Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Crispino da Viterbo

Date rapide

Oggi: 19 maggio

Ieri: 18 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaCrescent e Piazza della Libertà definite «abusive» dal ministro all’Ambiente, Piero De Luca: «Gravi falsità che creano allarme infondato»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Salerno, Crescent, Piazza della Libertà, abusivismo, De Luca

Crescent e Piazza della Libertà definite «abusive» dal ministro all’Ambiente, Piero De Luca: «Gravi falsità che creano allarme infondato»

«Il ministro, rispondendo in Parlamento ad un’interrogazione dell’on. Pino Bicchielli, ha definito abusive le due opere, facendo riferimento ad informazioni parziali ed inesatte. Le parole del Ministro esprimono delle falsità di una gravità inaudita, perché offendono le amministrazioni interessate e ingenerano un allarme infondato nell'opinione pubblica», ha detto De Luca

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 17 marzo 2023 12:07:41

«La realizzazione risultata abusiva di dette opere (Piazza della Libertà e Crescent, ndr) ha comportato l'alterazione di due tratti del torrente Fusandola e l'occupazione dell'area del demanio marittimo corrispondente alla foce dello stesso torrente. Nello specifico la deviazione del corso d'acqua è motivo di preoccupazione per le conseguenze che potrebbero derivarne in caso di evento alluvionale».

Così, nei giorni scorsi, il ministro Gilberto Pichetto Fratin ha risposto all'interrogazione parlamentare presentata dell'onorevole Pino Bicchielli.

Dichiarazioni che l'onorevole Piero De Luca, vice capogruppo PD alla Camera dei Deputati nonché figlio di colui (il Governatore campano ed ex Sindaco di Salerno) che volle la costruzione di queste opere, non ha gradito. Per questo, ha presentato un'interrogazione al Ministro dell'Ambiente per chiedere di «chiarire le ragioni e le fonti della ricostruzione operata».

«Il ministro, rispondendo in Parlamento ad un'interrogazione dell'on. Pino Bicchielli, ha definito abusive le due opere, facendo riferimento ad informazioni parziali ed inesatte. Le parole del Ministro esprimono delle falsità di una gravità inaudita, perché offendono le amministrazioni interessate e ingenerano un allarme infondato nell'opinione pubblica», ha detto De Luca.

Leggi anche:

A Salerno Crescent e Piazza della Libertà opere abusive, Ministro Fratin: «Alterato torrente Fusandola, rischio alluvionale»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Crescent e Piazza della Libertà definite «abusive» dal ministro all’Ambiente, Piero De Luca: «Gravi falsità che creano allarme infondato»
Crescent e Piazza della Libertà definite «abusive» dal ministro all’Ambiente, Piero De Luca: «Gravi falsità che creano allarme infondato»

rank: 109318109

Politica

Salerno, Pessolano (Oltre): «Zona Arechi nel degrado, il Comune intervenga»

"Siamo alle porte della stagione balneare ed alla vigilia dell'apertura dell'Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi, e la zona Arechi versa ancora in condizioni indecenti, inopportune a rappresentare il biglietto da visita di una città che vuole dirsi europea e sempre più aperta al turismo". Così il consigliere...

Il Ministro Nordio in visita al Tribunale di Nocera Inferiore, Iannone e Vietri (FdI): «Grazie per l’impegno ad aumentare pianta organica»

Ieri, 16 maggio, il Ministro della Giustizia Carlo Nordio si è recato in visita al Tribunale di Nocera Inferiore, dopo l’interrogazione parlamentare congiunta del deputato Imma Vietri e del senatore Antonio Iannone. E ha promesso di impegnarsi per risolvere, finalmente, la grave carenza di personale....

Cilento. Ferrante (Mit): «Tavolo su nuovo svincolo Vallo della Lucania sud»

«Lo scorso gennaio, in occasione di un sopralluogo nel Cilento e di una serrata campagna d'ascolto degli amministratori locali, avevo promesso di portare presso i tavoli del Mit il tema della realizzazione di un nuovo svincolo stradale ‘Vallo della Lucania sud'. Un impegno che ho voluto mantenere avviando...

Fondi Sviluppo e Coesione, soddisfazione di De Luca per la «straordinaria vittoria al Consiglio di Stato»

«Il Consiglio di Stato ha confermato pienamente le tesi della Campania, ha censurato i ritardi, e stabilisce l'inaccettabilità delle procedure messe in campo dal Governo. E ha considerato pretestuosa la sopravvenienza dell'articolo 10 del Decreto coesione: smantellata la norma che surrettiziamente introduceva...

Viabilità e opere commissariate in Campania, Ferrante (Mit): «Passi in avanti per SS212 e SS268»

«Come MIT stiamo lavorando per sbloccare i cantieri e favorire lo sviluppo dei territori. Ho avviato un nuovo ciclo di incontri con i commissari straordinari delle opere del Mezzogiorno, con l'obiettivo di verificare l'attuazione di interventi prioritari. Abbiamo già registrato degli importanti passi...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.