Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Andrea Corsini

Date rapide

Oggi: 4 febbraio

Ieri: 3 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibra

Occhi su Salerno

Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibra

Tu sei qui: Musica, Cinema e TeatroCarlo Buccirosso debutterà a Salerno con "L’erba del vicino è sempre più verde"

Musica, Cinema e Teatro

Salerno, Teatro delle Arti, commedia, spettacolo, teatro

Carlo Buccirosso debutterà a Salerno con "L’erba del vicino è sempre più verde"

Sabato 19 novembre (ore 21) e domenica 20 novembre (ore 18.30), a Salerno, al Teatro Delle Arti, debutterà "L’erba del vicino è sempre più verde", la nuova commedia scritta e diretta da Carlo Buccirosso, attore e regista vincitore del David di Donatello per il miglior attore non protagonista per Noi e la Giulia (2015)

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 17 novembre 2022 11:56:21

Sabato 19 novembre (ore 21) e domenica 20 novembre (ore 18.30), a Salerno, al Teatro Delle Arti, debutterà "L'erba del vicino è sempre più verde", la nuova commedia scritta e diretta da Carlo Buccirosso, attore e regista vincitore del David di Donatello per il miglior attore non protagonista per Noi e la Giulia (2015).

Lo spettacolo inserito nel cartellone 2022/2023, apre anche la stagione teatrale della struttura salernitana gestita dal Cos (Consorzio Operatori dello Spettacolo) con la direzione artistica di Claudio Tortora. Di scena oltre a Buccirosso ci saranno, in ordine di apparizione, Fabrizio Miano, Donatella de Felice Peppe Miale, Elvira Zingone, Maria Bolignano, Fiorella Zullo.


LA TRAMA SPIEGATA DA BUCCIROSSO

La storia ruota intorno a Mario Martusciello, funzionario benestante di banca, da tempo in aperta burrascosa crisi matrimoniale con sua moglie, si è rifugiato da alcuni mesi in un moderno monolocale, vivendo un momento di profonda depressione, insoddisfatto del proprio tenore di vita, delle proprie ambizioni, delle proprie scelte, delle proprie amicizie, e non di meno di sua sorella, rea di preoccuparsi eccessivamente del suo inaspettato isolamento. In continua spasmodica ricerca di libertà, di cambiamenti, di nuove esperienze di vita e di un'apertura mentale che gli è sempre stata ostacolata dai sensi di inferiorità e dalla mancanza di spregiudicatezza, Mario guarda il mondo e le persone che lo circondano alla stessa stregua di un fanciullo smanioso di cimentarsi con le attrazioni più insidiose di un immenso parco giochi, cui non ha mai avuto l'opportunità di poter accedere. Ed è così che pervaso dall'adrenalina della novità, dall'eccitazione del rischio, nonché dalla paura dell'ignoto, si ritroverà presto soggiogato dalla sindrome dell' "Erba del vicino", ovverosia dalla sopravvalutazione di tutto quanto non gli appartenga, di ogni essere umano diverso da sé stesso, di qualsiasi tipo di emozione possa procurargli una donna che non sia uguale a sua moglie, come "una giovane avvenente influencer" conosciuta solo per caso. il tutto accompagnato da un senso di autocommiserazione, ed da un'ammirazione spropositata verso chi nella vita ha saputo guadagnarsi, con grande fortuna, soldi e successo a sbafo, a discapito suo che mai ha avuto il fegato di osare, né di cambiare modo di essere pur di raggiungere qualcosa d'importante. È allora che quel senso di attrazione verso chi è diverso da te, che riesce in tutto più di te, e che sa essere quello che giocoforza non sei mai stato tu, potrebbe anche trasformarsi in un'irrefrenabile follia omicida, e a quel punto... sotto a chi tocca! In un simile spiazzante panorama, chiunque avesse la malaugurata idea di suonare alla porta di casa Martusciello per qualsivoglia motivo, come per la consegna della ordinazione del giapponese o di un pacco postale, o peggio ancora per uno sventurato errore domiciliare, si troverebbe invischiato in una situazione non facilmente gestibile, con l'arduo compito poi di tentare di uscire dall'appartamento in tempi brevi, e possibilmente nelle migliori condizioni di salute!... In definitiva, "l'erba del vicino" sarà pure più verde di quella dell'altro, ma ciò che conta è che non si macchi di rosso "sangue"... E se invece fosse proprio il vicino di casa in carne ed ossa, a sfidare la sorte suonando alla porta dell'appartamento di Mario, magari solo per chiedere la cortesia di qualche foglia di prezzemolo, cambierebbe qualcosa al finale della nostra vicenda?

 

Per acquistare i biglietti (ancora pochi disponibili) per assistere allo spettacolo di Carlo Buccirosso, ci si può rivolgere direttamente al botteghino del Teatro Delle Arti, aperto tutti i pomeriggi dalle ore 17 alle ore 21

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 109019108

Musica, Cinema e Teatro

Musica, Cinema e Teatro

La salernitana Luna Palumbo sogna l'Eurovision: in gara a Una Voce per San Marino 2023

C'è anche la cantautrice Luna Palumbo tra gli oltre mille artisti, provenienti da ogni angolo dell'Europa, e non solo, in lizza per rappresentare la Repubblica di San Marino all'Eurovision Song Contest 2023, che si terrà il prossimo maggio a Liverpool. Occasione messa in palio dal contest "Una Voce per...

Musica, Cinema e Teatro

"Che comico!": sabato 28 gennaio "I Ditelo Voi" fanno tappa al Teatro delle Arti di Salerno

Seconda nuova produzione, la prima per il 2023, in scena al Teatro delle Arti di Salerno per Che Comico, la stagione ideata dalla Gv Eventi con la direzione artistica di Gianluca Tortora. Dopo Luccisano, ospite a novembre, tocca a I Ditelo Voi, protagonisti, sabato 28 gennaio alle 21, di "Bang, Bank,...

Musica, Cinema e Teatro

Al Teatro Arbostella risate a crepapelle con “Separati ma non troppo” di Caiazzo e Procopio

Cambio di scena ma non cambio di genere al Teatro Arbostella "Gino Esposito" dove il minimo comune denominatore resta sempre la comicità. Nei prossimi tre week-end ecco tornare sulle tavole del palco della struttura di Viale Verdi la storica compagnia partenopea Teatromania di Gianni Tricarico che riscalderà...

Musica, Cinema e Teatro

Il casertano perde un altro pezzo di storia, il 28 febbraio l’addio al Big Maxi Cinema

I titoli di coda. I più brutti. È finita la storia del Big Maxi Cinema di Marcianise, che si appresta a chiudere il prossimo 28 febbraio, come già successo nell'ultimo anno al San Marco e al Duel. Chiude i battenti quello che ha rappresentato per circa vent'anni il fiore all'occhiello dei cinema campani,...

Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.