Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaApprovato il disegno di legge sul Made in Italy: tra le misure l'istituzione di un Liceo dedicato

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Made in Italy, disegno di legge, tutela

Approvato il disegno di legge sul Made in Italy: tra le misure l'istituzione di un Liceo dedicato

Il Senato ha approvato in via definitiva, con 88 sì, il disegno di legge sul Made in Italy, che prevede interventi di valorizzazione, promozione e tutela, tra i quali l'istituzione di un Fondo sovrano, del liceo del 'Made in Italy' e di una specifica Giornata nazionale che si terrà il 15 aprile

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 22 dicembre 2023 11:20:40

Il Senato ha approvato in via definitiva, con 88 sì, il disegno di legge sul Made in Italy, che prevede interventi di valorizzazione, promozione e tutela, tra i quali l'istituzione di un Fondo sovrano, del liceo del 'Made in Italy' e di una specifica Giornata nazionale che si terrà il 15 aprile.

Il disegno di legge Made in Italy, collegato alla legge di bilancio 2022, interviene su diversi settori produttivi per valorizzare e promuovere le produzioni d'eccellenza, le bellezze storico artistiche e le radici culturali nazionali, quali fattori da preservare e tramandare non solo a fini identitari ma anche per la crescita dell'economia nazionale nell'ambito e in coerenza con le regole del mercato interno; inoltre, mette a sistema e coordina al meglio le azioni di promozione, valorizzazione e sostegno, affinché possa darsi linfa ad una vera e propria politica industriale del Made in Italy.

Tra le disposizioni l'istituzione di un Fondo Nazionale del Made in Italy, cosiddetto Fondo sovrano, partecipato dal MEF, aperto alla partecipazione di fondi di investimento e altri soggetti, con la mission di investire nelle filiere dei settori strategici, sin dalla fase dell'approvvigionamento delle materie prime. In altri termini, viene introdotto uno strumento d'azione efficace che sostiene in modo concreto il tessuto produttivo nazionale nei settori di maggiore eccellenza. Stanziamento previsto: 700 Milioni per il 2023 e 300 milioni per il 2024.

È prevista, inoltre, nell'ambito della misura conosciuta come «Nuove imprese a tasso zero» la costituzione di un'apposita riserva in favore delle imprese a prevalente partecipazione femminile, mediante rifinanziamento con un'apposita dotazione di 15 milioni di euro.

E, ancora, viene istituito il Contrassegno per il Made In Italy al fine di tutelare e promuovere la proprietà intellettuale e commerciale dei beni prodotti nel territorio nazionale e di un più efficace contrasto della falsificazione.

Istituito anche il "Fondo speciale per la transizione verde e digitale nella moda", che stanzia 5 milioni di euro per l'anno 2023 e 10 milioni per il 2024.

Altra novità l'istituzione del Liceo del Made in Italy con l'obiettivo di promuovere le conoscenze, le abilità e le competenze connesse al made in Italy. Tra le materie di interesse di questo Istituto sono ricomprese anche quelle STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica). Si rimette ad un successivo regolamento la definizione in dettaglio della relativa disciplina attuativa. Nelle more si prevede una disposizione transitoria al fine di prevedere l'istituzione della prima classa già per l'anno scolastico 2024/2025. Iscrizioni a partire da gennaio 2024.

"Finalmente l'Italia ha una legge che tutela e promuove l'eccellenza del Made in Italy", ha commentato il ministro Adolfo Urso. "È un provvedimento storico, che segna una svolta nella politica industriale del Paese, intervenendo a 360 gradi per stimolare e proteggere la crescita delle filiere strategiche nazionali, contrastare la contraffazione e formare nuove competenze in vista delle sfide globali che abbiamo davanti. A tal fine, sin da gennaio prossimo i giovani potranno iscriversi al nuovo liceo del Made in Italy, che partirà con l'anno scolastico 2024/2025, creato per tramandare quelle abilità che danno lustro al nostro marchio nel mondo. Tra le misure fondamentali, anche la creazione del "Fondo Sovrano", per attrarre investitori dall'estero per la crescita e lo sviluppo delle filiere strategiche italiane".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Approvato il disegno di legge sul Made in Italy<br />&copy; Pixabay Approvato il disegno di legge sul Made in Italy © Pixabay

rank: 103112104

Politica

Sanità, Piero De Luca (Pd): «Continuare la battaglia per abolire il numero chiuso a Medicina»

«Abolire il numero chiuso nell'attuale sistema di accesso ai corsi di laurea in medicina e alle altre facoltà di area sanitaria, è la battaglia che sto portando avanti, anche con una proposta di legge a mia prima firma depositata nei mesi scorsi, alla Camera. Ne abbiamo parlato con una delegazione di...

Question time sul Ruggi di Salerno e le sacche di sangue “sparite”: Tommasetti interroga De Luca

Sacche di sangue "volatilizzate" all'Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno. È il caso su cui intende far luce Aurelio Tommasetti. Con un question time, il consigliere regionale della Campania della Lega interroga il presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, quest'ultimo anche in veste...

Sanità, Vietri (FdI): «Fuga di pazienti al Nord, la Corte dei Conti boccia la Campania»

«La Corte dei Conti boccia la sanità di De Luca: la Campania è tra le regioni meno attrattive d'Italia sotto il profilo sanitario e perde risorse a favore di altre regioni come l'Emilia Romagna e la Lombardia». Lo dichiara, in una nota, il deputato campano di Fratelli d'Italia Imma Vietri, commentando...

Salerno, Verdi monumento nazionale. Per il Sindaco «è solo una targa». Cerruti: «Fanno sorridere le sue dichiarazioni»

«È solo una targa, non serve a nulla, solo a fare l'ennesima cerimonia. Con tante cose a cui pensare, in un momento difficilissimo in tutti i sensi, al parlamento si discute sui monumenti nazionali, centenari o meno? Ma che si diano una mossa per sbloccare le risorse del Fondo di Coesione e Sviluppo,...

“Autonomia differenziata, progetto scellerato”: 6 aprile Roberto Fico atteso a Salerno per l'evento del M5s

Il prossimo sabato 6 aprile, alle ore 17, il Salone Bottiglieri del Palazzo Sant'Agostino a Salerno sarà il palcoscenico di un evento organizzato dal Gruppo Territoriale del Movimento 5 Stelle. L'incontro mira a informare i cittadini sull'autonomia differenziata proposta dal governo Meloni, attualmente...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.