Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Saba martire

Date rapide

Oggi: 24 aprile

Ieri: 23 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Lavoro e FormazioneAl via da settembre i corsi UniSa nella Sede di Avellino

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Lavoro e Formazione

Avellino, Unisa, università

Al via da settembre i corsi UniSa nella Sede di Avellino

Il palazzo del Comune di Avellino si prepara ad ospitare tre corsi di studio dell’Ateneo, di nuova attivazione

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 5 agosto 2023 15:00:46

Tra le grandi novità dell'Università degli Studi di Salerno per l'anno accademico in arrivo c'è l'attivazione della nuova Sede universitaria di Avellino.

UNISA-SEDE DI AVELLINO è il progetto che nasce dalla collaborazione interistituzionale formalizzata tra l'Ateneo e il Comune di Avellino nel Protocollo d’Intesa sottoscritto lo scorso dicembre e dedicato alla valorizzazione della Formazione universitaria, della Ricerca e della Terza Missione sul territorio.

Sul piano della Formazione universitaria, sono ufficialmente attivati presso la Sede di Avellino, per l'anno accademico in partenza, i seguenti tre nuovi Corsi di Studio, che fanno parte dell'Offerta Formativa 2023/24 dell'Ateneo. I tre percorsi, tutti ispirati ai temi dell'innovazione e della sostenibilità, sono costruiti sulle base delle esigenze espresse dal mondo delle professioni e in linea con le evoluzioni dei contesti culturali, tecnologici ed economici.

 

 

Laurea triennale professionalizzante in Tecniche per l’edilizia e il territorio (classe L-P01| Dipartimento di Ingegneria Civile /DICIV)

  • corso ad accesso programmato locale

Il Corso in Tecniche per l’edilizia e il territorio è un corso abilitante che permette di acquisire conoscenze e competenze di livello intermedio nei settori dell’edilizia e nel territorio. L’accesso è programmato a livello locale; gli studenti, in possesso di un diploma di scuola secondaria di II grado, sono ammessi previo superamento di una prova selettiva, che consentirà l’ammissione fino al raggiungimento del numero massimo dei posti disponibili.
Il Corso è fortemente orientato a fornire una formazione propedeutica all’inserimento diretto nel mondo del lavoro: il primo anno prevede insegnamenti di base nei settori dell’edilizia e del territorio, il secondo anno è riservato principalmente ai laboratori applicativi, affrontati con diretta applicazione a casi di studio, il terzo anno completa l’orientamento professionale grazie a 1200 ore di tirocinio presso studi professionali, aziende e imprese del settore delle costruzioni. Le principali competenze professionali riguardano la progettazione, direzione, gestione delle opere edilizie, la certificazione energetica, la responsabilità del cantiere, la pianificazione del territorio, la topografia, le valutazioni immobiliari, le perizie e gli espropri.
L’esame finale di laurea, previo superamento della prova pratica valutativa delle competenze professionali acquisite con il tirocinio, ha valore abilitante allo svolgimento della libera professione (Legge 163/2021).

 

Laurea magistrale in Electrical Engineering for Digital Energy (classe LM-28 |Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica applicata /DIEM)

  • corso di durata biennale
  • immatricolazioni aperte dal 17 luglio 2023 al 29 febbraio 2024

Il Corso ha l’obiettivo di formare figure professionali innovative capaci di affrontare le nuove sfide derivanti dalla transizione energetica e legate allo sviluppo dei sistemi di trasporto e gestione dell’energia elettrica del futuro. Il percorso formativo integra le competenze elettriche con quelle relative alle metodologie dell’ingegneria dell’informazione per gestire ed elaborare l’enorme quantità di dati provenienti delle applicazioni elettriche.

I principali sbocchi occupazionali sono le imprese ed organizzazioni che operano nell’ambito della progettazione, sviluppo, produzione, industrializzazione e gestione di dispositivi e sistemi elettrici complessi ad elevato contenuto di tecnologie digitali o che impiegano metodologie innovative, quali l’Artificial Intelligence, per l’elaborazione delle informazioni provenienti dal sistema elettrico per favorire un utilizzo più efficiente dell’energia. Per essere ammesso al Corso di Laurea Magistrale in Electrical Engineering for Digital Energy lo studente deve essere in possesso della laurea ovvero di altro titolo di studi idoneo ai sensi della normativa vigente. L’accesso al Corso di Laurea Magistrale è inoltre subordinato al possesso di requisiti curriculari, di un’adeguata preparazione personale e adeguata conoscenza della lingua inglese.

