Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliAd aprile al via il tour gratuito nelle "Cantine emergenti" della Campania

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Eventi e Spettacoli

Campania, vino, cantine emergenti, tour

Ad aprile al via il tour gratuito nelle "Cantine emergenti" della Campania

Dal 5 aprile al via il tour enogastronomico del progetto di valorizzazione territoriale con tappe nelle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 22 marzo 2024 16:14:10

La primavera in Campania parte all'insegna del binomio enogastronomia e musica, con sette eventi gratuiti ospitati dal 5 al 28 aprile in altrettante "giovani" cantine delle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, che prevedono visite guidate, degustazioni e concerti dimusica folkloristica.

 

"Cantine emergenti" è il progetto programmato e finanziato dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020), attuato da Scabec con la direzione artistica di Stefano Piccolo, che punta alla valorizzazione territoriale sostenendo le cantine di recente apertura (dai 2 ai 6 anni) nell'avvio delle proprie attività. Un'occasione unica per scoprire luoghi meno noti della Campania ma ricchi di fascino, degustare i vini campani e godere della bellezza di cantine che, seppure "giovanissime", portano avanti una tradizione enologica secolare.

 

Il tour di "Cantine emergenti" farà tappa a San Marcellino (CE), Solopaca (BN), Montemarano (AV), Alife (CE), Castelvetere sul Calore (AV), Castelvenere (BN) e Baronissi (SA). Ciascun appuntamento sarà accompagnato dalla musica dei Tammurrianti World Project.

 

Si comincia venerdì 5 aprile, alle ore 19, a San Marcellino (CE) con un affascinante viaggio nella Grotta Altocampo, tipico ipogeo caratteristico di alcune aree della Campania dove diffusa è la presenza nel sottosuolo del tufo vulcanico. Nella grotta - utilizzata come cellaio per la conservazione di alimenti e la produzione del vino, dove la fermentazione dei mosti era assicurata da temperatura e umidità costanti (garantiti dagli occhi di monte che funzionano da sistemi di aereazione), dal silenzio e dall'oscurità - sarà possibile degustazione l'Asprinio, con l'abbinamento di taglieri di salumi e formaggi di produzione locale.

 

Si prosegue domenica 7 aprile, alle ore 10.30, nelle Cantine De Liso di Solopaca (BN), luogo rinomato per la produzione di Aglianico e Falanghina DOP. La Campania vanta infatti una tradizione enologica di origine antica e un territorio tra i primi centri al mondo di insediamento, coltivazione e studio della vite. La degustazione sarà incentrata proprio su questi due prestigiosi vini, abbinati a taglieri di salumi e formaggi.

 

I vigneti di Montemarano (AV), composti da uve Fiano, Coda di Volpe e Aglianico, saranno protagonisti del terzo appuntamento in programma domenica 14 aprile, alle ore 10:30, presso la Cantina San Giovanni a Doglie, azienda che nasce seguendo gli ideali della grande esperienza e nel rispetto delle antiche tradizioni della famiglia Molettieri, da più generazioni esperta produttrice di uva da vino. Sarà possibile degustare tre tipologie di vini (Rosato Irpinia, Campi Taurasini e Aglianico Irpinia), taglieri di salumi e formaggi tipici irpini, durante l'esibizione di danzatori di tarantella.

 

Previsti tre turni di visite guidate alla Rèn Wine di Alife, nell'Alto Casertano - alle pendici del massiccio del Matese- sabato 20 aprile con inizio alle ore 10:30, 11.30 e 12.30. I suoi vigneti sono impiantati nella frazione San Michele, in una zona collinare già cara ai reali di Borbone per la coltivazione delle loro uve. Oltre alla degustazione di tre tipologie di vino (Bianco Campania IGT, Rosso Riserva e Pallagrello 2023), saranno offerti ai visitatori crostini, taglieri di formaggio e uno dei migliori piatti tipici locali: ciceri e tagliarielli.

 

Domenica 21 aprile, alle ore 10:30, si ritorna nel cuore dell'Irpinia, a Castelvetere sul Calore (AV), per far visita alla Aminea Winery, azienda a conduzione familiare gestita da due giovani sorelle, Antonia e Imma, cresciute tra le vigne e l'odore del mosto. L'azienda si estende su circa 5 ettari di vigneto e produce solo vini ottenuti da vitigni autoctoni, Aglianico, Falangina, Greco e Fiano. Per gli ospiti è previsto un'entrée con calice di bollicine da affiancare a finger food, Fiano di Avellino e Irpinia Aglianico riserva abbinati a focacce e salumi della tradizione irpina.

