Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Florio martire

Date rapide

Oggi: 26 ottobre

Ieri: 25 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: PoliticaGoverno, veti incrociati sulla squadra mettono a rischio "Conte Ter". Stasera Fico al Quirinale

Politica

Crisi di Governo, politica, Italia, veti incrociati, Fico, Conte, Renzi, Mattarella

Governo, veti incrociati sulla squadra mettono a rischio "Conte Ter". Stasera Fico al Quirinale

Ancora molti i nodi da sciogliere, tra i quali il Mes e il reddito di cittadinanza. La trattativa si blocca anche sulla legge elettorale. Matteo Renzi conferma lo stallo nelle trattative, a causa di veti incrociati sui ministri, e dichiara: «C'è un arrocco continuo sui temi proposti da noi»

Scritto da (Maria Abate), martedì 2 febbraio 2021 17:19:52

Ultimo aggiornamento martedì 2 febbraio 2021 17:19:52

Si è conclusa la riunione del tavolo sul programma di governo. Lo hanno riferito alcuni partecipanti lasciando la sala. Ora si sta concludendo la verbalizzazione della due giorni che verrà consegnata al presidente Roberto Fico, che si recherà «entro stasera» al Quirinale per riferire sulla fattibilità di un Conte ter al presidente Sergio Mattarella.

Prima, però, potrebbe fare un nuovo "giro" di consultazioni con i partiti della maggioranza.

Ancora molti i nodi da sciogliere, tra i quali il Mes e il reddito di cittadinanza. La trattativa si blocca anche sulla legge elettorale: i dem sono per il proporzionale, Iv per il maggioritario. Il punto di sintesi è un proporzionale con preferenze. La partita sui ministri per un rimpasto non è chiusa e rischia di rimettere in gioco il via libera al Conte ter.

Da giorni sui giornali circola l'ipotesi della cosiddetta "maggioranza Ursula" per risolvere la crisi politiica, ossia di un governo sostenuto da una maggioranza simile a quella che, nel 2019, aveva permesso la conferma della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen: composta cioè dai partiti conservatori e progressisti, e anche da un pezzo degli euroscettici più moderati. L'ipotesi era che Forza Italia potesse partecipare a un governo con Pd, M5S e Italia Viva ma senza Lega e Fratelli d'Italia.

Ma, mentre è in corso la seconda giornata (la cui fine era inizialmente prevista per le 13) del tavolo programmatico del presidente della Camera Roberto Fico sulla base del mandato esplorativo da lui ricevuto dal presidente della Repubblica, il vicepresidente di FI Antonio Tajani ha dichiarato: «Non esiste la sostanziale unità del Paese se manca mezzo Paese. La maggioranza Ursula in Italia non esiste. Si è realizzata a Bruxelles perché a guida Partito Popolare Europeo, che ha vinto le elezioni, al quale gli altri si sono accodati».

E mentre si esclude questa soluzione, la situazione appare in salita: la deputata renziana Maria Elena Boschi nega che ci siano stati passi avanti e Matteo Renzi conferma lo stallo nelle trattative, a causa di veti incrociati, e dichiara: «C'è un arrocco continuo sui temi proposti da noi». Italia Viva, secondo fonti qualificate, sarebbe contraria ai nomi di Alfonso Bonafede e di Andrea Orlando come vicepremier e allo spacchettamento del ministero delle Infrastrutture e dei Beni Culturali. In M5s ci sarebbe un veto sull'ingresso della Boschi al governo e in generale nelle forze di maggioranza viene considerata eccessiva la richiesta di Iv di tre ministeri di peso per Boschi, Ettore Rosato e Teresa Bellanova.

Mattarella, dal canto suo, chiede continuità per i ministeri cui fanno capo crisi sanitaria e Recovery. Manca poco, staremo a vedere.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Covid, De Luca: «Contagi in aumento, così rischiamo di richiudere le scuole»

«Abbiamo un aumento di contagi che non ha una ricaduta sui ricoveri ospedalieri, tuttavia è un dato che deve cominciare a preoccuparci». Sono le parole del governatore della Campania Vincenzo De Luca che, nella sua consueta diretta del venerdì pomeriggio, ha fatto il punto della situazione dei contagi,...

Politica

Appalti truccati a Salerno, Polichetti (Udc): «Su LA7 la sceneggiata di una persona sconfitta alle urne»

«Non ricordiamo di aver mai assistito in politica ad uno spettacolo più squallido e diseducativo di quello inscenato a La 7 in "Non è l'Arena" di Massimo Giletti ieri sera. Vale a dire la sceneggiata tragicomica di uno sconfitto alle ultime elezioni amministrative al comune di Salerno che, dopo aver...

Politica

«Tamponi gratis solo a chi non può vaccinarsi», la proposta di Berlusconi

«Sento parlare di tamponi gratuiti per chi non è vaccinato. Sono perfettamente d'accordo, ma solo se riguardano chi non può vaccinarsi, per motivi di salute. Non vedo perché la scelta di chi non si vuole vaccinare, pur potendolo fare, debba essere pagata dalla collettività, dai tanti che invece si sono...

Politica

«Giù le mani dal Reddito cittadinanza», Conte risponde agli attacchi di Salvini e Meloni

«Ogni giorno Salvini e Meloni si svegliano e lottano contro i sostegni dello Stato alle persone e alle famiglie in difficoltà economica. A ogni occasione - l'ultima il Consiglio dei Ministri - alcune forze anche di maggioranza si danno da fare per sabotarli. Si battono contro gli aiuti per chi è senza...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento