Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 28 minuti fa S. Antonio di Padova

Date rapide

Oggi: 13 giugno

Ieri: 12 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: LibriMercoledì 14 giugno il Premio Costadamalfilibri fa tappa a Salerno

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Libri

Salerno, Premio Costadamalfilibri, letteratura

Mercoledì 14 giugno il Premio Costadamalfilibri fa tappa a Salerno

Il 14 giugno a Salerno i romanzi di Raffaella Imbriaco, Carlo Parente e Gaetanina Longobardi per ..incostieraamalfitana.it. E i Premi Dolce e caffè DonneinCultura

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 13 giugno 2023 08:26:08

Secondo appuntamento della terza settimana della diciassettesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo con i "salotti" delle novità letterarie in concorso per il Premio costadamalfilibri, opera del maestro ceramista vietrese Nicola Campanile, nelle sezioni Narrativa/Saggistica, Giallo/Noir, Antologia. Mercoledì 14 giugno, infatti, presso la Chiesa di Santa Maria de' Lama, nel centro storico di Salerno, ore 19.00, in concorso Raffaella Imbriaco con "L'Orsa" (Giovane Holden) e Carlo Parente con "I monti di sopra" (Giovanna Scuderi). Con la collaborazione del Club di Territorio di Salerno del Touring Club Italiano.

 

Germania, anni Quaranta. Hildegard, protagonista de "L'Orsa" della scrittrice calabrese Raffaella Imbriaco, è una ragazza solitaria, cresciuta nei boschi della Turingia senza una vera famiglia, affidata all'uomo che ha causato in un incidente di caccia la morte del padre. Imbevuta di ideologia nazista, annega la sua gioventù tra le pagine del Mein Kampf, i documentari di Leni Riefenstahl, i raduni della gioventù hitleriana, fino a maturare per il Führer una sorta di venerazione. Lasciata a sé stessa, fragile e indomita al contempo, la ragazza non è a suo agio nei rapporti con gli altri e ben presto si guadagna l'appellativo dispregiativo di Orsa tra i suoi compagni di liceo. L'incontro con un ufficiale delle SS che le propone un lavoro in qualità di segretaria in un campo di concentramento, con il compito di schedare i prigionieri e di smistarli ai vari incarichi, svolta il suo destino. La vita al campo la costringe a interrogarsi sulle sue certezze, sulle sue aspettative, perfino sulla validità del progetto nazista di cui fino a quel momento non ha mai dubitato. Poi, un giorno, mentre si trova in infermeria, incrocia lo sguardo di un prigioniero appena giunto al campo. Il romanzo affronta con pudore l'altro volto dell'olocausto, quello che vede in prima linea le donne tedesche, non le Maria Mandel o le Gertrud Scholtz-Klink che, attratte dal fascino malefico del nazismo e dei suoi leader, divennero delle spietate fiancheggiatrici, ricoprendo ruoli di prim'ordine nei campi di concentramento, ma le Altre, quelle decise a fare i conti con i fantasmi del proprio passato e a pagare il tributo imposto dalla dignità umana alla Storia.

A volte la memoria della propria vita scorre davanti agli occhi come un film, a spezzoni disarticolati, slegati. Riunirli quegli spezzoni, superare la dimensione onirica che spesso affiora e sconcerta, farne un unicum, dare un senso a scelte ed eventi, è questo che l'io narrante de "I monti di sopra" dello scrittore beneventano Carlo Parente si propone in un lavoro di scrittura nel quale la sua voce si intreccia e alterna con l'altro sé stesso, quel Paolo che nel corpo centrale del romanzo deciderà che "non è", "non può essere" sempre un "sughero galleggiante in balìa delle onde della vita". Di qui la decisione di allontanarsi dalla Sicilia dove è stato condotto senza che lo volesse, per inseguire altrove il sogno di una vita fatta di solidarietà e felicità. Ma dovrà fare i conti con il fato.

Con gli autori si intratterrà il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.itAlfonso Bottone che, tra gli "Incontri d'Autore", parlerà con la scrittrice salernitana Gaetanina Longobardi di "Armonia amalfitana" (Delta3). Il Medioevo riflette la vita della giovane Susanna, l'evoluzione necessaria per scoprire i propri limiti e sentire un legame che arriva fino a noi. Perché i luoghi che assistono i combattimenti sono proprio di fronte, l'amore che inchioda il cuore di Susanna vive tra Salerno e Amalfi e gli uomini ancora oggi fingono di dominare l'azzurro del mare.

A seguire, con gli interventi artistici di Luisa Rizzo, Giustina Gambardella, Umberto Raiola, Désirée Blundi, Angelo Loia, la cerimonia di consegna del Premio Dolce e caffè, prestigiosa azienda pasticciera di Salerno, a tre "DonneinCultura" salernitane: l'artista Zhena PranoArt, l'autrice Maria Teresa Schiavino, l'attrice e cantastorie Flavia D'Aiello.

Chi vuole seguire la programmazione della XVII edizione della Festa del Libro in Mediterraneo consulti la pagina facebook @incostieraamalfitana.it, o contatti la segreteria del festival al numero 3487798939.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108930100

Libri

Premio costadamalfilibri, 4 giugno gli autori in concorso presenteranno i loro libri a Salerno

Secondo appuntamento, martedì 4 giugno, a Salerno per la 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. Sarà la Libreria Imagine's Book ad ospitare il salotto letterario per gli autori in concorso per le due sezioni del Premio costadamalfilibri, "Narrativa/Saggistica/Antologie"...

Salerno, a Palazzo Sant'Agostino la prima presentazione in Campania del libro su Gigi Proietti di Pallottini

Mercoledì 5 giugno, alle 11.30, nell'aula consiliare di palazzo Sant'Agostino a Salerno, si terrà la prima presentazione in Campania del libro "Gigi Proietti. Insegnamenti e chiacchiere sul teatro, sull'attore e su altre amenità", scritto da Claudio Pallottini, autore, sceneggiatore, attore e collaboratore...

Il 31 maggio a Salerno Giovanna Russoniello presenta “La danza della luna” insieme ad Alfonso Bottone

"Potevo restare muto ed immobile di fronte ai movimenti leggiadri di questa "Danza della Luna" di Giovanna Russoniello, che si compone di poesie, gemme preziose in cui si frantumano e balenano scintille d'eterna e luminosa sofferenza? Così come non desiderare la felicità che ispira e smuove ricordi disperati...

Paolo Del Debbio presenta il suo libro a Salerno: all’interno l’ultimo scritto inedito di Berlusconi

Venerdì 24 maggio, alle 15, le sale del Bar Moka di Salerno ospiteranno la presentazione del nuovo libro del noto giornalista Paolo Del Debbio, intitolato "In nome della libertà". L'opera, edita da Piemme, è un'approfondita riflessione sulle idee politiche e l'eredità di Silvio Berlusconi, a quasi un...

Da Dirigente Scolastico a Scrittore di Gialli, 16 maggio a Salerno si presenta il romanzo di Nicola Annunziata

Giovedì 16 maggio - alle 18,30 - nella Sala Teatro "SanGenesio" della Struttura di Riabilitazione in Via Bastioni 12, a Salerno, il Laboratorio dei Pensieri Scomposti, il progetto "Avanti" e l'Asl di Salerno presentano il libro di Nicola Annunziata dal titolo "Il Caso del Cadavere Vista Mare". Si tratta...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.