Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Economia e Turismo"Una sera d'Autunno", nei siti del Parco Archeologico di Pompei percorsi al tramonto a partire da settembre

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Economia e Turismo

Pompei, turismo, scavi, archeologia

"Una sera d'Autunno", nei siti del Parco Archeologico di Pompei percorsi al tramonto a partire da settembre

Ogni mese un sito diverso, con aperture serali al costo di 6 €

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 15 settembre 2023 09:18:39

Dal 16 settembre presso i siti del Parco archeologico di Pompei, Villa Arianna e Villa San Marco a Stabia, Villa di Poppea a Oplontis e Villa Regina a Boscoreale, prendono il via gli appuntamenti serali della stagione autunnale. Ogni mese un sito diverso, con aperture serali al costo di 6 € (5 € + 1€ a sostegno del patrimonio culturale dell’Emilia Romagna danneggiato dall’alluvione).


Villa di Poppea - Oplontis

Si parte il 16 settembre da Oplontis, dove sarà possibile visitare ogni sabato fino al 21 ottobre la celebre villa di Poppea. Il calendario include le sere del 16 settembre, 30 settembre, 7, 14 e 21 ottobre. Gli orari delle visite saranno dalle 19.00 alle 23.00 (ultimo ingresso 22.00). Costo 6€( 5 € + 1€ a sostegno del patrimonio culturale dell’Emilia Romagna danneggiato dall’alluvione)
Il percorso serale darà anche la possibilità di ammirare l’esposizione di statue e opere che arricchiscono la visita agli ambienti della dimora, nell’ambito di un progetto di Museo diffuso permanente, recentemente implementato con altre 5 opere provenienti dalla mostra "Arte e sensualità nelle case di Pompei appena conclusasi alla Palestra Grande di Pompei. Il marmo delle statue, le linee eleganti dei bassorilievi e dei busti, e gli affreschi delle stanze che risaltano dei loro vivaci colori, regalano una passeggiata, ancor più suggestiva al tramonto, in una delle più maestose e lussuose ville romane del territorio.


Villa Regina – Boscoreale

A metà ottobre è il turno della Villa Regina di Boscoreale, l’antica fattoria romana, con visite serali nelle seguenti date: 14, 21, 28 ottobre, 4 e 11 novembre. Gli orari delle visite saranno per le visite di ottobre dalle 19.00 alle 23.00 (ultimo ingresso 22.00). Per le visite di novembre dalle 18.00 alle 22.00 (ultimo ingresso alle 21.00) Ingresso gratuito.

Ville di Stabia

Seguono a novembre le ville di Stabia, Villa Arianna e Villa San Marco. I giorni delle visite saranno i seguenti: 4, 11, 18, 25 novembre, 2 dicembre. Gli orari delle visite saranno dalle 18.00 alle 22.00 (ultimo ingresso 21.00). Ingresso gratuito.

Pompei

Infine a dicembre segue l’area archeologica di Pompei, con passeggiate al tramonto nei giorni di venerdì e sabato: 8, 9, 15, 16, 22 dicembre. Gli orari delle visite saranno dalle 18.00 alle 22.00 (ultimo ingresso 21.00) al costo di 6 €. (5€ + 1€ a sostegno del patrimonio culturale dell’Emilia Romagna danneggiato dall’alluvione). Il percorso di visita si sposta nell’area orientale della città antica, con accesso alla Palestra grande che ospiterà la nuova mostra dedicata ai ceti più umili, che sarà inaugurata ad inizio dicembre.

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

Il 23 e 24 settembre si terranno invece le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, in tutti i siti del Parco archeologico. Il tema delle giornate è ispirato al "Patrimonio InVita" e a Pompei sono previste anche alcune aperture diurne straordinarie, delle seguenti domus: Bottega del garum, Villa imperiale, Casa di Pansa, Casa del porcellino, Casa del primo piano, Casa del fabbro, Casa dell’Ancora, Casa di Adone ferito, Casa di Fontana grande, Casa del Marinaio.

A Stabia per l’occasione è previsto l’accesso straordinario al cantiere di scavo del peristilio (giardino colonnato) superiore di Villa San Marco, nei seguenti orari 10-12 / 15-17. Il cantiere condotto dal Parco Archeologico di Pompei, in collaborazione con la Scuola Superiore Meridionale, l’Università della Campania ‘Luigi Vanvitelli’ e la Scuola IMT Alti Studi di Lucca, ha messo in luce dal suo avvio, diversi reperti, nonché la parte terminale del portico superiore, parzialmente scavato e attualmente oggetto di ulteriori indagini, con pitture ancora in situ e ampi stralci di sezioni crollate dalle pareti o dal soffitto. Ingresso ai siti al consueto costo. Informazioni in aggiornamento su www.pompeiisites.org

Il 23 sera – ore 20.00/23.00, inoltre, sempre in occasione delle GEP è prevista l’apertura straordinaria dei siti al costo di 1€ (+ 1€ a sostegno del patrimonio culturale dell’Emilia Romagna danneggiato dall’alluvione.)
A Pompei l’ingresso sarà da Porta Marina verso l’area del Foro, uno dei luoghi più monumentali del sito, cuore della vita politica, religiosa ed economica della città antica, con i principali monumenti della vita pubblica, il Tempio di Giove, il Macellum, il Tempio di Apollo, la Basilica e con uscita dal tempio di Venere, dal quale sarà possibile accedere all’Antiquarium.
L’accesso per i disabili è da Piazza Esedra con utilizzo dell’ascensore dell’Antiquarium, da segnalare al personale all’ingresso.
Infine ogni martedì dal 17 al 31 ottobre saranno aperti in via straordinaria i siti Villa Arianna e Villa San Marco a Stabia, Villa di Poppea a Oplontis e Villa Regina a Boscoreale.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Pompei di notte <br />&copy; Pompeii - Parco Archeologico Pompei di notte © Pompeii - Parco Archeologico
"Una sera d'Autunno" <br />&copy; Pompeii - Parco Archeologico "Una sera d'Autunno" © Pompeii - Parco Archeologico

rank: 103721103

Economia e Turismo

ESG e Aree Industriali della provincia di Salerno: 27 maggio convegno tematico e lancio degli ASI Awards

Dopo il successo della prima edizione, torna l'iniziativa ASI Salerno Awards, promossa dal Consorzio ASI Salerno e voluta fortemente dal Presidente Antonio Visconti. Il lancio del contest coincide con il convegno tematico "ESG e Aree Industriali della provincia di Salerno: sostenibilità, governance e...

CNA Turismo, D'Acunto: «Basta caos, serve una DMO di area vasta per la provincia di Salerno»

Lavorare bene e subito alla nascita di una Destination Management Organization (DMO), di area vasta per la provincia di Salerno. A chiederlo con forza è CNA Salerno Turismo, attraverso il presidente Rosario D'Acunto, pronta a firmare, insieme a Confesercenti Salerno e ad altri partner di rilievo, la...

Dal Consiglio regionale ok alla legge sull'enoturismo

È stata approvata ieri, 6 maggio, dal Consiglio regionale della Campania, la proposta di legge sull'enoturismo. L'iniziativa, presentata dal consigliere Maurizio Petracca e approvata all'unanimità, rappresenta un passo significativo verso la valorizzazione delle aree interne della regione attraverso...

Salerno, 24 aprile al Convegno dell’ODCEC sulla Riforma Fiscale interviene il viceministro Maurizio Leo

Sarà il Vice Ministro dell'Economia e delle Finanze Maurizio Leo a illustrare (in collegamento da Roma) lo stato dell'arte della riforma fiscale, la norma epocale approvata lo scorso anno dal governo e attesa da oltre 50 anni per riorganizzare e semplificare il sistema tributario italiano, in occasione...

A Salerno attracca la Mein Schiff 6: si prospetta una stagione crocieristica da record

L'estate sta arrivando. Prima però c'è la primavera, la stagione dei colori e dei profumi intensi, la stagione che apre ai primi arrivi della lunga stagione crocieristica alla Stazione Marittima di Salerno. Al Molo Manfredi stamattina ha attraccato la Mein Schiff 6 della compagnia Tui Cruises: oltre...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.