 

L'Azienda Agricola Scompiglio di Castelvenere (BN) ospiterà venerdì 26 aprile, alle ore 19:00, il penultimo appuntamento di "Cantine emergenti". Realtà giovane e dinamica che opera con attrezzature di ultima generazione per la tutela dell'ambiente, la cantina offrirà due tipologie di vino, un bianco Falanghina IGP e un rosso Barbera del Sannio, abbinati a taglieri di salumi e formaggi di produzione locale.

 

Il tour si concluderà domenica 28 aprile, alle ore 10:30, nell'Azienda Agricola Guerritore di Baronissi (SA), nella valle dell'Irno, con una vigna, a circa 300 metri sul livello del mare, che si estende per 6 ettari su di un terreno limo/argilloso di origine vulcanica e coltivata a Guyot. L'esperienza degli ospiti, tra visita guidata e degustazione di vini e prodotti tipici, si concluderà anche in quest'ultima tappa (così come in ciascun altro evento) con la musica dei Tammurrianti World Project, il cui repertorio spazia nell'immenso patrimonio della musica popolare del Sud Italia: tammurriate, tarantelle e salterelli insieme ai brani originali proposti nel loro ultimo disco, tra ritmi eseguiti magistralmente con i tamburi della tradizione suonati dai maestri Michele Maione ed Emidio Ausiello, ideatori del progetto.

 

La partecipazione a "Cantine emergenti" è gratuita su prenotazione obbligatoria a partire dalle ore 14 del 25 marzo (www.scabec.it).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

"Cantine emergenti"<br />&copy; Foto da Pexels "Cantine emergenti" © Foto da Pexels
Programma "Cantine emergenti" Programma "Cantine emergenti"

rank: 101711105

Eventi e Spettacoli

A Salerno arriva Vanessa Incontrada: 6 e 7 aprile un'esilarante commedia al Teatro Delle Arti

"Scusa sono in riunione... Ti posso richiamare?". Sul palcoscenico del Teatro Delle Arti, a Salerno, sabato 6 aprile e domenica 7 aprile, la commedia che scatena risate incontrollabili. Indiscussa protagonista una vulcanica Vanessa Incontrada accompagnata da un gruppo di coprotagonisti superlativi. L'esilarante...

Nel centro storico di Salerno torna la XXXII Fiera del Crocifisso ritrovato: dal 25 aprile un tuffo nel Medioevo

"Mille più - un tuffo nel Medioevo": questo lo slogan della XXXII edizione della Fiera del Crocifisso Ritrovato, organizzata dalla Bottega San Lazzaro con il Comune di Salerno, ove è stata presentata questa mattina. Quella che è ormai attestata tra le maggiori fiere medievali d'Italia, di recente riconosciuta...

MAGMA, dal 5 aprile a Paestum la prima Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura

Taglio del nastro venerdì 5 aprile, alle ore 10, per la prima edizione del MAGMA, la Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell'Agricoltura. Un titolo evocativo, a simboleggiare la grande energia magmatica creativa ed il talento degli artigiani e delle produzioni d'eccellenza del Sud. Apre...

Salerno diventa Capitale della Carta con la “Paper Week” di Comieco /PROGRAMMA

Più di 3.300 aziende consorziate, una rete capillare che consente l'avvio a riciclo delle oltre 3,6 milioni di tonnellate di carta e cartone che si raccolgono stabilmente ogni anno, un tasso di riciclo sopra l'80% da ormai 5 anni, in anticipo sugli obiettivi europei. Con quasi 40 anni di storia dedicati...

"Bianco Tanagro": ecco il programma completo del Festival del carciofo al via dal 25 aprile ad Auletta

Dal 25 aprile al primo maggio 2024 il borgo di Auletta tornerà ad accogliere migliaia di visitatori che sceglieranno di vivere la Valle del Tanagro mantenendo come fil rouge il carciofo bianco locale. Verde chiaro, dal cuore morbido e senza spine, saranno decine i piatti a lui dedicati, a cui si affiancheranno...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.