Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Fortunato martire

Date rapide

Oggi: 1 giugno

Ieri: 31 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Notizie e LifestyleIeri picco di contagi in Campania, De Luca proroga restrizioni al 14 aprile

Notizie e Lifestyle

Campania, coronavirus, picco, proroga

Ieri picco di contagi in Campania, De Luca proroga restrizioni al 14 aprile

Sono 1309 i contagiati in Campania, con 110 test positivi nella giornata di ieri, 25 marzo, dato che segna un picco importante e che ha messo in allarme il Governatore Vincenzo De Luca

Scritto da (Maria Abate), giovedì 26 marzo 2020 09:22:26

Ultimo aggiornamento giovedì 26 marzo 2020 09:22:26

Sono 1309 i contagiati in Campania, con 110 test positivi nella giornata di ieri, 25 marzo, dato che segna un picco importante e che ha messo in allarme il Governatore Vincenzo De Luca.

Perciò con l'Ordinanza n.23 del 25/03/2020, ha prorogato le misure urgenti di prevenzione del rischio di contagi di cui all'ordinanza n.15/2020 e relativo chiarimento fino al 14 aprile 2020.

Data entro cui vige "il divieto di uscire dalla abitazione, ovvero residenza, domicilio o dimora nella quale ci si trovi, ai sensi e per gli effetti dell'Ordinanza del Ministro della Salute e del Ministro dell'Interno 22 marzo 2020 e del DPCM 22 marzo 2020. Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, ovvero per situazioni di necessità o motivi di salute".

Mentre con l'Ordinanza n.24 del 25/03/2020 le disposizioni restrittive in materia di trasporto pubblico locale sono prorogate fino al 14 aprile 2020.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Festa si difende dalla D'Urso, intanto l'Unità di Crisi scrive a Prefetto di Avellino [VIDEO]

Dopo essere stato travolto da critiche per i cori che lo hanno visto protagonista, il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, è stato ospite ieri sera a "Live Non è la D'Urso", su Canale 5 per cercare di fare il punto della situazione e chiarire la sua posizione. "Io mi sono imbattuto in quella movida 300...

Notizie e Lifestyle

Salerno, cinghiale ferito si dà alla fuga in mare: soccorso dalla Guardia Costiera

Singolare intervento da parte della Guardia Costiera che, nella giornata di ieri, hanno soccorso un cinghiale che stava cercando di fuggire a nuoto dopo essere stato colpito da un colpo d'arma da fuoco. Il salvataggio, avvenuto con non poche difficoltà, è avvenuto nelle acque antistanti il Marina d'Arechi....

Notizie e Lifestyle

Salerno, chiazze marroni in mare: svanisce l'effetto cristallino dopo il lockdown

Sono bastati appena 10 minuti di pioggia a Salerno per provocare, nella giornata di ieri, un intasamento del sistema fognario. Le foto, pubblicate dai "Figli delle Chiancarelle", mostrano macchie nere in diversi punti del mare salernitano, dal centro fino a Pastena. Ma non sono state risparmiate neppure...

Notizie e Lifestyle

Cori contro Salerno, parla Napoli: «Il sindaco di Avellino deve dimettersi»

«Stento a credere che il sindaco di Avellino possa esporre a pericoli cosi gravi i suoi concittadini. Stento a credere che inciti all'odio territoriale due popolazioni amiche». Sono le parole del primo cittadino di Salerno, Vincenzo Napoli, per la vicenda che ha coinvolto, la notte scorsa, il collega...