Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Teodora

Date rapide

Oggi: 28 marzo

Ieri: 27 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: PoliticaDecreto #iorestoacasa, come comportarsi fino al 3 aprile

Politica

#iorestoacasa, decreto, Conte

Decreto #iorestoacasa, come comportarsi fino al 3 aprile

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm 9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale. Di seguito un vademecum con le risposte alle domande più fatte

Scritto da (mariaabate), martedì 10 marzo 2020 09:09:11

Ultimo aggiornamento martedì 10 marzo 2020 09:09:11

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm9 marzo 2020 recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale.

Il provvedimento estende le misure di cui all'art. 1 del Dpcm 8 marzo 2020 a tutto il territorio nazionale. È inoltre vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. In ultimo, è modificata la lettera d dell'art.1 del Dpcm 8 marzo 2020 relativa agli eventi e manifestazioni sportive.

Tali disposizioni producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

«Il futuro dell'Italia è nelle nostre mani. Facciamo tutti la nostra parte, rinunciando a qualcosa per il bene della collettività. In gioco c'è la salute dei nostri cari, dei nostri genitori, dei nostri figli, dei nostri nonni», ha detto il premier.

Di seguito un vademecum con le risposte alle domande più fatte.

 

⭕ IN QUALI CASI POSSO SPOSTARMI DAL MIO PAESE?

 

Gli spostamenti potranno avvenire SOLO SE motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.

Tutto ciò sarà da attestare tramite auto-dichiarazione che potrà essere compilata anche seduta stante attraverso moduli forniti dalle Forze di Polizia.

La sanzione per chi viola le limitazioni agli spostamenti è quella prevista dall'art. 650 del codice penale.

È quanto prevede la direttiva adottata questa sera dal Ministro dell'Interno Lamorgese ed inviata ai Prefetti.

 

⭕ SE LAVORO IN UN COMUNE DIFFERENTE DAL MIO, POSSO RECARMI A LAVORO?

 

Sì, per lavoro è consentito, ma i datori di lavoro sono invitati a mettere in ferie le persone e a limitare l'attività a ciò che non è rimandabile.

Sui luoghi di lavoro vanno prese tutte le precauzioni per evitare la diffusione del contagio.

 

⭕SON FUORI DALLA LOMBARDIA POSSO RIENTRARE?

 

Si sono consentiti i rientri al proprio domicilio.

 

⭕ BAR E RISTORANTI POSSONO RIMANERE APERTI?

 

Si, garantendo il metro di distanza tra gli avventori e chiusura totale dalle ore 18 alle ore 6.

 

⭕ PIZZERIE D'ASPORTO POSSONO APRIRE DOPO LE 18?

 

Si, aperte, contingentando gli ingressi.

Non ci si ferma a mangiare né a bere.

 

⭕ POSSO ANDARE A MANGIARE DAI PARENTI?

 

Se sono anziani, evitate.

Non è uno spostamento necessario.

La logica è di STARE IL PIÙ POSSIBILE NELLA PROPRIA CASA, per evitare che il possibile contagio si DIFFONDA.

Nessuno di noi oggi è IMMUNE! Ricordiamo che ognuno di noi è un possibile veicolo del virus.

 

⭕ POSSO USCIRE A FARE UNA PASSEGGIATA CON I BAMBINI?

 

Sì, preferibilmente in campagna, in posti dove non c'è assembramento e mantenendo sempre le distanze.

Non è vietato uscire, ma è da evitare il radunarsi in gruppetti (non familiari, cioè non di persone che vivono già nella stessa abitazione) tutti insieme.

 

⭕ POSSO ANDARE AD ASSISTERE I MIEI CARI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI?

 

Questa è una condizione di necessità. Ricordate però che sono le persone più a rischio, quindi cercate di proteggerle il più possibile.

 

⭕ POSSO ANDARE A FARE LA SPESA IN PAESE?

 

Sì, è possibile, ma i TUTTI I COMMERCIANTI da oggi sono tenuti a stabilire un NUMERO MASSIMO DI PERSONE che può stare all'interno del NEGOZIO (sulla base della superficie al fine di garantire il metro di distanza).

Gli altri devono passare in un secondo momento o aspettare fuori, mantenendo la distanza di un metro gli uni dagli altri.

 

⭕ I CORRIERI MERCI POSSONO CIRCOLARE?

 

Si, possono circolare. Le merci possono entrare ed uscire dai territori interessati. Il trasporto delle merci è considerato come un'esigenza lavorativa: il personale che conduce i mezzi di trasporto può quindi entrare e uscire dai territori interessati e spostarsi all'interno degli stessi, limitatamente alle esigenze di consegna o prelievo delle merci.

È di oggi la precisazione del Dipartimento di Protezione Civile.

Ricordiamo che è NECESSARIA LA COLLABORAZIONE DI TUTTI NOI CITTADINI AFFINCHE' LE MISURE PREVISTE POSSANO OTTENERE L'EFFICACIA IPOTIZZATA.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Conte dice no al Mes, l'Ue si prende due settimane per una nuova strategia anti-crisi economica

Dopo un vertice di oltre sei ore tra i 27 leader della Ue, ieri sera, 26 marzo, il premier Giuseppe Conte ha dichiarato che non avrebbe firmato e che avrebbe dato 10 giorni di tempo all'Eurogruppo per trovare una soluzione adeguata. E così, la teleconferenza si è conclusa con l'accordo per rimandare...

Politica

Il Governo congela tutte le attività produttive non essenziali: è lockdown /VIDEO

Governo decide chiusura attività produttive non essenziali o strategiche. Aperti alimentari, farmacie, negozi di generi di prima necessità e i servizi essenziali "Non abbiamo alternative, in questo momento dobbiamo tutelare noi stessi e le persone che amiamo. Per questo il Governo ha deciso di compiere...

Politica

Israele. Il Ministro della Difesa Bennett spiega come arginare il fenomeno Coronavirus

Naftali Bennett, classe 1972, è l'attuale Ministro della Difesa di Israele dal 12 novembre 2019. «Per sconfiggere il coronavirus bisogna isolare gli anziani» È quanto dichiarato dal Ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, che ha pubblicato un video di condiviso dalle maggiori agenzie di stampa....

Politica

Lega chiede di migliorare decreto #CuraItalia, Lucia Vuolo: «Alcuni lavoratori non sono tutelati»

"Infermieri, agricoltori, balneari, esercenti, artigiani, commercianti. La domanda è sempre la stessa: come mai io non ci sono? L'ultimo decreto del Governo pensato per "curare l'Italia" non risponde a quelle che sono le richieste dei cittadini". Così l'europarlamentare della Lega, Lucia Vuolo, sulle...