Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 40 minuti fa S. Fabio martire

Date rapide

Oggi: 11 maggio

Ieri: 10 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: PoliticaImma Vietri (FdI): «Concorsi in Regione, uno spot elettorale. Ignorate le vecchie graduatorie»

Politica

Campania, politica, concorsi, elezioni

Imma Vietri (FdI): «Concorsi in Regione, uno spot elettorale. Ignorate le vecchie graduatorie»

La dirigente di Fratelli d’Italia Imma Vietri torna ad occuparsi dei concorsi banditi dalla Regione Campania

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 3 agosto 2020 10:57:12

Ultimo aggiornamento lunedì 3 agosto 2020 10:57:12

La dirigente di Fratelli d'Italia Imma Vietri torna ad occuparsi dei concorsi banditi dalla Regione Campania. «Da settimane - afferma l'esponente di FdI, candidata al Consiglio Regionale - denunciamo la speculazione a fini elettorali che il governatore De Luca sta facendo in merito al concorso per il personale degli enti locali, che non si concluderà prima di un anno. De Luca continua a dare per cosa fatta assunzioni che sono ancora lontane nel tempo, anzi definisce "del tutto formale" la prova finale che dovrà essere sostenuta dai candidati. Ma si tratta dell'ennesima "sparata" del governatore sia perché si tradurrebbe in un illecito, sia perché la prova orale sarà sostenuta da tutti i giovani che stanno iniziando in questi giorni la fase di tirocinio e che sono il 20% in più rispetto ai posti da assegnare. A tutto questo c'è da aggiungere che una serie di enti che avevano aderito al concorso unico si stanno tirando indietro, come stanno verificando proprio in questi giorni molti candidati. La conseguenza è che i posti da assegnare sono destinati a diminuire».

Per Imma Vietri è la stessa procedura seguita a rendere difficile una previsione su quante saranno concretamente le assunzioni. «Le delibere con cui Comuni e Comunità Montane, oltre alla stessa Regione Campania, hanno aderito, risalgono ormai a due anni fa. Prima le lungaggini nella correzione dei test preselettivi, poi i ricorsi e, solo da ultimo, lo stop legato al Coronavirus, hanno fatto sì che i tempi si allungassero a dismisura. Nel frattempo, alcuni Comuni sono andati in pre dissesto e, quindi, non potranno più assumere, mentre altri che hanno urgenza di integrare organici ormai carente per via dei ripetuti blocchi al turnover, devono ancora aspettare».

La dirigente di Fratelli d'Italia sottolinea come si sarebbe potuto procedere in maniera più rapida, dando anche una concreta opportunità di lavoro a chi un concorso lo ha già superato. «Esistono numerose graduatorie di concorsi banditi dalle amministrazioni campane con candidati risultati idonei, ma non vincitori. Sarebbe stato molto più opportuno - sostiene Imma Vietri - farle confluire in una graduatoria unica regionale a cui avrebbero potuto attingere tutti gli enti che hanno bisogno di personale. Lo si sarebbe dovuto fare prima del concorsone, ma lo si può ancora fare, mettendo a disposizione dei Comuni uno strumento attraverso cui sopperire in maniera immediata alla carenza di organico e dando a tantissimi giovani la possibilità di firmare un contratto di lavoro a tempo indeterminato. E ciò non sottrarrebbe posti da assegnare tramite il concorsone, a cui resterebbero vincolate le amministrazioni che hanno aderito».

«Purtroppo - conclude Imma Vietri - dobbiamo prendere atto di come, a fronte di una strada semplice e rapida, il governatore De Luca abbia preferito quella del concorsone per poter sbandierare grandi numeri che, di concreto, hanno ancora poco. Fratelli d'Italia, la coalizione di Centrodestra e il suo candidato presidente Stefano Caldoro faranno in modo di tutelare con atti certi i tanti giovani che non si arrendono all'idea di dover lasciare la Campania per poter lavorare».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Il Comune di Sarno in attivo, ma all’opposizione ancora non arriva la relazione. Rega (Sarno Civica): “Non potevamo licenziare un atto che riteniamo dubbio”.     

Un consiglio comunale per approvare il rendiconto della gestione 2020 ed il regolamento per l'istituzione e la disciplina nel Comune di Sarno del Canone Unico Patrimoniale: è questo ciò su cui ha lavorato l'assise della città dei Sarrastri lo scorso 30 aprile. Sebbene sia stato accertato dai revisori...

Politica

Via la mascherina all’aperto e ristoranti attivi al chiuso. Sileri: «Quando vaccineremo 30 milioni di italiani»

«Togliersi la mascherina all'aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione, allora è chiaro che anche la mascherina all'aperto dove non c'è assembramento...

Politica

Covid, senatore Iannone: "Il governo ha dimenticato il personale Ata"

"Il governo si è dimenticato del personale Ata. Ennesima occasione persa da parte del governo nell'adozione di misure a sostegno dei lavoratori ed in particolare nella predisposizione di provvedimenti utili ad aiutare tutti quei milioni di italiani che in questi mesi di pandemia hanno dovuto scegliere...

Politica

Recovery pronto per l'Ue. Al Sud il 40% delle risorse, ma De Luca fa ironia: «A me fa ridere già la sigla PNRR!»

L'ora sta per scoccare. Entro la mezzanotte del 30 aprile le Cancellerie europee dovranno inviare alla Commissione i loro piani di ripresa per ottenere i 750 miliardi di euro (ripartiti in 390 a fondo perduto e 360 di prestito) del NextGenerationEu. L'Italia è pronta. Ieri, il Ministro dell'economia...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento