Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Mattia apostolo

Date rapide

Oggi: 14 maggio

Ieri: 13 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: PoliticaCampania zona arancione, de Magistris contro De Luca: «I cittadini non sono sudditi!»

Politica

Campania, De Luca, de Magistris, zona arancione, Covid

Campania zona arancione, de Magistris contro De Luca: «I cittadini non sono sudditi!»

Ad attaccare il governatore non poteva mancare anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), domenica 20 dicembre 2020 09:33:49

Ultimo aggiornamento domenica 20 dicembre 2020 09:35:49

La decisione del presidente Vincenzo De Luca di mantenere in Campania la restrizioni da zona arancione ha scatenato critiche e polemiche. Ad attaccare il governatore non poteva mancare anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il quale ha affidato ai social questo lungo sfogo:

«Ci vuole rispetto per le persone. I cittadini non sono sudditi.

Dopo giorni di anticipazioni, venerdì il Governo annuncia le misure per Natale. Zona rossa con intervallo di arancione. Lo stesso Governo prevede la zona gialla in Campania, che era arancione, dal 20 al 23 dicembre. Quindi bar, ristoranti, trattorie, pizzerie, pub, si preparano ad aprire dopo settimane di chiusure. Sistemano i locali, richiamano il personale, comprano le materie prime.

Noi prepariamo un'ordinanza per consentire alle forze di polizia di intervenire meglio in caso di assembramenti in modo da garantire circolazione delle persone e funzionalità delle attività commerciali. Dopo 24 ore dalla decisione del Governo, senza avvisare nessuno, arriva l'immancabile ordinanza del Presidente della Regione Campania che istituisce nuovamente la zona arancione. Con buona pace di tutti quelli che si erano organizzati per far funzionare al meglio, sotto Natale, l'entrata in vigore temporanea della zona gialla. Eppure nei giorni scorsi ci sono stati più incontri tra Governo e Regioni. Uno stabilisce una linea, l'altro la rinnega, in mezzo i cittadini. Siamo alla schizofrenia istituzionale. Inadeguatezza, confusione, contraddizioni, assenza di chiarezza, poca trasparenza. Ma come deve comportarsi il cittadino di fronte a tale mancanza di rispetto? Davvero non ci meritavamo tutto questo in un Natale già triste ed amaro».

Leggi anche:

Campania rimane zona arancione, l'ordinanza di De Luca vieta spostamenti e vendita di alcool

La Campania resta zona arancione fino al 24, De Luca annuncia misure restrittive per il fine settimana

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Da Lega, Forza Italia e Iv pressing su riaperture e coprifuoco. Lunedì la cabina di regia

Al Governo, da un po' di tempo, ci sono due linee: quella della prudenza, sostenuta dall'asse LeU-Pd, e quella della riapertura, rappresentata da Lega, Forza Italia e Iv. Non c'è ancora l'accordo nella maggioranza su coprifuoco e riaperture: la cabina di regia politica per il 'tagliando' alle misure...

Politica

Il Comune di Sarno in attivo, ma all’opposizione ancora non arriva la relazione. Rega (Sarno Civica): “Non potevamo licenziare un atto che riteniamo dubbio”.     

Un consiglio comunale per approvare il rendiconto della gestione 2020 ed il regolamento per l'istituzione e la disciplina nel Comune di Sarno del Canone Unico Patrimoniale: è questo ciò su cui ha lavorato l'assise della città dei Sarrastri lo scorso 30 aprile. Sebbene sia stato accertato dai revisori...

Politica

Via la mascherina all’aperto e ristoranti attivi al chiuso. Sileri: «Quando vaccineremo 30 milioni di italiani»

«Togliersi la mascherina all'aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione, allora è chiaro che anche la mascherina all'aperto dove non c'è assembramento...

Politica

Covid, senatore Iannone: "Il governo ha dimenticato il personale Ata"

"Il governo si è dimenticato del personale Ata. Ennesima occasione persa da parte del governo nell'adozione di misure a sostegno dei lavoratori ed in particolare nella predisposizione di provvedimenti utili ad aiutare tutti quei milioni di italiani che in questi mesi di pandemia hanno dovuto scegliere...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento