sostegno al reddito e dare respiro alle famiglie e prevedere forme di finanziamento e sostegno alle imprese. La stessa premura la chiediamo ai comuni che saranno impegnati con gli aiuti alimentari per le famiglie indigenti di cui all'ultimo decreto della presidenza del Consiglio dei ministri».

La priorità, continua Ceres, è «mantenere in vita il tessuto economico ed assicurare la sussistenza delle famiglie, evitando così che siano gli strozzini e la criminalità organizzata a sostituirsi allo Stato. Fare presto, in linea con l'accordo stipulato questa notte dall'Abi, dal sindacato e dalle associazioni datoriali, anche per non mettere a rischio l'equilibrio democratico del nostro Paese, specie nel meridione, come dichiarato da importanti magistrati delle procure antimafia».

Il segretario non nasconde la sua preoccupazione, chiedendo alle istituzioni «uno sforzo estremo, almeno pari alla gravità della situazione emergenziale provocato dalla diffusione del Covid-19: liberiamo subito le risorse economiche destinate a sostenere il reddito delle persone».

(Fonte foto: La Repubblica)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Salerno, commercianti contro De Luca e coprifuoco: protesta sotto la sede del Comune [VIDEO]

A Salerno i commercianti sono scesi in piazza per protestare contro la decisione del governatore De Luca di imporre il coprifuoco a partire dalle 23. Dopo alcune ore di protesta sotto la sede del Comune, il corteo si è sciolto, quando cioè una delegazione è stata ricevuta dal sindaco Vincenzo Napoli....

Economia e Turismo

Covid, Cimmino a De Luca: «Non chiuda i centri commerciali, ho le prove che sono luoghi sicuri»

«Lancio un appello accorato al presidente De Luca. Non chiuda i centri commerciali. Sarebbe come prendere un'accetta e tagliare la testa alle imprese». A dichiararlo è Luciano Cimmino, presidente della holding Pianoforte, fondatore del brand Yamamay e Carpisa, colossi dell'intimo e degli accessori da...

Economia e Turismo

Confesercenti Campania contro De Luca: «Coprifuoco alle 23 mazzata letale per aziende campane»

Vincenzo Schiavo, presidente Confesercenti Campania commenta le ultime ordinanze regionali: «Con il coprifuoco alle 23 i nostri ristoratori sono obbligati a non accettare più clienti oltre le 22. Se questo dovesse avvenire sarebbe un'ulteriore mazzata che mette in ginocchio le nostre attività di ristorazione....

Economia e Turismo

Covid e lavoro, secondo il Censis gli italiani adorano lo smart working: «Migliorata conciliazione impegni e famiglia»

Dall'instant report Censis-Eudaimon "Lavorare durante e dopo il Covid-19: perché è importante il welfare aziendale", realizzato dal Censis in collaborazione con Eudaimon, leader nei servizi per il welfare aziendale, con il contributo di Credem, Edison e Michelin, emergono le considerazioni degli italiani...

LI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana