Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Notizie e LifestyleSì al cibo d’asporto in Campania dal 27 aprile, anche per i libri si raccomanda consegna a domicilio

Notizie e Lifestyle

Domicilio, cibo d'asporto, libri, Campania

Sì al cibo d’asporto in Campania dal 27 aprile, anche per i libri si raccomanda consegna a domicilio

Vincenzo De Luca ha sbloccato anche in Campania la consegna a domicilio di pizze e prodotti da bar, pasticcerie e ristoranti. Ok anche all'apertura di librerie e cartolibrerie

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 22 aprile 2020 16:13:05

Ultimo aggiornamento mercoledì 22 aprile 2020 16:55:40

Dopo numerose richieste e appelli, il governatore Vincenzo De Luca ha sbloccato anche in Campania la consegna a domicilio di pizze e prodotti da bar, pasticcerie e ristoranti. Ok anche all'apertura di librerie e cartolibrerie: individuati determinati orari e raccomandate modalità di prenotazioni on line e consegne a domicilio. Le nuove disposizioni scatteranno dal 27 aprile.

Queste, in particolare le disposizioni dell'Ordinanza della Giunta Regionale della Campania n.37 del 22 aprile 2020, «con decorrenza dal 27 aprile 2020 e fino al 3 maggio 2020, su tutto il territorio regionale»:

- sono consentite le attività e i servizi di ristorazione - fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie - esclusivamente, quanto ai bar e alle pasticcerie, dalle ore 7,00 alle ore 14,00, gli altri esclusivamente dalle ore 16,00 alle ore 22,00, per tutti con la sola modalità di prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie nelle diverse fasi di produzione, confezionamento, trasporto e consegna dei cibi;

- sono consentite le attività di commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, cartoleria e libri, esclusivamente dalle ore 8,00 alle ore 14,00, con raccomandazione di adottare misure organizzative atte a promuovere la modalità di vendita con prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio.

Nella stessa ordinanza, si legge che "su tutto il territorio regionale, nel pomeriggio del 25 aprile 2020, nella giornata del 26 aprile 2020 e nella giornata del 1 maggio 2020, è fatto obbligo di chiusura festiva delle attività di vendita di cui all'allegato 1 del DPCM 10 aprile 2020, sia nell'ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell'ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali, fatta eccezione per le farmacie e parafarmacie, le edicole e i distributori di carburante e con la precisazione che i distributori automatici di tabacchi posti all'esterno delle rivendite potranno restare in funzione".

«Si tratta di un primo passo e di un primo segno di rilancio delle attività economiche secondo una linea di responsabilità e di prudenza, che richiede da parte di tutti il rispetto rigoroso delle regole di tutela della propria e dell'altrui incolumità. Occorrerà utilizzare i prossimi giorni per sviluppare tutte le operazioni di sanificazione e igienizzazione dei locali, in qualche caso chiusi da molte settimane, per sottoporsi a visite mediche e per preparare tutte le certificazioni necessarie dal punto di vista sanitario», ha detto De Luca.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Notizie e Lifestyle

Notizie e Lifestyle

Sospetto caso di Covid all'ospedale di Nocera Inferiore: chiuso pronto soccorso

Preoccupazione all'ospedale di Nocera Inferiore, dove è stato chiuso momentaneamente il Pronto Soccorso. Il motivo? Un sospetto caso di Coronavirus. Come riporta Salerno Today, infatti, la struttura non risulterà accessibile fino alle 18 di oggi per via di alcuni esami eseguiti su di un paziente che...

Notizie e Lifestyle

Movida fuori controllo a Salerno, il sindaco: «Non possiamo abbassare la guardia»

Dopo gli episodi di assembramento del weekend appena trascorso, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, intervistato da Lira Tv, ha rivolto un appello ai cittadini, chiedendo loro di essere prudenti in questa fase 2. «Considero questa cosiddetta Fase 2 come una sperimentazione. Bisognerà federe alla...

Notizie e Lifestyle

Incidente in fabbrica fuochi d’artificio nel salernitano, ustionato il titolare

Tanta paura per il titolare di una fabbrica di fuochi d'artificio di Perdifumo, in provincia di Salerno. L'uomo è rimasto coinvolto in un incidente ed ha riportato un'ustione alla gamba. Come riporta Salerno Notizie, il titolare era intento a maneggiare alcuni materiali che si sono mischiati tra loro...

Notizie e Lifestyle

Covid, nuovo caso a Mercato San Severino: si tratta di un'ostetrica

Brutte notizie da Mercato San Severino. Dopo l'incidente di stamattina (CLICCA QUI PER APPROFONDIRE), adesso è arrivata la notizia di un nuovo caso positivo da Covid-19. Si tratta di un'ostetrica residente nella frazione di San Vincenzo. Lo rende noto il sindaco Antonio Somma. «Cari concittadini devo...