Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Saba martire

Date rapide

Oggi: 24 aprile

Ieri: 23 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Libri“San Gennaro e la Lazzara” di Raffaele Messina e “Nina” di Fausta Altavilla ai Salotti letterari dello Yachting Club di Salerno

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Libri

Salerno, Yachting Club, salotti letterari, libri

“San Gennaro e la Lazzara” di Raffaele Messina e “Nina” di Fausta Altavilla ai Salotti letterari dello Yachting Club di Salerno

Venerdì 1 marzo allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, settimo dei nove appuntamenti dell’ottava edizione de “I Salotti letterari”, promossa da ..incostieraamalfitana.it. Alle ore 19.15 saranno infatti protagonisti lo scrittore partenopeo Raffaele Messina con “San Gennaro e la Lazzara” (Colonnese), e la scrittrice pugliese Fausta Altavilla con “Nina” (Primiceri)

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 27 febbraio 2024 07:49:34

Venerdì 1 marzo allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, settimo dei nove appuntamenti dell'ottava edizione de "I Salotti letterari", promossa da ..incostieraamalfitana.it. Alle ore 19.15 saranno infatti protagonisti lo scrittore partenopeo Raffaele Messina con "San Gennaro e la Lazzara" (Colonnese), e la scrittrice pugliese Fausta Altavilla con "Nina" (Primiceri).

Sullo sfondo di "San Gennaro e la Lazzara" di Raffaele Messina l'eruzione del Vesuvio del 1631. L'evento sismico che distrusse in parte Portici, Ercolano, Torre Annunziata e l'attuale Pietrarsa, Pietra Bianca all'epoca della narrazione. L'autore, con una delicata quanto raffinata scrittura, racconta la storia di Ricciolina, una ragazzina appena adolescente, avviata alla prostituzione dallo stesso genitore stupratore. Una storia parallela a tante realtà del così detto "secolo di ferro" caratterizzato oltre che dalle guerre, anche dalla grave decadenza economica e culturale. Messina non si sofferma alla descrizione della vita della protagonista, ma delinea i contorni della società del tempo attraverso brevi, ma dettagliate descrizioni dei cooprotagonisti. Così come per i partecipanti alla storica processione del Santo Patrono con la quale San Gennaro, secondo la tradizione, pose fine all'evento eruttivo o, quanto meno, ne rallentò drasticamente la veemenza. Anche la protagonista Ricciolina, divenuta oramai nota cameriera e prostituta di una bettola, frequentata tanto da abituali avventori quanto da sfollati per l'evento eruttivo, vi prese parte, trovando per così dire, sì accoglienza, ma solo in fondo al corteo, tra gli "ultimi". Un affresco di un'umanità variegata, che con in testa la statua del Santo sembra voglia apparentemente esprimere lo stesso desiderio, e cioè che tutto finisca prima possibile, proprio lì, da dove era cominciato.

Un paese ai piedi del Gargano: Manfredonia. Il mare, onnipresente, e una storia tutta da scoprire. "Nina" di Fausta Altavilla racconta del suo viaggio che è poi la metafora della sua vita, di sua madre, costretta a lasciare l'arcipelago delle Tremiti dopo un'avventura con un giovane carcerato in un campo di confino fascista nell'isola di San Nicola, di una vita tutta da ricostruire. Sempre presente nonna Pina, pilastro e punto di riferimento per Nina. Si snodano i ricordi di paese e le giornate trascorse alla marina, così chiama Nina il porto di Manfredonia dove si anima la comunità di pescatori. E' il paesaggio intero che assurge il ruolo di padre e di madre, le dona forza e vigore, sostanza e calore assumendo i tratti della sua interiorità. Il puzzle scomposto della sua vita, come lei stessa la definisce, trova spazio e si completa dopo un lungo viaggio fuori e dentro di sé e allora, quelle ferite necessitano di una fuga e ricerca interiore indispensabile perché si possa ricominciare.

Con gli autori, dopo gli interventi di Diana De Bartolomeis, presidente dello Yachting Club Salerno, e di Patrizia De Bartolomeis, presidente regionale della Campania dell'Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere, si intratterrà il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.itAlfonso Bottone.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

“San Gennaro e la Lazzara” di Raffaele Messina e “Nina” di Fausta Altavilla ai Salotti letterari dello Yachting Club di Salerno “San Gennaro e la Lazzara” di Raffaele Messina e “Nina” di Fausta Altavilla ai Salotti letterari dello Yachting Club di Salerno

rank: 101526104

Libri

L’inchiesta sulle PA parte da Salerno: 20 aprile Marco Giordano presenta “Smart City? Le città non contano”

Sabato 20 aprile 2024, alle 18, presso la libreria Imagine's Book di Salerno (ex Libreria Guida) - Corso Giuseppe Garibaldi 142, il giornalista Marco Giordano presenta il suo nuovo libro "Smart City? Le città non contano". Condurrà la serata il giornalista Vito Bentivenga, ex caposervizio del quotidiano...

"Il Patto - oltre il trentennio perduto", Carlo Calenda presenta il suo nuovo libro a Salerno

Carlo Calenda presenta il suo nuovo libro "Il Patto - oltre il trentennio perduto" (La Nave di Teseo) a Salerno. L'appuntamento è per l'11 aprile alle ore 18, all'Hotel Mediterranea, in Via Generale Clark, 54. Ad accoglierlo ci saranno la presidente nazionale del partito "Azione" Mara Carfagna, il deputato...

“Vivere d’amore”, l'omaggio in versi di Giuseppe Mascolo alla Costa d’Amalfi chiude “I Salotti letterari” allo Yachting Club di Salerno

Venerdì 5 aprile allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, ultimo appuntamento con l'ottava edizione de "I Salotti letterari", promossa da ..incostieraamalfitana.it. Alle ore 19.30 sarà infatti protagonista Giuseppe Mascolo con "Vivere d'amore" (Formare). Un viaggio lungo la Costiera...

Salerno, 6 aprile Maria Sole Tognazzi ospite della rassegna "Abitatori del Tempo" con il romanzo "Ancora"

"Abitatori del tempo. L'impegno civile della letteratura", la rassegna letteraria organizzata dalla Delia Agenzia Letteraria e dall'Associazione Culturale Mare Sole e Cultura - in collaborazione con la Regione Campania, la Scabec, la Camera di Commercio di Salerno e la Fondazione Carisal, e il patrocinio...

Venerdì allo Yachting Club di Salerno il penultimo incontro de “I Salotti letterari”

Venerdì 15 marzo allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, penultimo incontro dell'ottava edizione de "I Salotti letterari", promossa da ..incostieraamalfitana.it. Alle ore 19.15 saranno infatti protagonisti Lello Marangio con "Perfavorenon toccatemi i disabili" (Homo Scrivens), e...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.