Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 23 ore fa S. Antonio di Padova

Date rapide

Oggi: 13 giugno

Ieri: 12 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaCaccia, Tommasetti chiede che in Campania il calendario venatorio venga «allineato alle altre regioni»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Caccia, Campania, Tommasetti, calendario venatorio

Caccia, Tommasetti chiede che in Campania il calendario venatorio venga «allineato alle altre regioni»

«I cacciatori campani sono stati anche stavolta fortemente penalizzati come d'altronde già avvenuto nel recente passato sulla vicenda della mancata approvazione dei piani faunistico-venatori provinciali»

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 16 gennaio 2024 11:27:17

«Il calendario venatorio per turdidi e beccaccia va allineato a quelli delle altre regioni». Il monito arriva da Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Lega. Secondo il consigliere, la Regione Campania con provvedimento dirigenziale del 2 gennaio 2024 avrebbe «recepito in maniera acritica l'ordinanza numero 1721/2021 del 10 gennaio 2023 del Tar Campania, fissando la data di chiusura dei turdidi al 10 gennaio 2024».

 

«Un provvedimento assolutamente non in linea con quanto avviene nelle altre Regioni limitrofe - osserva Tommasetti -. Basti pensare che la Regione Basilicata con un provvedimento di modifica al calendario venatorio ha posticipato la chiusura del prelievo della beccaccia e dei turdidi al 31 gennaio 2024, mentre la Regione Puglia con delibera di giunta ha disposto il prolungamento della specie tordo bottaccio e tordo sassello al 31 gennaio e il prolungamento della caccia alla beccaccia dal 20 gennaio al 31 gennaio 2024. La Regione Calabria addirittura già nel calendario venatorio per la stagione 2023/2024 aveva previsto la chiusura della caccia ai turdidi ed alla beccaccia al 31 gennaio 2024».

 

Tommasetti rimarca lo scopo di tali decisioni: «I dati forniti da Ispra sui periodi di migrazione dei turdidi e della beccaccia, posti a base dell'aggiornamento 2021, non sono allineati rispetto a quelli degli altri stati membri dell'Area Bacino del Mediterraneo, nonché predisposti senza un tavolo di confronto con i portatori di interesse e senza considerare alcuni recenti ed importanti lavori scientifici in ordine alle effettive date di migrazione».

 

Da sempre a difesa degli interessi della categoria dei cacciatori, il consigliere regionale insiste: «Auspico che la giunta regionale della Campania, e in particolare l'assessore all'Agricoltura ed alla Caccia, adottino un immediato provvedimento amministrativo che adegui per quanto riguarda i turdidi e la beccaccia il calendario venatorio della Regione Campania a quello delle regioni confinanti (Calabria, Basilicata e Puglia), in perfetta aderenza con quanto richiesto a gran voce dalle principali associazioni venatorie, ossia Enalcaccia, Fidc, Arcicaccia, Italcaccia e Anuu. Ciò ricordando altresì che la Regione Campania ha istituito l'Osservatorio Regionale che avrebbe proprio il compito di fornire dati che possano confutare quelli dell'Ispra».

 

Tommasetti non risparmia critiche: «I cacciatori campani sono stati anche stavolta fortemente penalizzati come d'altronde già avvenuto nel recente passato sulla vicenda della mancata approvazione dei piani faunistico-venatori provinciali. Nessun rispetto nei confronti di una categoria che versa nelle casse regionali le relative tasse previste per esercitare le proprie facoltà nei vari ambiti territoriali di caccia e che oggi vive una condizione di malcontento diffuso e assolutamente giustificato».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Caccia, Tommasetti chiede che in Campania il calendario venatorio venga «allineato alle altre regioni»<br />&copy; Foto da Pexels Caccia, Tommasetti chiede che in Campania il calendario venatorio venga «allineato alle altre regioni» © Foto da Pexels

rank: 109510107

Politica

Salerno, Sammartino (NM): «Possiamo vivere di turismo come in Costa d'Amalfi, ma manca programmazione»

«E' sempre la stessa storia! La città di Salerno non riesce a soddisfare le esigenze di centinaia di turisti sbarcati nel nostro Comune e praticamente abbandonati a sé stessi! È accaduto lo scorso 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, quando i visitatori scesi dalla nave da crociera Celebrity...

Alberico Gambino sul problema delle liste d’attesa: «Occorre rilanciare la figura del medico di famiglia»

"Nonostante le politiche attuate nell'ultimo decennio in merito all'assistenza ospedaliera, come il DM 70/2015, la mancanza di una contemporanea riorganizzazione della rete territoriale ha stressato fortemente la tenuta del sistema ospedaliero stesso". Lo dichiara Alberico Gambino, candidato alle elezioni...

Sanità, Iannone (FdI): «Bene sospensione di Coscioni dall’Agenas»

«Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della salute, ha approvato, nella riunione del 4 giugno 2024, la deliberazione motivata sostitutiva dell'intesa necessaria per l'adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di sospensione del Presidente di AGENAS, Enrico Coscioni,...

Europee, Vietri (FdI): «Ringrazio Lollobrigida per l'attenzione verso la provincia di Salerno»

"Ringrazio il Ministro dell'Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste Francesco Lollobrigida per essere tornato in provincia di Salerno ribadendo la sua vicinanza al nostro territorio e il suo sostegno alla classe dirigente salernitana di Fratelli d'Italia". Lo dichiara il deputato di FdI Imma Vietri,...

Turismo, Tommasetti: «Flop a Salerno. La città dell’accoglienza è un miraggio»

"Salerno deve recuperare una vocazione turistica che al momento è solo fumo negli occhi". L'appello arriva da Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania (Lega). A quest'ultimo non sono sfuggiti i disagi vissuti dai visitatori, pur numerosi, giunti in città nel giorno della Festa della Repubblica....

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.