Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 52 minuti fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Flusso di CoscienzaNorvegia 23 decessi sospetti dopo il vaccino, il Ministro della Salute spiega cosa è accaduto

Flusso di Coscienza

Oslo, Norvegia, Coronavirus, Vaccini, Covid-19, Problematiche

Norvegia 23 decessi sospetti dopo il vaccino, il Ministro della Salute spiega cosa è accaduto

Ecco perché i vaccini non possono essere imposti per legge

Scritto da (Admin), lunedì 18 gennaio 2021 10:56:35

Ultimo aggiornamento lunedì 18 gennaio 2021 11:39:38

Quando l'uomo eleva la scienza a Dio il rischio è di sostituirsi ad esso.

Chi può decidere chi vive o chi muore? Una legge dello Stato, un gruppo di scienziati legati a case farmaceutiche o una scelta in coscienza di un medico di base? Sono queste le domande che ci attanagliano dopo aver letto uno degli ultimi articoli sul portale www.ilparagone.it.

In sintesi (chi vuol leggere l'articolo completo può cliccare in basso) dalla Norvegia, la testata Sputnik News ha pubblicato un articolo su 23 decessi avvenuti dopo la somministrazione di non meglio identificate "cure".

La testata Bufale.net ha ricostruito l'accaduto risalendo alle fonti. Secondo Sputnik, che cita direttamente l'agenzia norvegese del farmaco, i 23 decessi sarebbero legati alle condizioni di età molto avanzata e salute cagionevole delle persone alle quali erano state sottoposte le cure. Pazienti molto fragili, nei quali gli effetti collaterali comuni e solitamente non pericolosi del farmaco hanno invece contribuito al peggioramento delle condizioni di salute. Nello specifico, si sarebbe trattato di persone affette da patologie gravi come bronco-pneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), insufficienza cardiaca avanzata e demenza.

In questo articolo la parola "vaccino" la troviamo "diluita" con farmaco e cura ma di questo si sta parlando.

L'Agenzia norvegese per i medicinali (Statens Legemiddelverk Norway) ha avvertito che gli ultracinquantenni e i malati terminali possono essere a rischio di effetti collaterali fatali dal vaccino Covid-19, dopo che sono state registrate morti tra gli anziani in Norvegia subito dopo aver ricevuto l'inoculazione.

"I rapporti suggeriscono che reazioni avverse comuni ai vaccini a mRNA, come febbre e nausea, possono aver contribuito a un esito fatale in alcuni pazienti fragili", afferma Sigurd Hortemo, medico capo dell'Agenzia norvegese per i medicinali. In un comunicato stampa, l'Agenzia norvegese per i medicinali ha dichiarato che al 14 gennaio erano stati segnalati 23 decessi verificatisi subito dopo aver ricevuto il vaccino Covid-19. Su questi decessi, 13 di essi sono stati associati agli effetti collaterali del vaccino che potrebbero aver contribuito a gravi reazioni tra le persone più fragili e gli anziani (le stesse che il vaccino dovrebbe proteggere?, ndr). Di conseguenza, l'Istituto Nazionale di Salute Pubblica ha aggiornato la sua guida alla vaccinazione Covid-19 con consigli più dettagliati sulla vaccinazione degli anziani fragili.

"Tutti i decessi che si verificano entro i primi giorni dalla vaccinazione vengono valutati attentamente. Non possiamo escludere che reazioni avverse al vaccino che si verificano entro i primi giorni successivi alla vaccinazione (come febbre e nausea) possano contribuire a un decorso più grave e ad esiti fatali in pazienti con grave malattia di base ", dice l'agenzia.

Tuttavia, l'agenzia ha anche notato che nella campagna di vaccinazione del paese per gli anziani, molti dei quali si trovano in case di cura con gravi condizioni di base, "si prevede che possano verificarsi decessi vicino al momento della vaccinazione".

Secondo l'agenzia, una media di 400 norvegesi muore ogni settimana nelle case di cura e nelle strutture di assistenza a lungo termine. "Per quelli con la più grave fragilità, anche gli effetti collaterali dei vaccini relativamente lievi possono avere gravi conseguenze", afferma l'Istituto norvegese di sanità pubblica, secondo Bloomberg. "Per coloro che hanno comunque una vita residua molto breve, il beneficio del vaccino può essere marginale o irrilevante."

I programmi di vaccinazione sono stati lanciati in tutto il mondo per combattere il coronavirus, che ha ucciso quasi 2 milioni in tutto il mondo secondo i dati compilati dalla John Hopkins University.

L'avvertimento norvegese sui vaccini è una delle prime dichiarazioni di cautela rilasciata da un'autorità sanitaria europea.

L'Agenzia norvegese per i medicinali ha osservato che gli ampi studi su Comirnaty (BioNTec / Pfizer) non includevano pazienti con malattie instabili o acute e includevano pochi partecipanti di età superiore agli 85 anni. Secondo Bloomberg, Pfizer ha dichiarato in una nota via e-mail che loro e BioNTech stanno lavorando con il regolatore norvegese per indagare sulle morti in Norvegia. La scorsa settimana, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno annunciato che le reazioni allergiche alle vaccinazioni COVID-19 sono relativamente rare. Il CDC ha affermato che su quasi 2 milioni di persone che sono state vaccinate contro COVID-19 durante un periodo di 10 giorni a dicembre, solo 21 persone hanno avuto gravi reazioni allergiche. L'agenzia ha aggiunto che la maggior parte di queste persone aveva una storia di allergie o reazioni allergiche, e per le 20 persone seguite dal CDC, tutte si erano riprese e erano state rimandate a casa. Secondo Bloomberg, il primo rapporto sulla sicurezza a livello europeo del vaccino Pfizer-BioNTech sarà probabilmente pubblicato alla fine di gennaio.

I produttori di vaccini sono tenuti a inviare i dati mensilmente.

 

Fonti: TheLocal.no (eng) ilparagone.it (ita)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Flusso di Coscienza

Flusso di Coscienza

Fedez risponde al Vaticano sul DDL Zan: «Siamo uno stato laico! Piuttosto risanate il debito con l'Italia»

«Riassumendo: il Vaticano che ha un debito stimato di 5 miliardi di euro su tasse immobiliari mai pagate dal 2005 ad oggi per le strutture a fini COMMERCIALI dice all'Italia "guarda che con il DDL Zan stai violando il Concordato"». È così che Fedez ha commentato lo schieramento da parte del Vaticano...

Flusso di Coscienza

Arcivescovo di Napoli Battaglia: «Chiesa campana tra le prime per la tutela dei minori»

«È necessario che ognuno, a partire dal proprio ruolo e dal proprio ambito, intervenga a tutela dei più piccoli ed è per questo che Papa Francesco ha voluto che ogni Conferenza Episcopale mettesse in opera delle iniziative concrete per prevenire l'abuso e accompagnare le vittime». Schietto e diretto...

Flusso di Coscienza

Francesco nel giorno di Pasqua: «Le famiglie più bisognose hanno diritto all’accesso alle cure necessarie. La pandemia ha aumentato drammaticamente il numero dei poveri»

«...Tutti, soprattutto i più fragili, hanno bisogno di assistenza. Hanno il diritto di avere accesso alle cure necessarie. Ciò è ancora più evidente in questo tempo in cui tutti siamo chiamati a combattere la pandemia e i vaccini costituiscono uno strumento essenziale per questa lotta. Nello spirito...

Flusso di Coscienza

Il Sindaco Reale oggetto di Fake News: «Non ho rovesciato nessun tavolo, li ho solo sistemati al loro posto» /Foto /Video

Si moltiplicano gli articoli sui fatti accaduti lo scorso 31 marzo sul lungomare di Minori, protagonista il sindaco Andrea Reale e alcuni rappresentanti del movimento "Io Apro". Questa mattina, domenica 4 aprile, sfogliando la rassegna stampa un titolo balza ai nostri occhi sul portale TGCOM24 "Costiera...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento