Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Economia e TurismoLibera circolazione nelle zone di confine e niente quarantena per i Paesi C. Estesi voli Covid-tested /L’ORDINANZA

Economia e Turismo

Turismo, voli, circolazione, Italia, estero, confine, quarantena, tampone

Libera circolazione nelle zone di confine e niente quarantena per i Paesi C. Estesi voli Covid-tested /L’ORDINANZA

È entrata in vigore l’ordinanza emanata ieri, 2 giugno, dal Ministero della Salute che, di fatto, riapre le dogane e consente l’accesso in Italia dei cittadini stranieri senza troppe "scocciature"

Scritto da (Maria Abate), giovedì 3 giugno 2021 17:18:32

Ultimo aggiornamento giovedì 3 giugno 2021 17:18:32

È entrata in vigore l'ordinanza emanata ieri, 2 giugno, dal Ministero della Salute che, di fatto, riapre le dogane e consente l'accesso in Italia dei cittadini stranieri.

Con l'ordinanza del Ministro Roberto Speranza svaniscono gli ultimi vincoli (ad esempio l'obbligo di tampone) che rendevano difficoltoso l'ingresso in Italia dalle zone di confine.

Infatti, se i cittadini stranieri che arrivano in Italia non si fermano più di 24 ore e se la distanza dal loro domicilio estero rispetto al luogo di arrivo sul nostro territorio è inferiore a 60 km, sono tenuti unicamente a registrarsi telematicamente, gratuitamente, su un apposito portale online (https://app.euplf.eu/), comunicando le informazioni richieste.

Per gli ingressi dai Paesi C, è rimosso l'obbligo di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario. Si tratta di: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia (inclusi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte ed esclusi altri territori situati al di fuori del continente europeo), Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi territori situati al di fuori del continente europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (inclusi territori nel continente africano), Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco. Chi fa ingresso in Italia da questi Paesi deve comunicare il proprio ingresso al Dipartimento di prevenzione dell'Azienda Sanitaria locale di riferimento e presentare la certificazione verde Covid-19 da cui risulti di essersi sottoposto, nelle 48 ore antecedenti all'ingresso nel territorio nazionale, a tampone (test molecolare o antigenico) risultato negativo.

Deve invece sottoporsi, nelle 72 ore antecedenti all'ingresso nel territorio nazionale, a tampone (test molecolare o antigenico) risultato negativo e sottoporsi a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 10 giorni, raggiungendo la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato o coincidenza aerea (senza uscire dalle aree di transito aeroportuale), chi entra in Italia dai paesi dell'elenco D: Australia, Canada, Giappone, Nuova Zelanda, Ruanda, Repubblica di Corea, Singapore, Stati Uniti, Tailandia. Al termine dell'isolamento è obbligatorio effettuare un nuovo test molecolare o antigenico.

Le autorizzazioni per i voli Covid-tested sono state estese ai seguenti Paesi: Canada, Giappone, Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti d'America.

Per il Brasile, l'India, il Bangladesh e lo Sri Lanka e per tutti gli Stati non indicati negli altri elenchi (Paesi E) vigono regole speciali. L'ingresso da questi Paesi è consentito ai cittadini italiani/UE/Schengen e loro familiari, ai titolari dello status di soggiornanti di lungo periodo e ai loro familiari (Direttiva 2004/38/CE), alle persone che hanno una relazione affettiva comprovata e stabile (anche se non conviventi) con cittadini italiani/UE/Schengen/soggiornanti di lungo periodo, le quali debbano raggiungere l'abitazione/domicilio/residenza del partner in Italia. Ma, fino al 21 giugno, l'ingresso dall'India, dal Bangladesh e dallo Sri Lanka è consentito ai cittadini italiani residenti in Italia prima del 29 aprile 2021, agli iscritti all'A.I.R.E. e alle persone espressamente autorizzate dal Ministero della Salute.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Salvi i fondi per l'aeroporto Salerno Costa d'Amalfi, il primo volo nel 2024

Il primo volo dall'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi partirà nell'estate del 2024. Questi i tempi previsti per il completamento dei lavori per 140 milioni di euro che saranno realizzati dalla Gesac, il gestore degli scali di Napoli e Salerno. «Una notizia importantissima, di cui sono particolarmente soddisfatto!...

Economia e Turismo

Dalla Costiera Amalfitana al Cilento alle Eolie con i collegamenti veloci via mare di Alicost: si inizia l’8 luglio

Da Sapri alle Eolie, la flotta Alicost è pronta a ripartire. Dall'8 luglio i collegamenti marittimi alle isole dell'arcipelago siciliano riprenderanno la navigazione. Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari si potranno raggiungere in appena 4 ore, con partenza da Sapri. "Ci siamo posti come obiettivo...

Economia e Turismo

Via libera definitivo del Parlamento Ue al Green pass: in vigore dal 1° luglio

Via libera definitivo del Parlamento europeo al Green Pass Ue, il certificato verde digitale che consente di viaggiare tra i Paesi dell'Unione senza doversi sottoporre a periodi di quarantena o a tamponi se si è vaccinati o se si è guariti dal Covid negli ultimi 6 mesi. Gli eurodeputati hanno completato...

Economia e Turismo

Il datore di lavoro può chiedere ai dipendenti di vaccinarsi? Ecco cosa dice il Garante della Privacy

Se è vero che immunizzare la propria azienda, significa garantire una maggiore sicurezza sia per i dipendenti che per i clienti, è anche vero che i titolari non possono imporre il vaccino perché è facoltativo. Il Garante della Privacy ha precisato la propria posizione sulla condivisione delle informazioni...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento