Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Romano martire

Date rapide

Oggi: 9 agosto

Ieri: 8 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: PoliticaLibera a Salerno sul maxi sequestro al porto: «Sconvolgente che i clan facciamo affari con i terroristi»

Politica

Salerno, terrorismo, sequestro, droga

Libera a Salerno sul maxi sequestro al porto: «Sconvolgente che i clan facciamo affari con i terroristi»

Libera a Salerno interviene sul maxi sequestro di 14 tonnellate di anfetamine al porto salernitano

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 3 luglio 2020 09:13:28

Ultimo aggiornamento venerdì 3 luglio 2020 09:15:12

«L'operazione messa a segno nelle scorse ore dalla Guardia di Finanza al porto di Salerno, con il maxi sequestro di 14 tonnellate di anfetamine (84 milioni di pasticche di captagon), per un valore di circa 1 miliardo di euro, costituisce uno straordinario successo investigativo e di intelligence. Dunque, ci sentiamo anzitutto in dovere di esprimere la nostra gratitudine alla Magistratura e alle Forze dell'Ordine per questo brillante risultato, che - come tutti gli organi di stampa hanno riportato - è il più imponente sequestro di anfetamine a livello mondiale». Esordisce così il comunicato di Coordinamento provinciale di Libera a Salerno.

«Al netto di questo, - prosegue il comunicato - desta ovviamente sconcerto e preoccupazione la circostanza per la quale il porto di Salerno sia stato utilizzato come snodo per questo traffico internazionale, che è servito e sarebbe ancora servito a finanziare le battaglie jihadiste dell'ISIS e ad "aiutare" i terroristi a compiere le loro azioni.

Siamo certi che gli inquirenti sapranno fare al più presto piena luce sui collegamenti locali di questo traffico, scoprendo le eventuali basi territoriali, gli intrecci di interesse e le direttrici internazionali che avrebbero portato la droga sui mercati di tutta Europa. Abbiamo insomma la sensazione che molto altro ancora dovrà emergere su questa storia.

Lo diciamo anche alla luce della circostanza, evidenziata dagli inquirenti e ancora più sconvolgente, secondo la quale a gestire l'affare ci sarebbe un cartello di clan malavitosi cui sarebbe spettato il compito di piazzare la droga sui mercati di tutto il Continente. È l'ennesima drammatica conferma del fatto che, di fronte alla possibilità di fare affari e accumulare ricchezze, mafiosi e criminali non guardano in faccia a nessuno, arrivando addirittura a gestire traffici che hanno lo scopo finale di finanziare il terrorismo».

«Crediamo - concludono i membri di Libera a Salerno - che questo sia tra i dati più significativi emersi da questa operazione e certamente quello da approfondire maggiormente, attraverso il lavoro investigativo e repressivo ma anche, come sempre, attraverso una presa di coscienza collettiva della società civile sul proprio ruolo nella battaglia quotidiana e coerente per contrastare mafie e corruzione».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Fisco, Iannone (FdI): «Campania paga più tasse ma pessimi servizi, De Luca ha fallito»

«I dati dell'Eurispes certificano che Napoli e Salerno sono la seconda e la terza città d'Italia dove si pagano più tasse. Questo indica che la Campania è la regione con la pressione fiscale più alta a fronte di pessimi servizi pubblici, dai trasporti alla Sanità. Dati che nessuno può smentire, nemmeno...

Politica

Giorgia Meloni attacca De Luca: «È bizzarro che non abbia nulla da dire sugli ospedali Covid in Campania»

«È bizzarro che il presidente della regione Campania De Luca, che in questi mesi non ha fatto passare giorno senza regalarci una delle sue invettive contro tutto e tutti, oggi non abbia nulla da dire». Lo dichiara il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. «Ci piacerebbe ascoltare, dallo stesso...

Politica

Imma Vietri (FdI): «Concorsi in Regione, uno spot elettorale. Ignorate le vecchie graduatorie»

La dirigente di Fratelli d'Italia Imma Vietri torna ad occuparsi dei concorsi banditi dalla Regione Campania. «Da settimane - afferma l'esponente di FdI, candidata al Consiglio Regionale - denunciamo la speculazione a fini elettorali che il governatore De Luca sta facendo in merito al concorso per il...

Politica

Covid e caso Cascone, Cirielli: «La Sanità in Campania va commissariata, troppi sprechi di denaro»

«La Sanità campana va subito commissariata per spreco di denaro pubblico e mancanza di trasparenza». A chiederlo, in una nota, è il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli (FdI), che annuncia la presentazione di un'interrogazione parlamentare al ministro della Sanità Roberto Speranza. «In...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana