Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Teodora

Date rapide

Oggi: 28 marzo

Ieri: 27 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Notizie e LifestyleOggi in scena il tre volte premio Oscar Storaro e i Neri per Caso

Notizie e Lifestyle

“L’anno prossimo torno al Fabula con De Sica”: promette Boldi a Bellizzi. La stretta di mano con il direttore artistico Volpe suggella il patto

Oggi in scena il tre volte premio Oscar Storaro e i Neri per Caso

Protagonisti anche il premio bancarella 2018 Marangoni e il giudice Indinnimeo. Domani ultimo giorno con la signora della domenica Mara Venier

Scritto da (admin), mercoledì 5 settembre 2018 21:24:38

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 settembre 2018 21:24:38

Bellizzi, 5 settembre 2018 Prima l'incontro speciale con gli oltre 300 giovani creativi, poi l'abbraccio della piazza di Bellizzi: in entrambi i casi, Massimo Boldi, non si è risparmiato. Al grido di "ciao cipollini" l'attore ultra 72enne si è regalato al Premio Fabula come si conviene ai grandi protagonisti della scena, snocciolando aneddoti di vita privata e professionale, un viaggio, il suo, nel quale nulla è stato dimenticato: la famiglia, l'amicizia, il lavoro. In cambio l'evento gli ha restituito "l'entusiasmo di continuare a fare questo mestiere" - ha detto, e poi l'inaspettata dichiarazione che ha fatto sobbalzare di gioia la platea. "L'anno prossimo torno qui con De Sica" ha detto Boldi sul palco, raccontando anche qualche dettaglio del nuovo film che li vedrà insieme al cinema il prossimo Natale. Si consuma così la quarta grande giornata targata Premio Fabula a Bellizzi.

MASSIMO BOLDI SI RACCONTA AL FABULA Il primo step del suo lungo incontro con il pubblico è avvenuto in Arena Troisi con i giovani creativi: una vera e propria raffica di domande. «Non è facile incontrare così tanti ragazzi che sono dei tuoi fan. Questo significa che la mia comicità è stata tramandata di padre in figlio. È emozionante. Come si diventa attori? Non c'è un metodo, c'è un talento, ma anche quello non basta...ci vuole un po' di fortuna». Più tardi, sul palco di Piazza Giovanni XXIII va la clip che riassume la sua meravigliosa carriera e mentre sorride alle sue battute storiche, chiede un applauso per il regista Carlo Vanzina. Poi, per stemperare il clima malinconico si mette alla batteria e suona "Be Bop A Lula". «Il primo amore non si scorda ma. Non suonavo da 40 anni, sono stravolto, ma ce la faccio ancora».

Per lui è un momento speciale: a dicembre sarà di nuovo nelle sale con il suo amico e collega Christian De Sica con il film "Amici come prima". Insieme hanno rappresentato uno dei sodalizi di maggior successo economico del cinema italiano. «Voglio definitivamente sfatare questa leggenda per la quale io e Christian abbiamo litigato. Non è mai accaduto. Ci siamo divertiti a raccontarci delle bugie attraverso la stampa per tenerci vivi e presenti, perché se non dici niente di pepato finisce che si dimenticano di te. Abbiamo scherzato sul modello di Albano e Romina. Lo conferma il fatto che dalla prima scena è stato come se fosse passato un giorno dall'ultimo ciak. Sono passati 13 anni, ma non me ne sono accorto. L'intesa è talmente perfetta che non c'è stato bisogno di dirsi nulla. La nostra è un'alchimia che risale a troppo tempo».

IL POTERE DEL CINEPANETTONE BOLDI Nella sua bio c'è una sola pellicola drammatica. Presentata nel 1996 al Festival del Cinema, Festival, per la regia di Puppi Avati uscì nelle sale a dicembre. Raccontava la storia di Walter Chiari in una fase della sua vita discendente: non incassò nulla. A natale dello stesso anno con "A spasso nel tempo", in coppia con De Sica, il cinepanettone dell'epoca incassò 25 milioni di euro.

OGGI FABULA Oggi è la volta di un altro grande a attesissimo nome: si ferma al Fabula 2018 il direttore della fotografia tre volte premio Oscar Vittorio Storaro (per Apocalypse Now, Reds e L'Ultimo Imperatore). L'appuntamento è realizzato in collaborazione con Davimedia. A seguire, i Neri per Caso, che dopo l'incontro in Arena Troisi con i ragazzi saliranno anche sul palco per il live. Ospiti della giornata anche lo scrittore Guido Marangoni, Premio Bancarella 2018 e Pietro Indinnimeo, giudice del Tribunale di Salerno.

DOMANI ULTIMO GIORNO FABULA La IX edizione di Fabula si conclude domani, giovedì 6, con la partecipazione del cardinale Edoardo Menichelli, Arcivescovo Emerito Arcidiocesi di Ancona Osimo e poiMara Venier la vulcanica signora della televisione che farà tappa al Fabula prima di tornare, dopo molti anni e un'avventura a Mediaset, alla guida di Domenica In, la trasmissione di punta della Rai. Con lei tornerà anche Jucas Casella, già ospite di Fabula nel 2012.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

“Svegliati Signore!”, ieri la benedizione Urbi et Orbi che passerà alla storia

Ieri sera il Pontefice, sotto la pioggia e in una piazza San Pietro deserta, ha rivolto la benedizione 'Urbi et Orbi' con l'indulgenza plenaria pregando per la fine della pandemia.L'immagine passerà alla storia. "In questi giorni, in alcune parti del mondo - ha detto Papa Francesco nell'introduzione...

Notizie e Lifestyle

“Clicca qui e ti dico chi è contagiato”: le truffe al tempo del coronavirus

In questo periodo di apprensione, c'è sempre chi approfitta della paura della gente. Sta girando via Whatsapp e via mail un messaggio contenente una promessa, che è in realtà una trappola: con un clic sarà possibile "sapere se vicino a te ci sono persone contagiate dal coronavirus". Non bisogna assolutamente...

Notizie e Lifestyle

Cinque fermati con febbre alla Stazione di Napoli, provenivano dal Nord Italia

Continua la discesa in Campania di persone dal nord Italia, ad annunciarlo il quotidiano Ottopagine. Alla stazione centrale di Napoli, dove i controlli sono serrati, sono state intercettate, tra i passeggeri arrivati con i treni di ieri pomeriggio, ben 3 persone con la febbre e altre 2 persone questa...

Notizie e Lifestyle

Ricoverato per Covid-19 ma non ha tempo di preparare il borsone: ci pensano i carabinieri

Una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina (SA) ha effettuato un "trasporto protetto" da Auletta (SA) di un borsone contenente effetti personali di un 50enne ricoverato all'Ospedale "Mauro Scarlato" di Scafati (SA). L'uomo, due giorni prima, era stato riscontrato...