 

Laurea magistrale in Sicurezza Informatica e Tecnologie Cloud (classe LM-66| Dipartimento di Informatica /DI)

  • corso di durata biennale
  • immatricolazioni aperte dal 17 luglio 2023 al 29 febbraio 2024

Il Corso di Laurea Magistrale in Sicurezza Informatica e Tecnologie Cloud (classe LM-66) mira a formare lo specialista di cloud security, una figura professionale con approfondite conoscenze di cloud computing e sistemi distribuiti, di sicurezza informatica, di metodologie di sviluppo e manutenzione di sistemi software in cloud e critici dal punto di vista della sicurezza, di tecniche di intelligenza artificiale per la prevenzione delle minacce cyber, ed in grado di garantire la sicurezza e la protezione degli ambienti cloud, le applicazioni su essi eseguite e i dati in essi contenuti, attraverso operazioni di prevenzione, scoperta, mitigazione e recupero da attacchi informatici. I principali sbocchi occupazionali e professionali sono negli ambiti della sicurezza di infrastrutture e sistemi informatici e del trattamento di dati sensibili per imprese, aziende di servizi, enti privati e pubblici e, più in generale, per qualunque organizzazione utilizzi sistemi informatici complessi. Le offerte di lavoro per gli esperti di sicurezza informatica sono numerose e in continuo aumento e molto buone sono le prospettive di carriera. Secondo le stime dell’Agenzia Nazionale per la Cyber Sicurezza, in Italia c’è bisogno di 100mila esperti di sicurezza informatica (attualmente ne esistono solo 6000). Secondo il rapporto Fortinet 2022, il 50% delle professionalità richieste in ambito di sicurezza informatica sono relative alla figura dello specialista di cloud security, che rappresenta anche la figura più difficile da reperire. Per essere ammessi al Corso è richiesto il possesso della Laurea, nelle classi L-31 o L-8 (o equipollente) Nel caso di laurea in classi diverse, è necessario aver conseguito almeno n. 45 CFU nei settori INF/01 o ING-INF/05. È altresì richiesto il possesso di un’adeguata preparazione personale accertata da una prova di ammissione. Sono esonerati dalla prova di ammissione i candidati che hanno conseguito la Laurea nelle classi L-31 e L-8 con votazione non inferiore a 85/110.

 

 

Per maggiori informazioni sui tre nuovi Corsi (iscrizioni, scadenze e piani di studio) è possibile visitare le pagine dedicate, consultabili nell'elenco presente qui.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Al via da settembre i corsi UniSa nella Sede di Avellino
Al via da settembre i corsi UniSa nella Sede di Avellino

rank: 102432106

Lavoro e Formazione

Giovani e inserimento lavorativo, martedì 23 aprile il “Career day” di Next Gen Revolution al Complesso San Michele di Salerno 

Martedì 23 aprile, dalle ore 9 alle 12.30, presso il Complesso San Michele, sede della Fondazione Carisal in via Bastioni 14/16 a Salerno, si terrà il "Career Day Next Gen Revolution", un momento di incontro tra imprese del territorio e i giovani talenti che hanno preso parte ai percorsi formativi offerti...

Lavoro, Camera di Commercio di Salerno assume 6 istruttori a tempo indeterminato

La Camera di Commercio di Salerno ha avviato una procedura finalizzata all'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 6 istruttori per la trasformazione del digitale per rispondere ai mercati in evoluzione e offrire un servizio migliore alla clientela. Per partecipare al concorso basta essere in possesso...

A Salerno inaugurato "Rete", il progetto dedicato ai giovani per migliorare le competenze ed entrare nel mondo del lavoro

È stato presentato a Salerno "Rete", il nuovo progetto dedicato a tutti i giovani che vogliono migliorare le loro competenze per entrare nel mondo del lavoro. Promosso dal Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi attraverso il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale...

Pensioni, Cavallaro (Cisal): «Giovani penalizzati da sistema attuale, serve riforma ampia»

«La Cisal continua a perseguire un disegno di riforma previdenziale più ampio che, con misure strutturali, consenta di guardare al futuro pensionistico con una tranquillità che oggi obiettivamente è preclusa, soprattutto a giovani e donne. Noi chiediamo una revisione delle regole generali delle leggi...

INPS recluta 129 medici per accertamenti medico-legali volti a stabilire inabilità al lavoro o pensioni e indennizzi

Con Determinazione n. 95 del 14 dicembre 2023 il Commissario Straordinario dell'INPS ha autorizzato la pubblicazione di un Avviso pubblico per il reperimento di un contingente di 129 medici, specialisti in specifiche branche di interesse istituzionale, cui conferire incarichi individuali, con contratto...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.